HTC One: non supportata la modalità Quick Charge di Qualcomm

10 maggio 201363 commenti

Nell'evento di presentazione dei nuovi processori Qualcomm Snapdragon 600 e 800, una delle funzionalità più interessanti era la modalità Quick Charge. Questa non è altro che un'utility che permette di ridurre i tempi necessari per effettuare una ricarica completa del device.

La caratteristica è decisamente importante per coloro che desiderano ricaricare il proprio dispositivo in rapidità per poter tornare ad utilizzarlo nel minor tempo possibile. L’HTC One, pur utilizzando lo Snapdragon 600 di Qualcomm, non può sfruttare la modalità Quick Charge.

Il motivo è semplice, pur essendo parte integrante del chipset, la funzionalità deve essere abilitata e supportata direttamente dal produttore, cosa che non è avvenuta nell’HTC One. Un grande peccato, considerando infatti che tutti i device che sfruttano tale modalità hanno ridotto del 40% i tempi di caricamento.

I tempi di ricarica del vostro device sembrano essere particolarmente lunghi?

Loading...