Google Wallet, 28 pagine di querela da parte di PayPal

27 maggio 20115 commenti

Solo ieri vi avevamo parlato di Google Wallet, il nuovo servizio di Google che permette di sfruttare la tecnologia NFC (Near Field Communication) per effettuare pagamenti semplicemente avvicinando il proprio dispositivo Android (ed in futuro anche qualsiasi altro terminale) ad un lettore. Sembravano tutte rose e fiori, finchè oggi non è scattata la querela da parte di PayPal.

 

 

eBay e PayPal hanno denunciato Google presentando 28 pagine di querela nel quale riportano una “violazione di segreti industriali impiegati lo sviluppo della tecnologia originariamente detenuta da PayPal“. In particolare fanno riferimento a Osama Bedier e a Stephanie Tileniu la quale collaborazione sarabbe stata sottratta da Google a PayPal.

eBay e PayPal dicono:

“Nel bel mezzo delle trattative per un accordo Android-PayPal, Bedier stava facendo il colloquio per un lavoro presso Google all’insaputa del suo allora datore di lavoro PayPal”

Ed è proprio nel corso di questi negoziati che Google, da quanto sostengono gli accusatori, ha ottenuto informazioni tecniche e commerciali riguardo la tecnologia NFC in oggetto e avrebbe iniziato a cercare di “rubare” altri dipendenti PayPal ed eBay.

Per chi fosse interessato al fascicolo delle 28 pagine potete trovarlo qui. (Grazie a TuttoAndroid per la segnalazione)

 

Fonte

Loading...