Google TV: oggi un grande annuncio

13 febbraio 201220 commenti

Negli ultimi mesi abbiamo spesso parlato e sentito parlare delle nuove Google TV, normali televisori, solamente più intelligente, sempre più social e dotate di sistema operativo Android. Proprio per quanto riguarda questo nuovo prodotto del colosso di Mountain View è arrivata una notizia sulla pagina ufficiale di Facebook che ci annuncia un'importante novità, un grande annuncio, che dovrebbe arrivare durante la giornata di oggi e che purtroppo ancora è sconosciuta. Vi terremo constantemente aggiornati.

Le ipotesi sono molte, ma nessuna è realmente fondata, in quanto Google non ha lasciato trapelare alcuna notizia a riguardo. Quello che vedete subito sotto è il post pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale di Google TV:

“State pronti lunedì, abbiamo in serbo un grande annuncio!”

Ma quale potrebbe mai essere questo grande annuncio? Le ipotesi che hanno maggior consenso sul web riguardano il sistema di intrattenimento domestico prodotto da Google, sul quale in questi giorni si è parlato molto e che potrebbe sposare bene le Google TV, ed anche la Nexus TV, la quale dovrebbe essere prodotta da LG.

Ovviamente queste ipotesi non hanno un riscontro reale e non sappiamo se realmente Google voglia annunciare uno di questi prodotti, però sicuramente tra poco riusciremo a sapere il vero annuncio di BigG. Intanto non ci resta che sperare di poter presto vedere nei nostri negozi le prime Google TV.

 

Via

Loading...
  • Eternofrancesco

    Cioè alla fine la tv sarebbe come un grosso tablet ? Android sta incassando tutto e tutti…già i portatili stanno per essere soppiantati dai tablet..ma di questo passo potremo dire addio ancge al nostro caro vecchio pc desktop…

    • Elegos

       Portatili soppiantati dai tablet? ahahah, davvero?

    • mourad babba

      dai non esagerare..

    • Eugenio Spuria

      Mi dispiace, ma questo non accadrà mai, un pc desktop per eseguire le sue funzioni è 10 volte più comodo di un tablet grazie al mouse e infinitamente personalizzabile. Fidati che i tablet non li soppianteranno mai

      • Anonimo

        Dovete abituarvi all’idea che il pc come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi è destinato a scomparire presto. Tutte le applicazioni al momento sono state create intorno alle due periferiche di input maggiormente utilizzate, ovvero mouse e tastiera, così come l’esperienza di noi utenti, ed è per questo che qualcuno ancora pensa che il “pc è 10 volte più comodo” ma non c’è nulla di più comodo e naturale che usare le proprie dita, il proprio corpo e la propria voce. Al momento esistono ancora dei limiti ma gli sviluppi tecnologici permetteranno ben presto di superarli, e anche nel settore gaming o in ambiti professionali tutto sarà controllato solo con il nostro corpo. Dico ben presto perchè fino a pochi anni fa cose come la Kinect, SIRI o gli ultimi Touchscreen erano fantascienza.

        • meldon

          Forse il mouse, ma per la tastiera come la mettiamo? Dubito possa essere soppiantata da un touchscreen…

        • Pentagian

          Si cerca di creare periferiche di controllo alternative dall’alba dei tempi. Il motivo per cui ancora usiamo mouse e tastiera è perché sono ancora il top per velocità, ergonomia, affidabilità e consumo di risorse (umane). È banale riscontrare una comodità in un dispositivo portatile touch per operazioni semplici, ma in ambito lavorativo non si va solo in visualizzazione come nei film. Inserire dei dati è per esempio un’attività routinaria in cui la sensazione dei tasti sotto le dita consente di scrivere senza guardare e raggiungere un’efficienza che difficilmente un touch può raggiungere. Inoltre usare il touch è molto più stancante che muovere un mouse di qualche centimetro. Per far sì che una tecnologia sia utile alla massa ognuno deve trarne dei vantaggi. Il comando vocale, altro esempio, è una figata e in alcuni casi funziona sorprendentemente bene solo che non tutti possono permettersi il lusso di parlare con un pc in ufficio in mezzo a N colleghi. Se poi si fa riferimento a operazioni tipo “fissare appuntamenti”, “che tempo fa”, “scrivi una nota”, “manda email” allora stiamo tralasciando buona parte degli scenari. Il concetto di pc, secondo me, evolverà in qualcosa legato alla domotica con una infinità di alternative per le periferiche di controllo.

          • WONDERBRAun

            Fai un analisi intelligente ma poco proiettata nel futuro. Pensa soltanto agli enormi progressi che la bionica e la cibernetica stanno facendo, uomo e macchina diventeranno sempre più un tutt’uno… e sinceramente da qui a 10 anni non riesco ad immaginare un uomo pigiare ancora tasti su qualche tastiera annerita.

    • meschio94

      I pc desktop soppiantati dai tablet ? e poi c’era anche la marmotta che incartava la cioccolata ?

      • MITICO !!!!!!!!!!!!

        ROTFL

      • andrea fracalossi

        ahaah, quando metteranno un i7 con schermo full hd, 1tb di hard disk e connettività completa, 4 prese usb, una scheda video che supporta skyrim e amche la tastiera fisica allora potrò pensare di prendermi un tablet al posto del laptop.. fino ad allora, fino a che non gira la suite cs5 in parallelo ad autocad e una macchina virtuale non cambio.. :) poi avere un alienware in una chiavetta usb con dlna, connettività wireless COMPLETA e tastiera a scomparsa sarebbe carino.. ma non prima del 2028

  • Garb

    Google TV sulla ps3? Magari! :)

    • WTF??

      Sogna sogna xD

  • Ifalkons

    Google con Android può correre quanto vuole su tablet e smartphone, ma la Microzoz con Windows 8 non solo confermerà il monopolio su not/netbook e desktop, ma verrà a scassare anche sul fronte tablet

    mia madre che va a farsi un tablet e legge “windows” e “android”
    “aaaah è quello del pc! prendiamo questo che ci capisco di piu va”

    • MurruLone

      l ho visto windows 8 è un sistema operativo intuitivo ma al contempo poco pratico, senza finestre tutto a tab in stile wp7.. il tasto spegni sta in impostazioniii…spero che la tua previsione non si avveri ma anzi faccia capire alla gente che monnezza è windows

  • Anonimo

    mi potete passare il link della pagina ke nn lo trovo?

  • Anonimo

    mi potete passare il link della pagina ke nn lo trovo??

  • ivan agosti

    aspetto con impazienza di capire le potenzialita’ di queste google tv. per sfondare secondo me pero’ dovranno investire molto anche sull’acquisto di diritti di eventi sportivi,film e telefilm da poter trasmettere in PPV in streaming…

  • basta

    Cazzate e fanboiate

  • Fabrizio C.

    A Los Angeles LG ha già lanciato la “Google TV” …… o meglio la TV con implementato il sistema android ….