Google potrebbe dare origine al nuovo servizio Google Keep [UPDATE: Primi screenshot]

18 marzo 20135 commenti

All'inizio di questa settimana Google ha deciso di porre fine ad uno dei servizi più amati da tutto il mondo del web e non solo: Google Reader. In seguito alla "morte" di un utility pare che l'azienda di Mountain View abbia intenzione di dare origine ad un qualcosa di nuovo, il cosiddetto Google Keep.

Le notizie riguardanti questo nuovo servizio sono state scovate nel codice di Google Drive, infatti come potete notare dall’immagine, nel momento in cui tentate di salvare una immagine si trova la dicitura “Add to Google Keep“. Secondo le indiscrezioni l’utility dovrebbe funzionare come Evernote, ma anche come un semplice blocco degli appunti.

Il servizio, secondo quanto scovato nel codice di Google Drive, presenta nome in codice “Memento” ed attualmente esistono diversi indizi che lasciano presupporre la sua futura nascita. Ad esempio l’URL https://drive.google.com/keep/ porta ad una pagina non trovata, ma anche l’URL http://g.co/keep vi re-indirizza verso un’applicazione di Google Play attualmente non esistente.

Attualmente queste sono le notizie riguardanti il possibile Google Keep, non è possibile sapere nulla di nuovo, se non che probabilmente sarà un’utility tramite la quale salvare frammenti di pagine web da leggere dopo, ma anche prendere appunti e molto altro ancora. Parallelamente l’applicazione, molto probabilmente, verrà rilasciata anche su Google Play per tutti gli smartphone e tablet.

Update:

Dopo nemmeno poche ore dal rumors diffuso in rete, l’azienda di Mountain View ha, volutamente o no, messo online la nuova utility, dando la possibilità al blog Android Police di scattare qualche istantanea della versione web e mobile.

Come potete notare dalle immagini pubblicate nell’articolo, i vigili blogger di Android Police sono riusciti a catturare alcune schermate della versione web e mobile del servizio. L’interfaccia risulta essere pulita, ma non ancora completamente ridefinita, nello specifico nelle immagini che vengono ingrandite notevolmente anche se a bassa, bassissima risoluzione.

Essendo stata scovata anche la versione mobile è lecito pensare che, nel momento in cui verrà ufficialmente reso pubblico, sarà disponibile anche un’app per Android. Attualmente sono disponibili solamente queste immagini, voi che ne dite?

Loading...
  • Fabrizio Russo

    Io google reader sul web riesco ancora ad utilizzarlo, google reader lato tablet ormai non lo uso da parecchio, Uso invece quest’altro reader (che anche può importare inizialmente i feed da google reader)

    https://play.google.com/store/apps/details?id=it.greencube.rssreader

    • Mastrox

      Secondo me la comodità degli RSS Reader su Smartphone e Tablet è il fatto di sincronizzarsi con un reader sul computer. Sia da Web o da applicazione. Purtroppo il programma che hai segnalato, che sembra un ottimo reader e sottolinea che può funzionare senza appoggiarsi su Google Reader, non ha il suo corrispettivo su computer.

      Io sto usando (e ho comprato per un anno l’account premium) Newsblur. Purtroppo posso solo dire che ha ottime potenzialità. Il servizio, dall’annuncio della chiusura di Google Reader ha avuto un aumento esponenziale di iscrizioni e per ora non riesce ancora a stare dietro alla richiesta, per cui al momento è lento e con alcuni bug che altre applicazioni, anche gratutite, non hanno. Spero che migliroino non appena la situazione delle iscrizioni si sarà stabilizzata.

      • Egidio CONTE

        Quello che conta per sincronizzare la lettura fatta su dispositivi diversi è di utilizzare l’account di google su google reader, poi il programma che si utilizza per leggere i dati non ha nessuna influenza sulla sincronizzazione, su android di lettori rss ne ho provati tanti, ma quello che più si adatta alle mie necessità è justreader, mentre su windows utilizzo feeddemon e quando visualizzo e smarco una notizia come letta su un dispositivo, automaticamente sull’altra piattaforma risulta letta.

        • Mastrox

          Certamente Egidio, ma quando Google Reader chiuderà, il primo luglio, non si sincronizzeranno più le varie applicazioni che usi per leggere gli RSS. Questo è il problema ;)

  • ErZillio

    ma GKeep prenderà il posto di GTask ?