HTC delegherà altre imprese per produrre i suoi smartphone per tornare in positivo

6 Maggio 201431 commenti

Sono anni duri per HTC, che ha visto crollare il proprio profitto trimestre dopo trimestre. Nonostante l'ottimo One presentato ormai un anno fa, l'azienda taiwanese non ha riscosso il successo che si aspettava, complice anche la scarsa campagna pubblicitaria.

 

Da qui a qualche mese dunque HTC darà il via a svariate partnership con altrettante aziende (si parla della connazionale Compal e della cinese Wingtech) che si occuperanno di realizzare gli smartphone per conto della casa, che non deterrà più il controllo della filiera produttiva.

Così facendo HTC spera di contenere i costi di realizzazione di ciascun device per puntare a proporre dei prezzi più aggressivi e competitivi. I top di gamma tuttavia, a detta dell’azienda, non saranno prodotti da terzi, ma sarà la stessa casa ad occuparsene.

Cosa ne pensate? Idea brillante o ultimo bagliore di un’HTC ormai morente?

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com