Google: addio Project Tango, benvenuto ARCore

16 dicembre 20179 commenti

Nel febbraio 2014 Google ha introdotto Project Tango, sistema di realtà aumentata progettato per l'uso su dispositivi mobili. Ieri 15 dicembre Big G ha dichiarato ufficialmente che il supporto a Project Tango terminerà ufficialmente il 1 marzo 2018.

GOOGLE ABBANDONA PROJECT TANGO

Google non abbandonerà però il campo della realtà aumentata: Project Tango sarà sostituito da ARCore, basato più sul software che sull’hardware (come Tango). Project Tango ha raggiunto il picco dell sviluppo nel giugno 2016 con la presentazione del primo Tango phone Lenovo Phab2 Pro. Il dispositivio era dotato di uno schermo da 6.4 pollici e 3 fotocamere posteriori: un sensore RGB da 16 megapixel, un sensore per la profondità di campo e uno per il motion tracking.

Leggi anche Galaxy S9/S9+ VS S8/S8+: dimensioni a confronto

Phab2 Pro era quindi in grado di offrire tutte le feature e le app che ruotavano intorno alla realtà aumentata, grazie proprio all’hardware dedicato.

google tango

Con l’abbandono di Project Tango in favore di ARCore l’hardware passerà in secondo piano, in favore del software. Il passo avanti in questo caso è notevole: non ci sarà più bisogno di device con hardware dedicato per usufruire di tutte le feature legate alla realtà aumentata e molti più dispositivi saranno abilitati via software alle nuove feature.

Loading...