HTC One: in arrivo la developer edition con SIM e bootloader sbloccato

6 aprile 20135 commenti

Le intenzioni di HTC sono chiare, offrire un device all'avanguardia al pubblico, ma anche mantenere aperto un dialogo con la community di sviluppatori. Proprio questo secondo punto ha portato l'azienda a creare ed annunciare la Developer Edition, una versione con SIM e bootloader unlocked destinata al mercato USA.

Il dispositivo presenterà le stesse caratteristiche hardware della versione “normale”:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 600
  • 2 GB di RAM
  • 64 GB di memoria interna
  • SIM and bootloader unlocked
  • Open APIs per Bluetooth Low Energy, Infrarossi e molto altro ancora.
  • Speaker frontali

Come avete potuto notare, la principale (e unica) differenza riguarda lo sblocco della SIM e del bootloader. Parallelamente il device sarà compatibile con le frequenze radio più comuni negli Stati Uniti:

  • HSPA/WCDMA: 850/1900/2100 MHz
  • GSM/GPRS/EDGE: 850/900/1800/1900 MHz
  • LTE: 700/850/AWS/1900 MHz (US)

Il prodotto è particolarmente adatto a coloro che voglio utilizzare l’HTC One per sviluppare applicazioni e software per Android, sfortunatamente il device verrà commercializzato solamente negli Stati Uniti al prezzo di 649 dollari.

188€
HTC One
SU
A SOLI
Loading...
  • anvl

    perchè? in europa o in oriente sviluppatori bravi non ce ne sono? boh…mistero della fede

  • Jacopazzo99

    Ma quindi funzionerà con tutte le sim e in tutti i paesi?

    • Luke_Friedman

      Sì, per la SIM sbloccata, ma fai attenzione alle frequenze radio… Se in Italia (ora non ti so dire) non vengono usate quelle scritte nell’articolo non prenderà mai!

  • antonio martino

    Quando esce in italia questo cellulare il giorno preciso?

    • Luke_Friedman

      MAI