Google Pixel 3 XL: ancora foto e conferme a ridosso della presentazione

9 ottobre 2018Nessun commento

Google Pixel 3 XL, ancora lui sotto i riflettori nel giorno del suo atteso debutto che avverrà alle 16:30 odierne, tra pochi minuti dunque. Stavolta è Android Authority ad averci messo lo zampino mostrando già da stamattina il nuovo smartphone di Big G nella colorazione bianca.

La stampa estera è solita mettere mano sui nuovi dispositivi qualche ora (o addirittura giorno) prima del lancio, ma tutto è sempre sotto embargo. Stavolta però qualcosa deve essere andato storto (o almeno è quello che vogliono farci credere – gombloddo?) e in rete circolano da ore immagini fresche fresche del nuovo Google Pixel 3 XL.

Di seguito vi lasciamo anche la scheda tecnica al momento conosciuta.

Rete
Tecnologia GSM / CDMA / HSPA / EVDO / LTE
Dispositivo
Dimensioni 158 x 76.6 x 7.9 mm
Peso
Build Vetro frontale, corpo in alluminio
SIM Nano-SIM card & eSIM
– IP67 dust/water resistant
Display
Tipo P-OLED capacitive touchscreen, 16M colors
Dimensione 6.3 inches, 99.1 cm2 (~81.9% screen-to-body ratio)
Risoluzione 1080 x 2280 pixels, 19:9 ratio (~400 ppi density)
Protezione Corning Gorilla Glass 5
Altro – Always-on display
– 100% DCI-P3 coverage
Piattaforma
OS Android 9.0 (P)
Chipset Qualcomm SDM845 Snapdragon 845 (10 nm)
CPU Octa-core (4×2.8 GHz Kryo 385 Gold & 4×1.7 GHz Kryo 385 Silver)
GPU Adreno 630
Memoria
SD No
Interna 64/128 GB, 6 GB RAM
Main Camera
Single 12.2 MP, f/1.8, 27mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, OIS, dual pixel PDAF & laser AF
Video 2160p@30/60fps, 1080p@30/60/240fps, 720p@480fps
Selfie camera
Single 8 MP, f/2.2, 25mm (wide), 1/3.2″, 1.4µm
8 MP, depth sensor
Video 1080p@30fps
Batteria
Non rimovibile da 3430 mAh

Una cosa mi rimane ancora molto strana. Seguo da anni i colleghi di Android Authority e mai si sono sognati di pubblicare in anticipo rispetto all’evento delle immagini hands-on di un dispositivo la cui importanza è certo nota. Anche i colleghi di Engadget che hanno addirittura acquistato un’unità lo scorso weekend in Cina non sono soliti a cose di questo tipo. E quel tweet inaspettato di ieri dall’account “Made by Google” come a dire “lo so che pensate di sapere tutto ma….”, fa ancora pensare che Google abbia qualcosa in serbo per noi.

Appuntamento a tra pochissimo: 16:30! Qui la diretta video.

Loading...