Google Glass: per scattare fotografie basterà sbattere le palpebre

23 aprile 201313 commenti

I Google Glass sono ormai da tempo la moda del momento, proprio per questo, e soprattutto a causa del progetto Explorer dell'azienda di Mountain View, ogni giorno pubblichiamo novità e nuove informazioni riguardanti gli occhiali tecnologici.

Quest’oggi vi parliamo di una funzione “nascosta” nel codice sorgente dell’applicazione ufficiale per i Google Glass. La scoperta è stata effettuata analizzando il codice di MyGlass, in particolare è stata scovata una “eye gesture”, ovvero una gesture che potrete attivare solo con gli occhi:

  • EYE_GESTURES_WINK_ENABLED

  • EYE_GESTURES_WINK_DISABLED

  • EYE_GESTURES_WINK_CALIBRATION_SUCCESS

  • EYE_GESTURES_WINK_CALIBRATION_FAILURE

  • EYE_GESTURES_WINK_TAKE_PHOTO

Secondo quanto riportato qui sopra, sbattendo le palpebre o strizzando un occhio potrete scattare una fotografia. In questo modo sarà ancora più semplice catturare le immagini con i Google Glass, non sarà necessario dover utilizzare le mani per toccare gli occhiali o compiere altre mosse per riuscire nell’obiettivo prefissato.

Indubbiamente sarebbe una bella comodità, anche se sicuramente non verrà attivata la fotocamera ogni qualvolta sbatteremo le nostre palpebre, ma dovremo effettuare un movimento particolare affinchè il device riconosca il comando.

Voi che ne pensate?

Loading...