Google Pay disponibile in Italia (e funziona!)

19 settembre 201810 commenti

Google Pay sta debuttando a sorpresa nel nostro Paese in queste ore, pronto a dare battaglia ai rivali Apple e Samsung Pay.

Diversi utenti riportano, infatti, di essere riusciti ad associare la loro carta di credito nell’app dedicata, pronta per essere utilizzata non solo online ma anche per acquisti in negozio.

Una volta inseriti i dati della nostra carta sarà sufficiente attendere l’SMS di verifica e accettare i termini di servizio.

Ricordiamo che il pagamento potrà essere effettuato semplicemente avvicinando il proprio dispositivo Android a un qualsiasi POS in grado di accettare pagamenti Contactless. Questo sarà sufficiente per importi fino a 25€, al di sopra dei quali, invece, si renderà necessario sbloccare il proprio dispositivo tramite PIN, impronta digitale o riconoscimento del volto. In alcuni casi, in sostituzione o in aggiunta a questa procedura, potrà esserci richiesta una firma sullo scontrino. In caso volessimo utilizzare per il pagamento uno smartwatch Android Wear, invece, l’autorizzazione di cui sopra verrà chiesta una tantum e rimarrà valida finchè terremo al polso il nostro device.

Inizialmente sembrava fosse possibile associare unicamente la carta Hype, ma con il passare delle ore anche i possessori di carta N26 e Nexi sono riusciti nella procedura.

Sembra quindi solo questione di tempo prima che il servizio diventi finalmente accessibile a tutti.

AGGIORNAMENTO: L’app Google Pay è ora scaricabile da chiunque tramite Play Store.

Vi ricordiamo che l’app Google Pay non è ancora disponibile ufficialmente sul Play Store, dunque chi volesse provarla può scaricare l’apk da apkmirror.

 

Loading...