Google introduce Bouncer: Android Market ora più sicuro

3 febbraio 201229 commenti
Google ha deciso di affrontare a denti stretti il problema Malware/Virus che affligge l'Android Market, al fine di garantire una maggior sicurezza per i dati privati degli utenti; per fare ciò ha introdotto Bouncer, in innovativo sistema automatizzato di controllo e scansione delle applicazioni presenti nel Market.

Nonostante il rischio di contrarre virus o malware sul sistema operativo Android sia relativamente basso, Big G ha comunque deciso di introdurre Bouncer per dare una garanzia in più all’utente finale. Bouncer si occuperà di effettuare una scansione di ogni applicazione presente sull’Android Market e, in caso di pubblicazione di una nuova app o di update di un app già esistente, la stessa non verrà pubblicata finchè la scansione di Bouncer non terminerà e avrà un esito positivo, quindi malware/virus free.

Io personalmente non ho mai riscontrato ne malware ne virus sui miei dispositivi Android, voi come vi siete trovati? Vi sentite più “sicuri” con l’introduzione di Bouncer?

  • http://twitter.com/Aleinux Alessandro Buscema

    Io non mi sento né più sicuro né meno sicuro di prima. Non ho mai preso virus sul market. Basta fare solo un po’ di attenzione a quello che si installa. Quello è il miglior antivirus in circolazione, fare le cose con attenzione.

    • http://twitter.com/D_Amico88 Daniele De Amicis

      Appunto. Quelli che dichiarano di avere preso malware et simila sono persone che scaricano app del tipo “Super sexy naked girls XXX hot” che già dal titolo sono sospette.

      • Anonimo

        Veramente la maggior parte sono cloni gratuiti di applicazioni a pagamento note, o emulazioni di famosi giochi arcade Made in China/SK…

  • Sax

    Ah ah ah….. Bella questa….
    Praticamente……IO TI RENDO IL DISPOSITIVO SICURO MA HO FACOLTÀ DI CONTROLLARE IL TUO TERMINALE !!!!

    Ma non è lo stesso comportamento per il quale ci schifavamo con la Apple !?!?

    Ahahahahah…..e Google non vorrebbe monopolizzare !?!? Qui gatta ci cova….

    Ridicoli !!!!

    • http://www.facebook.com/luca.leone Luca Leone

      Stando all’articolo, la scansione viene fatta sul market non sul terminale.

    • Davide Foschi

      aho e si che è scritto pure in neretto….. quale parte di “android market” non è chiara? ah…..ma lo sai che puoi pure non collegarti all’android market ed usare market alternativi? e senza fare il “jailbreak” del cellulare… paro paro ad apple…

      Ridicolo !!!! (cit. :D )

    • Anonimo

      Non hai capito una cippa!
      La scansione avviene al momento dell’upload dell’applicazione sul Market, in pratica è un antivirus Android installato sui server di Google, così ti risparmiano la rogna di doverne installare uno sul terminale.
      Certo potresti sempre infettarlo installando apps fuori market o visitando siti appositamente predisposti….

  • Joel

    Ma Sax riesci a leggere l’articolo?? Si sta parlando di un controllo a monte, quindi prima che ci sia la pubblicazione sul market. Si è solo capaci a sputare sentenze senza aver capito nulla. complimenti

  • Anonimo

    Certo che validare un’applicazione Android non è facile, soprattutto per quelle adware, dovrebbero certificarle a parte, in fondo scaricano dati da un server, chi mi assicura che siano solo innocue stringhe di testo e non comandi…
    Conoscendo Google finiranno per tirare fuori il miglior AntiVirus del mondo!

  • Mattia

    Felice possessore di Nexus One da quasi 2 anni.
    Mai usato un antivirus, mai preso un virus :)

  • Xander088

    Mai preso un virus..

  • Owerworld

    Sono un possessore di un Samsung galaxy S2 di cui ne faccio un uso intenso e non ho mai avuto nessun problema. Ovviamente se si va a scaricare app che trattano di argomenti eros, le probabilità di essere infetti da questi virus sono molto alte; ritengo che Android abbia già di se un buon livello di sicurezza.

    • Cesare

      “se si va a scaricare app che trattano di argomenti eros, le probabilità di essere infetti da questi virus sono molto alte”.
      Ecco scoperto il primo virus sessualmente trasmissibile da device elettronico a essere umano! :-)
      Credo semplicemente che se cerchi di piantare un malware a qualcuno lo veicoli attraverso qualcosa di molto scaricato. Potrebbe essere un finto clone gratuito di un gioco molto richiesto, ma dovresti far almeno finta di farlo funzionare. Qualche raccolta di foto con persone seminude (non penso offrano altro come gameplay) costa zero fatica e prima o poi attrarrà qualche curioso.

  • Tycos

    cos’è un virus? XD

    di solito associo questa parola a sistemi winmerd… da quando utilizzo sistemi basati su unix sono solo un triste ricordo

  • Walter

    Sono perplesso. Apparte che non ci volevano 3 anni di Android per arrivarci, ma poi non so quanto sarà affidabile.

    Quanto però al fare attenzione a quello che si installa, non tutti hanno le cognizioni per discernere.

  • Linux-guest

    Android sicuro un paio di palle. Google stessa e la prima ad aver introdotto potenziali condizioni di insicurezza totale tramite il modo in cui le applicazioni di google si rimpallano i dati (in palese violazione della privacy).

    • Kiriakywar

      Violazioni un corno mica nessuno t costringe a pigiare su ” accetto ”
      Se non vuoi rifiuti e basta
      Se la cosa t turba t leggi tutte le postille

  • Saikuru

    La parola virus è utilizzata in gergo informatico per individuare comportamenti di softare dannevoli xil S.O.
    Android, basandosi su kernel linux, non è soggetto a tali problemi.. Vi sn però delle applicazioni ke possono, tramite accettazione dei permessi durante l’installazione, “rubare” informazioni dal device ed inviarle via imternet. Io penso di aver risolto tramite Firewall ke blocca l’invio dati da parte di applicazioni alla rete. Io uso Droidwall.. Qualcuno ne conosce di migliori e meglio configurabili?

  • Linux-guest

    Ma se le applicazioni di Google stessa sono malware !!!

  • Cesare

    Sarebbe interessante avere un minimo di informazione su quali tecniche di analisi del codice vengono impiegate, visto che un antivirus (spesso citato a paragone) adotta soprattutto la ricerca di stringhe note di virus già identificati e un’analisi sui “comportamenti sospetti” del sw (chiamate a funzioni non pertinenti, ecc.).
    Fosse così banale (un tool scan) validare un programma avremmo spazzato via da tempo la maggior parte del codice malevolo, no?

  • Sporofrottero

    io ho preso 3 volte dei malware col mio sgs2, ma per un motivo molto semplice: installo i giochi e le app (non porno, quello è sul pc!) scaricate dal pc fisso, perché non ho la possibilità di pagare con carta di credito.

  • Peternortom

    si salvi chi può, io vado a scannerizzare il mondo partendo dai corbezzoli della mia amica!

  • Casaprocid

    Hopresoun solomalware e mannaggia a me ero  andato a cercarlo fuori dal  market.

  • Nicolo

    Ma poi ragazzi chi installa xx porn ecc… E gente malata… Per una pippa vai su you porn…nnt virus e pippa tranquilla… Io ho un galaxy note…e un galaxy s2 mai preso un virus in vita mia con android…
    P.s. Sto galaxy note va una bestia aspetto con anzia ics a marzo :p

  • Pingback: Google introduce Bouncer: adesso l'Android Market sarà più sicuro! | Spazio Android Italia

  • Mspinelli60

    Non ho mai spero virus. Comunque un pó più di attenzione non guasta.

  • Pingback: Google Bouncer | Lega Nerd

  • Gianluca

    Se google ha lavorato per noi vorrà dire che qualche rischio c’era… anche io non ho preso mai virus… però che dentro google non lavorano scemi e quindi mi piace il fatto di avere una scansione prima di pubblicare un app!

  • Pegasopit

    Sono contento che Google abbia preso questa decisione.