HTC potrebbe sviluppare un OS proprietario

13 aprile 201010 commenti

HTC starebbe studiando l'opportunità di dotare gli smartphone di un sistema operativo proprietario. In un'intervista a Bloomberg, Cheng Hui-ming, CFO (Chief Financial Officer), ha detto:
"Continuiamo a valutare, ma ciò richiede alcune condizioni da comprovare" avendo un nostro sistema.

HTC è uno dei più grandi produttori di dispositivi Windows Mobile e Android. Ha visto il successo utilizzando piattaforme di altri, ed ha persino creato una propria interfaccia utente per quest’ultime due.

I fattori da considerare sono molteplici, ma secondo Steven Tseng avere un OS proprio, è da ritenersi un vantaggio.

“Se si guardano società [produttrici di smartphone di successo], come Apple e Research in Motion, una ragione per il loro successo è che hanno una propria piattaforma”.

L’acquisto di Palm potrebbe essere il modo più economico (e rapido) di portare la propria piattaforma sul mercato, ma Cheng ha rifiutato di commentare circa una possibile acquisizione di quest’ultima, ed ha sottolineato che non c’è alcun termine per decidere se avere un OS proprio, o no.

Fonte: [1]

Loading...