Huawei Mate S disponibile al pre-ordine su Vmall a 649€

16 settembre 201524 commenti

Dopo averlo apprezzato durante l’IFA 2015, il nuovo Huawei Mate S si appresta ad arrivare sul mercato italiano grazie alla partnership con lo store Vmall.eu. Quest’ultimo ha aperto i pre-ordini per l’ultimo top-gamma Android del colosso cinese ad un prezzo di 649€ per la versione da 32GB.

Purtroppo ancora il nuovo Huawei Mate S non è disponibile con sconti speciali, come avvenuto qualche settimana fa per il debutto dell’Honor 7, perciò per prenotarlo saranno necessari 649€.

Attualmente è disponibile la colorazione Grey con la seguente scheda tecnica:

  • Android 5.0 Lollipop con EMUI 3.1
  • Display AMOLED da 5.5 pollici con risoluzione Full HD
  • Processore HiSilicon Kirin 935
  • GPU Mali-628 MP4
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di memoria interna
  • Sensore per le impronte digitali
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Batteria da 2700 mAh
  • Bluetooth 4.0, Wi-Fi 802.11 b/g/n, GPS/A-GPS

La disponibilità effettiva dello smartphone è attesa tra 2/3 settimane. Di seguito vi lasciamo al link per il pre-ordine:

 

Loading...
  • Mistico86

    sul sito è a 699

    • golfirio masturloni saccénte

      eh già…

  • aleandroid14

    Honor 7 costa sui 299-349€ ed ha un hardware pressoché identico, non ha senso che abbia un prezzo così alto.

    • Pontiak

      perchè il Mate in teoria…e ribadisco in teoria…è di un altra fascia…diciamo in competizione col note di samsung…mentre l’honor 7 è nella fascia del P8 dell’S6 del G4 ecc…fasce di mercato diverse…l’hardware non è tutto…però questo valeva per il Mate 2 e il Mate 7….sto Mate S non lo capisco

  • Hanno perso il lume della ragione?
    Caratteristiche hardware, che a voler essere generosi, potrebbero valere “forse” 350€… la mia personale opinione è: aprite gli occhi e guardatevi in torno, si trova eh meglio a molto meno!

    • Pontiak

      tipo il Mate precedente….

  • Hanno perso il lume della ragione?
    Caratteristiche hardware, che a voler essere generosi, potrebbero valere “forse” 350€… la mia personale opinione è: aprite gli occhi e guardatevi in torno, si trova eh meglio a molto meno!

  • momentarybliss

    per quanto apprezzi i device huawei/honor questo è un prezzo totalmente folle. prenderei a questo punto non dico un s6 edge plus, ma un lg g4, risparmierei ed avrei un signor smartphone tra l’altro con una fotocamera da urlo

  • nicola

    649 euro,manco se me ne davano 2 con questo prezzo li compravo,processore e gpu cinesi,cento volte meglio lo zenfone 2 la versione da 4 gb online si trova sotto i 300 euro è ditemi voi cos à ha da invidiare a questo contando le componenti dell’asus ed il supporto con continui aggiornamenti per migliorare è nuove funzioni,ed recensioni dim clienti che lo reputano un terminale fenomenale.Non ho mai comprato un i phone per i suoi prezzi stratosferici,ma penso che se bisogna spendere 650 euro per un telefono meglio i phone è non un telefono cinese

    • MattD

      Indovina un po’ dove li costruiscono gli zenfone, gli iphone ed i samsung?

      • nicola

        lo sò che li costruiscono in cina,ormai il 99% dei prodotti elettronici vengono prodotti in cina,ma un conto è comprare un prodotto che viene solo assemblato in cina per via del costo basso della manodopera,un conto è pagare 650 euro per un prodotto con componenti cinesi,capito cosa intendo,poi è un parere personale ognuno spende i propri soldi come gli piace e pare,io quella cifra per un huawei non la spenderei mai,contando che sul mercato ci sono prodotti con componenti hardwer migliori alla metà del prezzo!!

        • ilfab

          Se consideri il fallimento dello snap 810 il tuo discorso scricchiola un pò però.

        • MattD

          Sei sostanzialmente prevenuto, ecco tutto. Sei liberissimo di esserlo, ma sei prevenuto.

          Ah, la prossima volta che usi il telefono, fallo solo col wifi: gli impianti di telecomunicazione che usa la tua sim sono progettati e costruiti da cinesi, ovvero proprio da huawei… :-/

    • ilfab

      Mi dispiace vedere così tante persone prevenute verso terminali cinesi, alcuni dei quali hanno ormai superato qualitativamente i marchi leader storici, e non mi riferisco solo a Huawei, ma anche Oppo, Meizu etc., indipendentemente dal prezzo.
      Riguardo ad all’Asus in particolare io dico, va bene la corsa a chi ce l’ha più grosso, ma a che servono sti 4gb di ram se android fa fatica a gestirne 3? Sì forse in un futuro più o meno lontano le cose cambieranno, ma dubito che lo zenfone 2 sarà supportato per più di un anno ancora, tempo durante il quale la vedo dura che android risolva i suoi problemi.

  • MattD

    Qualche appunto: il prezzo è 699, ma c’è un buono sconto da 50 euro per la registrazione che porta il prezzo a 649.
    Il prezzo è altissimo? Decisamente si. Ma è un terminale pensato appositamente per la fascia alta, con un prezzo da fascia alta. Non si vuole spendere tanto? Ci sono molte alternative, compresi molti altri terminali della stessa huawei… Con questo hanno cercato di creare un terminale per chi vuole spendere molto avendo un livello di qualità elevato (negli hands on che ho visto, il termine più utilizzato era “maniacale” per descrivere l’attenzione ai dettagli).

    Parlando di alternative, per spirito di cronaca aggiungo che oggi c’è uno sconto di 50 euro sull’honor 6plus, che aggiunto al buono da 50 euro per la registrazione porta ad un prezzo finale di 299…

    • ilfab

      Va considerato che c’è chi, se costa meno di 600 euro, un telefono non lo considera neanche. Hanno voluto creare un terminale da porre in diretta concorrenza con i top di gamma, a testimoniare l’evoluzione sempre crescente del marchio. Nessuno è obbligato a comprarlo, ma secondo me ne venderanno tanti.

      • MattD

        Infatti: in un mercato dove c’è chi spende oltre 1000 euro per un telefono al day one, perché negarsi la possibilità di produrre un dispositivo premium da proporre ad un prezzo premium?! Non è che perché questo ha un prezzo alto, di colpo tutti gli altri telefoni huawei triplicheranno di prezzo… Semplicemente hanno proposto un modello, sta al pubblico decidere! Già col mate 7 si erano fatte storie per il prezzo più alto del solito… E poi com’è andata a finire?!
        Per non parlar del fatto che, come hai detto tu, niente indica “prodotto premium” come un prezzo elevato… Sembra un controsenso, ma basta guardare le reazioni allo xiaomi redmi note 2: molti hanno visto un prezzo bassissimo e sono diventati diffidenti, tipo “per fare quel prezzo con un processore del genere avranno sicuramente tagliato i costi su qualcosa di importante”.

  • Topper

    2700 mah hahahhaha

  • kasperbau

    Non lo so, non capisco…..
    …..ok é un top di gamma secondo loro, ma che giustifica tecnicamente 650€ di prezzo ? Mi sembra che le caratteristiche tecniche sulla carta siano allineate o quasi ad altri loro device venduti ad 1/3 in meno….
    …ammetto la mia probabile ignoranza se qualcuno ne sa/capisce di più mi illumini pure…..
    …..altrimenti mi aspetto di vedere sto terminale, a prezzo ribassato, quando costerà 300€ xché non se lo fila nessuno :)

  • Stefano Zan8

    Grande occasione per l’acquistare il mate s in pre-ordine su vmall.
    L’offerta e riservata solo ai vecchi iscritti.
    Solo 699 € invece che 649 € ……
    Da non perdere!!!
    Fortuna che è lo store ufficiale.
    Per ora mi tengo stretto il mio mate 7 in attesa che huawei si renda conto che a questi prezzi venderà poco!

  • ydlale

    huawei li montando la testa con sti prezzi… fare brutta fine ancora prima di iniziare …..

  • Marco

    La cosa che perplime di più è che hanno dichiarato che non sostituisce il Mate 7, per il quale ci sarà o il 7s o l’8…quindi? Se questo terminale è di fascia alta il sostituto del Mate 7 dove si collocherà? E a che prezzo?

  • FP

    I cinesi stanno iniziando ad alzare i prezzi, questa operazione ha 2 risultati:
    Tengono in vita i brand “convenzionali” anche se molti dei cinesi oramai sono ultrafamosi.
    Si condannano all oblio economico , perché chi vuole spendere 700€ per uno smartphone prende Samsung Apple ecc… Chi invece prima comprava Cina per il prezzo si sposta su altri brand. Tattica di autodistruzione perfetta.