Huawei Ban: FedEx sembra rifiutarsi di spedire gli smartphone Huawei in USA

21 Giugno 2019Nessun commento

A seguito delle restrizioni commerciali, imposte dal governo statunitense all'azienda cinese, sembra che, ad oggi, sia difficile anche solo spedire uno smartphone Huawei negli USA, dato che l'azienda di consegne FedEx pare rifiutarsi di prendersi in carico la spedizione.

Per Huawei non è un buon momento, dati tutti i problemi che il ban imposto dal governo americano gli sta creando. Inoltre, sembra che negli ultimi giorni alcune aziende statunitensi si rifiutino di avere il minimo contatto con prodotti dell’azienda cinese, forse esagerando anche un po’.

In questo caso, la compagnia di delivery FedEx, pare essersi rifiutata di consegnare un pacco contenente un Huawei P30 Pro: lo smartphone in questione, infatti, sarebbe stato spedito dall’ufficio britannico di PCMag a quello di New York che ne aveva bisogno ed è stato allegato al pacco il modulo di spedizione nel quale è stata, inconsciamente, riportata la descrizione dettagliata del prodotto contenuto, ovvero il P30 Pro. Una volta che FedEx ha ottenuto la spedizione negli Stati Uniti, però, avrebbe immediatamente rispedito il pacco al mittente con una nota che riportava come “causale” le controversie tra il governo americano e Huawei ed il governo cinese.

Ovviamente pare che FedEx abbia un po’ esagerato, dato che, se sul modulo di spedizione ci fosse stata una descrizione più generica, la consegna sarebbe andata a buon fine e, inoltre, per adesso non sembra esserci alcun motivo legale per cui non sia possibile consegnare uno smartphone Huawei.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com