HTC “Sabor” con CPU da 2GHz e Gingerbread per la fine del 2010?

1 luglio 201014 commenti

Secondo l'Oxford-Zeiss Content & Research Guide (OZCARGuide), HTC starebbe lavorando ad un nuovo dispositivo con processore da 2GHz previsto per la fine dell'anno o inizio dell'anno prossimo. Chiamato "Sabor", sarebbe destinato all'operatore Sprint e dotato di un display con risoluzione superiore a 1000px (1280 x 760), sistema operativo Gingerbread e due fotocamere, la primaria da 10 Megapixel con registrazione video a 1080p e cavalletto integrato - come l'HTC EVO 4G.

In più, HTC starebbe sviluppando anche una propria tecnologia per competere direttamente con gli AMOLED di Samsung (la quale ha recentemente dichiarato di non riuscire a coprire l’enorme richiesta dell’azienda taiwanese), ma ovviamente si tratta solamente di rumor e come tali vanno presi.

Via

Loading...
  • se tutto questo è vero, potrei anche trasferirmi in america solo per poter avere questo nuovo terminale :P

  • 2ghz mi pare stranuccio, che sia un dual core da 1ghz?

  • Cla

    Sembra la gara a chi ce l'ha più lungo… ormai il mondo smartphone ha intrapreso la strada solcata dal mondo dei pc.
    Sempre più potenti, sempre più inutili, autonomia sempre minore.

  • Per ora, autonomia sempre uguale, una giornata di media… :(

  • Infatti è così.
    Voglio solo un telefono che riesca ad entrarmi nella tasca dei pantaloni… chiedo troppo?
    Già per trovare lo Spica c'è voluto quello che c'è voluto, continuo a non capire la gente cosa ci faccia con questi dispositivi top di gamma che non sia il gioco di guida e aggiornare facebook, Apple, HTC o altro che sia, ma va bene così, immagino siano tutti manager e professionisti IT.
    Invece di concentrarsi sull'autonomia, che in un telefono che si rispetti per me non dovrebbe scendere sotto i 6/7 giorni…
    E'una corsa sfrenata a nuove release di Android, ed a nuovi modelli, col risultato che regna la confusione più totale, anche fra gli sviluppatori.
    Boh…

  • Gio

    Iniziamo con la corsa dei Ghz anche sui cellulari…
    che brutta cosa….

  • concordo, secondo me si sta tralasciando troppo la parte principale, cioè quella telefonica. Aspetto froyo per il mio desire e cambio cellulare solo tra un annetto=)

  • Pippo

    Dite quello che volete ma solo leggere le caratteristiche è da orgasmo…

  • Ruggerobrasile

    E la durata della batteria ?!?

  • spettacolo

  • Guarda che i telefoni li fanno ancora… ma se cerchi uno smart phone, che faccia quello che fanno gli android ora, e che la batteria duri 6 giorni… bè sei parecchio fuori strada… ad ognuno il suo prodotto… chi preferisce potenza e grandezza dello schermo per navigare il web e giocare e chi vuole portabilità ed autonomia…
    p.s. potrei suggerirti un telefono che ha 6 mesi di autonomia in standby :P

  • Crocodile

    Si molto più probbaile che sia semplicemente Dual Core da 1 Ghz e questi in qualche modo lo intendo come 1+1 = 2 Ghz.

    Comunque per chi parla di pessima autonomia..forse non avete capito che certe soluzioni vengono immesse sul mercato solo quando riescono ad arrivare a consumi accettabili. Per accettabili si intende nel caso di questi smartphone sempre connessi ad Internet….un arrivare a fine giornata.
    Questo HTC Sabor molto probabilmente avrà consumi simili ad un Nexus One o Desire. Si punta sempre ad aumentare le prestazioni pareggiando i consumi del terminale precedente di quella fascia.

  • Credo tu non abbia colto :)
    fa niente.

  • Ok, ma arrivare a fine giornata dovrebbe significare COME MINIMO arrivare a fine giornata senza patemi !

    Non che se ritardo un quarto d'ora o decido di fermarmi fuori a cena il cellulare mi lascia a piedi se non lo ricarico per forza.

    Diciamo che l'obbiettivo dovrebbe essere almeno di 18/24h di pieno utilizzo per essere ritenuto accettabile.