HTC: l’ingiunzione sui microfoni dell’HTC One non influirà sulle vendite del device

23 aprile 20136 commenti

Nella giornata di ieri vi avevamo parlato di un'ingiunzione da parte di un giudice tedesco sull'HTC One, a causa dei microfoni utilizzati sul dispositivo. Dopo aver accusato il colpo, l'azienda è tornata con un comunicato ufficiale sulla vicenda, annunciando che tale ingiunzione non influirà in alcun modo sulle vendite del dispositivo.

Per chi non avesse seguito la vicenda, ricordiamo che Nokia aveva accusato HTC di aver utilizzato senza permesso i microfoni HAAC prodotti da ST Microelectronics in esclusiva per l’azienda finlandese.

HTC, in seguito all’ingiunzione da parte del giudice tedesco, ha confermato assolutamente che tale provvedimento non avrà impatto negativo sulle vendite del dispositivo, ma che allo stesso tempo sono alla ricerca di una soluzione. Un portavoce ha infatti dichiarato:

Al momento ci stiamo consultando con STM per decidere assieme se è necessario trovare alternative a tempo debito.

L’ipotesi più probabile, quindi, potrebbe essere di sostituire il componente con un altro elemento equivalente, per evitare altre polemiche da parte di Nokia. Relativamente all’argomento vendite, invece, la posizione è decisamente più ottimista rispetto a quanto dichiarato ieri:

Tuttavia non riteniamo che la decisione della corte di Amsterdam avrà un qualche impatto sulle vendite dell’HTC One.

Al momento queste sono le posizioni ufficiali, vedremo come proseguirà la vicenda.

269€
HTC One
SU
A SOLI
Loading...
  • xpy

    Semplicemente non scendera mai di prezzo , anche tra 10 anni sempre a 699 ma se le tasse aumentano arriviamo a 799!

    • E perché ????

      • xpy

        Era cosi per dire , una cosa ironica

  • sommesepino

    Da possessore di lumia 920: ma Nokia non la poteva evitare ‘sta cosa???In questo mondo è un continuo violare di brevetti,idee ecc….la tecnologia si sta livellando,le innovazioni vanno scemando(scusate la rima),ergo….era da evitarsi per quanto mi riguarda

    • Luke_Friedman

      Se non esistessero i brevetti tutti i cellulari sarebbero uguali, è solo che il sistema dei brevetti è fatto male…

  • Daniel

    Guardando l’immagine la cosa che noto di più è che nel lumia c’è un totale ordine delle componenti, invece nel htc c’è un bel disordine.