HTC Flyer: prima video recensione Italiana

1 aprile 201129 commenti

I ragazzi di SoloPalmari sono riusciti a mettere le mani per diverso tempo sul neonato tablet Android di HTC, il Flyer, e analizzarlo in modo particolarmente approfondito fornendoci una dettagliata video recensione che si sofferma soprattutto su una delle caratteristiche disintive: il pennino (HTC Scribe).


Riportiamo alcune delle parole spese:

Una caratteristica distintiva di questo tablet è il pennino. Grazie all’originale soluzione – che ad oggi non trova pari nella concorrenza – il device può occasionalmente prestarsi come vera e propria tavoletta grafica, per prendere appunti, riprendere e condividere il contenuto del display attraverso Bluetooth, Twitter, Facebook ed altri canali, e persino apporre la firma sui documenti Office (non senza qualche stratagemma). Lo stilo, tra l’altro, è dotato di punta retrattile: ad una maggiore pressione corrisponde un tratto più marcato. [..]

Il solido impianto hardware si traduce in un’esperienza d’uso gratificante: il terminale è affidabile, sempre pronto, in qualsiasi utilizzo. Tanto nella navigazione Web, quanto nella lettura di e-book o nella gestione di contenuti multimediali (sopra la media per volume e per qualità audio il doppio diffusore acustico).

Colpiscono inoltre la qualità costruttiva – HTC Flyer è realizzato in scocca monoblocco di lega metallica – e alcune raffinatezze estetiche e funzionali. Come la trovata tecnologica che permette alla pulsantiera principale di spostarsi da un fianco all’altro del device in funzione dell’orientamento orizzontale o verticale.

A seguire la video recensione e un filmato che mostra foto e video ripresi con il dispositivo.

Loading...