Google Pixel 3a e 3a XL ufficiali: domani in Italia da 399€

7 Maggio 2019Nessun commento

L'azienda di Mountain View ha finalmente svelato, nel corso del primo giorno di Google I/O 2019, i primi medio-gamma della serie Pixel basati su Snapdragon 670, alla metà del prezzo dei flagship attuali.

Dopo un lungo susseguirsi di rumor e indiscrezioni, Pixel 3a e 3a XL sono stati finalmente presentati da Google con l’intenzione di portare tutta l’esperienza Pixel in una fascia di prezzo più accessibile a tutti. L’azienda, infatti, nella produzione di questi dispositivi, si è concentrata soprattutto su quegli aspetti che rendono lo smartphone un aiuto nella vita di tutti i giorni ed uno strumento che ci collega con il resto del mondo.

La maneggevolezza è un punto fondamentale ed infatti Pixel 3a sarà commercializzato in due versioni, entrambe con display OLED FHD+, una da 5,6″ e, la XL, da 6″. Inoltre basterà stringere ai lati il dispositivo per avviare l’assistente vocale di Google con tutte le sue funzioni.

Scattare foto di qualità è fondamentale per condividere i momenti con il resto del mondo e Pixel 3a vuole offrire la stessa esperienza di un top di gamma: la camera infatti sarà la stessa dei precedenti modelli con la tecnologia HDR+ e con le varie funzionalità come la modalità notte, per foto nitide in condizioni di scarsa luminosità, la modalità ritratto e lo zoom ad alta definizione. Inoltre sarà disponibile uno spazio di archiviazione online illimitato e gratuito sull’app di Google Foto.

Esempi di modalità notte con Google Pixel 3a.

Anche la modalità ritratto rimane pressoché invariata rispetto a quella molto apprezzata sui fratelli maggiori Pixel 3 e Pixel 3 XL.

La batteria dovrebbe essere di tutto rispetto sui nuovi Pixel, grazie alla ricarica rapida da 18W che promette 7 ore di autonomia con soli 15 minuti di ricarica e addirittura un utilizzo fino a 30 ore con una carica completa.

Un altro punto di forza dei Pixel 3a saranno, ovviamente, la frequenza degli aggiornamenti e la sicurezza: Google, infatti, promette tre anni di aggiornamenti per le patch e il sistema operativo e, con il chip integrato Titan M tutti i dati più sensibili saranno al sicuro. Con Pixel, inoltre, sarà possibile provare in anteprima tutte le nuove funzionalità sia delle app che delle nuove versioni di Android.

Tra le novità all’interno dei Pixel 3a troviamo la possibilità di utilizzare Google Maps anche in realtà aumentata in tutte le aree coperte da Street View, per una navigazione ancora più semplificata; anche la trasmissione di dati sarà molto veloce grazie al cavo per il trasferimento dati incluso e, in caso di necessità, l’assistenza Google è reperibile 24/7 e si può facilmente trovare nel menù impostazioni.

Google Pixel 3a e 3a XL saranno disponibili sul Google Store a partire da mercoledì 8 maggio 2019, nelle colorazioni nero e bianco. I prezzi saranno di 399€ per il 3a e 479€ per il 3a XL.

Di seguito la comparativa tra i 4 modelli di Pixel 3.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com