HTC One: migliorata la gestione delle spedizioni ai rivenditori autorizzati

1 maggio 20133 commenti

Direttamente dal mercato orientale di Taiwan arrivano nuove interessanti novità nella gestione delle spedizione ai rivenditori autorizzati dell'HTC One. L'intenzione dell'azienda è di fornire una concreta risposta all'altissima domanda del device, considerati anche i problemi relativi alla fornitura delle componenti che hanno portato ad un lancio ritardato.

La nuova strategia consiste nell’invio di piccoli quantitativi di HTC One con consegne ogni 1-2 giorni, piuttosto che grandi stock ogni 2-3 settimane. Grazie a tale strategia, la produzione e la spedizione potranno essere correlate alla domanda effettiva del device, evitando così scorte in sovrannumero e rispondendo in rapidità alle richieste degli utenti.

In questo modo molto probabilmente si avranno sold-out nei vari rivenditori autorizzati, tuttavia data la consegna in 1-2 giorni, le scorte verranno presto ripristinate, in modo che vi siano sempre device a disposizione degli utenti che ne fanno richiesta.

269€
HTC One
SU
A SOLI
Loading...
  • cresh4

    Si sa qualcosa su una ipotetica versione da 64GB in Italia o almeno per l Europa?
    PS: per chi ritiene che 32 bastano io con il cel ci gioco e pure molto e da android 4 i dati delle app non si spostano più su SD esterna.. almeno credo: -)

    • Luke_Friedman

      Per la 64 GB mi sembra che la vendano in America (se la vuoi comprare si chiama “Developer Edition” e ti arriva a casa con i permessi di Root già messi, ma fai attenzione alle frequenze, se non sono le stesse italiane non ci telefonerai mai!
      Per quella cosa della SD… Il cellulare è partizionato metà con sistema e app (quello che ha fatto discutere su S4, non capendo che nello spazio utilizzato c’ era anche lo spazio per le app futuramente scaricate) e storage… Ebbene, il tuo storage funziona da SD, quindi i dati delle app finiranno un po’ sulla partizione del sistema e un piccola parte spostata su storage!

  • Emiliano

    Non mi sembra che abbiano migliorato la gestione delle spedizioni! Ho preordinato (19 febbraio, data della presentazione) il One Black da un notissimo partner e rivenditore autorizzato HTC, mi hanno detto che, forse, potranno spedire intorno al 10 maggio, le tempistiche non sono state migliorate per niente anzi devo dire che attendere 3 mesi prima di avere un oggetto acquistato su internet non mi era mai successo. Se il rivenditore autorizzato mi avesse comunicato in tempo il ritardo di 3 mesi avrei acquistato, come quasi tutti hanno fatto, da altri negozi online non autorizzati e a quest’ora lo avrei, invece sono stati furbi e al limite del legale, per non farmi cancellare l’ordine e per accaparrarsi altri clienti lo davano disponibile ma quando si effettuava l’ordine magicamente spariva e subito mi rassicuravano dicendomi che la settimana successiva lo avrei ricevuto ma va avanti così da 9 settimane, Htc non si aspettava una richiesta cosi alta per un cellulare che doveva segnare la svolta nella ripresa economica e all’inizio ne ha prodotti solo 1000 per tutto il mondo :-) ora che ha capito che il loro effettivamente è il miglior smartphone, dopo 3 mesi, inizia a produrre. C’è da fare un’altra considerazione, l’attuale HTC One, del quale non è ancora cominciata una distribuzione massiva, sarà surclassato dal nuovo top di gamma tra soli 9 mesi (MWC febbraio 2014) e a quel punto sarà completamente svalutato come sta succedendo al OneX.
    Nonostante tutto no no vedo l’ora di averlo…..