Google migliora l’esperienza audio del Google Cardboard

14 Gennaio 20168 commenti

Google Cardboard è un visore per la realtà virtuale davvero low cost che sta ottenendo un ottimo successo. Questi particolari visori, non solo supportano i video in 360 gradi di Youtube e altre funzioni sperimentali, ma da oggi saranno anche in grado di fornirvi un'esperienza audio migliore.

Il nuovo SDK (Software Development Kit) di Google Cardboard introduce infatti l’audio spaziale, grazie al quale l’esperienza della realtà virtuale sarà ancora più coinvolgente. Grazie a questa nuova feature i suoni non sembreranno più provenire dalle cuffie ma da punti diversi intorno a noi, garantendo dunque un audio a 360 gradi. Gli sviluppatori potranno inoltre definire la dimensione dell’ambiente e gli elementi di cui sono composti, così che ogni esperienza, a seconda di dove sarà ambientata, avrà una resa sonora differente. Nessun cambiamento avverrà sull’hardware del Google Cardboard, le modifiche andranno a toccare infatti solo il software.

L’audio spaziale è un elemento importante che garantisce un’esperienza di realtà virtuale più immersiva: Oculus aveva aggiunto alcune tecnologie simili al suo SDK già lo scorso anno. Lo stesso product manager del Google Cardboard, Nathan Martz ha affermato che: “Anche se le persone tendono generalmente a focalizzarsi molto su le immagini, ora cominceranno a concentrarsi di più sul audio”.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com