HTC denuncia Apple per la violazione di 5 brevetti

13 maggio 20103 commenti

Dopo le accuse di Apple contro HTC, quest'ultima ha deciso di rispondere ed ha annunciato di aver intentato una causa contro l'azienda di Cupertino per violazione di cinque suoi brevetti (due riguardanti la gestione dell'energia e  tre il sistema di dialing del telefono).

L’azienda taiwanese ha depositato la querela presso la International Trade Commission (ITC) chiedendo il blocco delle vendite e delle importazioni negli Stati Uniti di iPad, iPhone e iPod.

Queste le parole di Jason Mackenzie, vice presidente di HTC North America: “HTC crede che l’industria debba essere guidata da una concorrenza e un’innovazione leale, che offrano al consumatore la migliore e più accessibile esperienza mobile possibile. Stiamo intentando questa azione contro Apple per proteggere la nostra proprietà intellettuale, i nostri partner e soprattutto i consumatori che usano telefoni HTC”.

Vedremo come andrà a finire. Intanto qui sotto vi proponiamo un interessante grafico di tutte le aziende che si sono fatte causa a vicenda per brevetti di vario genere, negli ultimi tempi.

Loading...
  • enrico

    interessante vedere tramite la legenda delle frecce che l'unica esente da qualsiasi accusa è RIM…possibile ch enon abbia copiato nulla a nessuno eheh

  • Sembra che htc sia quella piu leale :P e che la Kodak sia la più attacca brighe :P

  • stelinx

    Veramente la nokia è quella più attaca brighe :)