HTC: il CEO ridimensiona i propri compiti e li passa al presidente

22 Ottobre 201315 commenti

Secondo quanto dichiarato da alcune fonti durante le scorse ore, il celebre CEO di HTC, il tanto criticato Peter Chou, avrebbe deciso di ridimensionarsi trasferendo alcuni dei suoi compiti a Cher Wang, co-fondatrice della celebre azienda taiwanese. Tutto ciò non sarebbe dovuto al lento abbandono di Chou, ma semplicemente dovrebbe favorire quest’ultimo sulla progettazione di nuovi prodotti.

Dato lo scarso successo del nuovo HTC One, senza dubbio un ottimo smartphone, forse poco pubblicizzato e supportato dal produttore, il CEO Perter Chou avrebbe deciso di passare i propri compiti alla Wang per concentrarsi sullo sviluppo di nuovi prodotti di successo.

Secondo quanto riportato, Cher Wang si occuperà del settore vendite, marketing e relazioni con i fornitori, inoltre H.T. Chou dovrebbe far ritorno alla sede centrale per concentrarsi su altri progetti non meglio specificati.

Dopo il primo trimestre in rosso sembra proprio che HTC abbia deciso di rivoluzionare anche i piani alti dell’azienda, chissà a cosa porterà tutto ciò.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com