Guerra dei brevetti: Apple pagherà tutte le spese legali a Samsung in UK

12 Novembre 201218 commenti

Nessuna cosa sà dire "mi dispiace" tanto quanto una grande somma di denaro, e Apple dovrà aprire il suo portafoglio per Samsung grazie alle sue informazioni "false e ingannevoli" pubblicate sul suo sito internet inglese quando aveva dovuto ammettere, a modo suo, che Samsung non aveva copiato il design del suo iPad con i suoi vari modelli di Galaxy Tab.

Come ormai tutti sappiamo Apple aveva pubblicato un annuncio che la corte non aveva gradito, ed era stata obbligata a cambiarlo, pena una sanzione. L’azienda di Cupertino ha agito e con una mossa del tutto poco onesta ha pubblicato un testo decisamente più accettabile però nascosto appositamente da uno script, che lo rendeva visibile solo scrollando verso il basso. Nonostante Apple si sia scusata per l’errore (del tutto casuale) e abbia rimosso lo script, la corte britannica ha ordinato un completo rimborso di tutte le spese legali effettuate da Samsung, in quanto il primo testo pubblicato da Apple era stato fatto “appositamente per creare confusione“.

Più che una vittoria di Samsung, questa è diventata una sconfitta abbastanza pesante per Apple: di certo non ha fatto una bella figura con script e la prima versione del testo “creata ad hoc” per confondere, e difficilmente la gente (in particolare appassionati di tecnologia e non) dimenticherà questa storia.

 

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com