HTC svela la roadmap degli aggiornamenti ufficiale ad Android 4.0

14 marzo 201232 commenti

In questi giorni il vero protagonista è Android 4.0 Ice Cream Sandwich, il quale ha fatto parlare molto grazie all'ondata di update ufficiali in arrivo nelle scorse e nelle prossime settimane. Dopo Samsung e Motorola è il turno di HTC rivelare i propri piani sugli aggiornamenti ufficiali. Il colosso taiwanese, tramite il proprio blog, ha reso nota, una roadmap, una lista di device che sicuramente riceveranno il tanto atteso Android 4.0 Ice Cream Sandwich; purtroppo mancano alcuni smartphone.

La lista svelata da HTC comprende ben 16 smartphone, alcuni dei quali relativi al solo mercato USA. Ecco la lista:

  • DROID Incredible 2 by HTC
  • HTC Amaze 4G
  • HTC Desire S
  • HTC Desire HD
  • HTC EVO 3D
  • HTC EVO Design 4G
  • HTC Incredible S
  • HTC Sensation
  • HTC Sensation XL
  • HTC Sensation 4G
  • HTC Sensation XE
  • HTC Raider
  • HTC Rezound
  • HTC Rhyme
  • HTC Thunderbolt
  • HTC Vivid

Tra questi smartphone spuntano, come già sapevamo, la famiglia Sensation, il Desire S ed il Desire HD. Altri dispositivi non sono di nostro interesse, in quanto appartengono al mercato statunitense; e purtroppo possiamo segnalare l’assenza, forse momentanea, del Desire e del Desire Z, gli unici importanti assenti.

Questa lista è già stata confermata da HTC e quindi non si tratta di un falso, speriamo solo che vengano inclusi anche altri smartphone attualmente assenti.

Per le date di rilascio HTC non ha comunicato nulla, presumibilmente l’ondata di aggiornamenti partirà dagli Stati Uniti per poi arrivare anche nel nostro paese, quindi attenderemo notizie dagli States.

 

Via

Loading...
  • Leoman

    Che bella notizia !! Speriamo prestoooooo :)

  • “assenza, forse momentanea, del Desire”… temo sia una falsa speranza…

    • MurruLone

      ma il desire non lo vedra’ mai e poi mai ics….perfino gingerbread nn arrivo’ in ota, oltretutto ics pesa il doppio di gingerbread e con quel problemino della memoria interna la vedo ancora piu’ dura

  • ryuga

    Ma che momentanea…lo sanno tutti che il desire non sarà aggiornato. E tempo che l’hanno detto. Lo Z per lo scarso successo.

    • pika99

       e poi il desire z ha il processore da soli 800mhz

      • James Carnevale

        -.-” informati prima di dare fiato all’orifizio, il processore del desire Z è downcloccato da una fraquenza nativa di 1 ghz… La puó reggere tranquillamente la nuova release della sense dato che Htc one V ha specifiche simili o quasi uguali…

  • Ppuris

    Ma secondo voi desire hd regge la nuova release?

    • franzuso

      Certo che la regge, basta testare le ROM che ci sono già in giro basate su Android 4.0 NON ufficiale per accorgersi che va meglio di Gingerbread (a parte i driver per la fotocamera, che non sono stati ancora trovati).

      • glonciavir

        il DHD ha 768 mega di ram, i nuovissimi One X/XL ne hanno 1024… quindi la differenza è poca… La CPU è cmq valida… nn sarà un missile ma farà girare bene ICS. Se ho capito bene però avremo la sense 3.6 e non la 4.0 Se questa cosa migliorerà le prestazioni… che ben venga una piccola castrazione sulla sense…

        In caso di ICS stavo pensando di fare overclock leggero e sostituzione della batteria stock con una più performante… che ne dite?

  • Aresgod

    Era ora di una conferma! Finalmente in arrivo ICS per il mio DHD che non ha nulla da invidiare alla famiglia Sensation!

  • Pingback: HTC svela la roadmap degli aggiornamenti ufficiale ad Android 4.0 | buonaguida.com()

  • Nidele

    allora ho fatto bene a comprare la settimana scorsa il desire s a 199?
    purtroppo è marchiato tim avrò problemi?

    • 3nr1c0

      esssendo Brand non arriverà in breve, salvo l’operatore non si svegli velocemente

  • Luca De Vallier

    Non leggo purtroppo nemmeno il flyer…. Spero che decidano di rimuovere lo schifo di Honeycomb, anche perché il tabby ha le stesse caratteristiche di smartphone, se non superiori….

    • Carota

      Guarda che comunque ICS e Honeycomb non sono poi così diversi :)

  • Andrea

    Considerata la minima differenza tra Desire HD/Desire S e Desire Z, immagino che qualcosa arriverà anche per quest’ultimo, non ufficiale ma quasi. Il Desire Z è un’ottimo terminale., forse incompreso.

    • glonciavir

      se non ricordo male c’è anche differenza di RAM? mi confermi?
      Sul DHD ci sono 768 mega…

  • Parabiaghi

    Flyer… flyer… flyer… flyer… e che ca**o!!!! Se HTC abbandona il Flyer passo a samsung!! Non si può!!!

  • Cirocareca

    E il Flyer porca miseria e pieno di problemi il SO e HTC ci abbandona? W Apple.

  • Simone

    Aggiornamentto per Desire…….non ci credo neanche io!!!!!Anche se è in grado di farlo girare,visto che una rom in giro c’è e funziona!
    Ma per un terminale cosí veccho dubito che facciano sforzi per aggiornarlo.
    Detto da uno a cui non piace iPhone:brava Apple che supporta ancora i vecchi telefoni

    • MurruLone

      concordo….il problema dei produttori è che ci mettono troooppoo …. e qui mi domando …o i cuochi sono dei geni o i team di sviluppo dei produttori sn di lesionati oppure se ne sbattono

      • glonciavir

        i cuochi sono sicuramente fortissimi ma il lavoro dei produttori è un po diverso. Banalmente i chuochi possono correggere i bug con n release… mentre una roma stock viene presentata solo quando è effettivamente fruibile al 100%, poi magari il bug ci scappa sempre per carità… ma l’approccio al prodotto è diverso.

        A questo aggiungi il fatto che nn saranno lavori ad altissima priorità ,per cui le tempistiche si dilatano. 

        Mi chiedo piuttosto cosa facciano i tecnici sw di LG!! le ROM fanno pena e di aggiornamenti neanche l’ombra.

        Bisogna riconoscere ad HTC l’impegno ad aggiornare 16 device… io avrei offerto ICS (anche standard) anche al Flyer che è un bel prodotto…forse nato troppo presto per il mondo android!

  • Zia

    Sapevo che HTC non ci avrebbe abbandonati. Non passerò mai a Samsung Motorola etc etc

  • Marco casa

    manco il wildfire s -.-

  • Alex Palla

    Io e il mio Desire S vi ringraziamo per la bella notizia

  • Pingback: HTC svela la roadmap degli aggiornamenti ufficiale ad Android 4.0 | Mandave()

  • Pingback: HTC svela la roadmap degli aggiornamenti ufficiale ad Android 4.0 | Ale23()

  • 75ta

    Io e il mio dhd ormai da anni abbiamo lasciato perdere gli aggiornamenti ufficiali!
    Preferisco montare la rom che voglio, quando voglio e soprattutto fare un bel full wipe prima, cosa che gli aggiornamenti ufficiali non fanno creando solo bug nei terminali!

  • Niko050771

    Ho inviato una mail al servizio clienti htc e mi hanno risposto che i sensation saranno aggiornati a fine marzo…….? Speriamo che sia vero.!

  • Niko050771

    MMa tutti voi che avete il desire, vi dico che è ora di cambiare smartphone, non potete prendere di montare un motore di una Mercedes su una panda….non ci entra!!!!!
    Acquistate appena esce….tra poco, il nuovo one s con scocca super resistente e ics già installato con la bellissima sense 4.0. Rinnovatevi…..

  • aldo

    devo dire che htc mi sta interessando molto .. ho un nexus s con ics ufficiale e non mi piace per niente.. i menu’ e tutto il resto della grafica e’ nettamente peggiorato …. semplificato… scarno…. invece gli htc con la sense… bellissimi…fa niente quale android abbiano.. sempre meglio del nexus s!!!

  • Lucianofarnesi

    Con ics ,spero che risolvino il problema della scarsa durata della batteria,e non meno quello del basso volume delle suonerie (perché non mettere due altoparlanti)allora non ci sarebbe più pane per nessuno.