Huawei P20 farà mangiare la polvere ad Apple iPhone X?

28 febbraio 201819 commenti

Huawei P20 sarà il prossimo smartphone Android di fascia alta che l'azienda cinese presenterà al pubblico dei consumatori.

Aspettando Huawei P20

Fanno parecchio discutere le dichiarazioni di Richard Yu, nel corso di alcune interviste rilasciate durante il Mobile World Congress in pieno svolgimento a Barcellona.

Leggi anche Conferme per la tripla fotocamera sul P20 di Huawei

Secondo quanto precisato dal CEO di Huawei, il futuro P20 sarebbe da considerarsi di gran lunga migliore rispetto ad uno dei principali avvisarsi, vale a dire Apple iPhone X.

Non è tutto. Richard Yu è convinto che, nel giro di un paio d’anni, la società avrà di fatto superato il gigante di Cupertino nella classifica dei più importanti produttori di smartphone a livello globale.

Insomma, un attestato di forza che i recenti dati di mercato sembrano in qualche modo enfatizzare, in virtù della notevole crescita che l’azienda ha conseguito in termini di vendite.

Per cui, Huawei P20 sarà davvero in grado di dare filo da torcere ad Apple iPhone X (ed ai successivi modelli)?

Loading...
  • Mauro Zuccato

    A mio avviso sbagliano. Per quanto Huwaei sia una marca ottima, non potranno mai sconfiggere Apple, iOS è troppo un universo chiuso perché i più irreducibili (molti) cambino sistema operativo e passino ad Android.

    Diverso avverrebbe se in una partnership (impossibile) nascesse un Huwaei iOS

    • Luca Bussola

      Ma li hai visti i dati mondiali di vendita?
      Mentre IOS è stabile con un leggero calo di vendite Huawei ha annualmente un incremento del 15%.

      Al momento è il terzo produttore mondiale di smartphone e se mantiene l’incremento passato, in questo 2018 dovrebbe raggiungere e superare le vendite degli iPhone.

      • IRNBNN

        Huawei vende smartphone da 100 e 200 euro che fanno numero…apple solo smartphone top di gamma

        • Luca Bussola

          E cosa cambia?
          Almeno l’utente finale decide cosa comprare, cosa che Apple non permette.

          I numeri sono chiari e Huawei si sa che vende molto bene con i suoi Top di Gamma (Mate 10 Pro, P10) che sinceramente sto vedendo in giro molto più dei recenti smartphone Apple (tutta gente con modelli vecchi).
          Poi parlare con un Apple Fan è come far capire ad un sasso il senso della vita e quindi mi fermo qui! :-)

          • IRNBNN

            Si il mio Apple Galaxy S8+ mi fa essere un fan della mela xD

          • Marcello

            “Almeno l’utente finale decide cosa comprare, cosa che Apple non permette”

            Non e’ che “non lo permette”, non li fa e basta…..gli altri per sopravvivere sono costretti a produrre modelli di fascia medio-bassa, e’ questa la differenza, scusa se e’ poco.

          • kessa92

            Si ma molti non avrebbero smartphone se non esistessero smartphone da 200€. Non tutti vogliono spenderne 400€ in su.

          • Marcello

            Come no, gli italiani a rate e cambiali si sono comperati l’inimmaginabile anni addietro, oggi le cambiali non esistono piu’ ma uno smartphone di fascia mediobassa oramai lo trovi dentro il fustino del Dash con un piccolo sovraprezzo……e poi non lo ha mica ordinato il dottore di possedere per forza uno smartphone, riesci ad immaginare la tua vita senza?

          • kessa92

            Io parlo riguarda la mia esperienza. Quello che fa la maggioranza delle persone in italia non mi riguarda molto possono anchr vendersi la casa per lo smarphone che la cosa non mi tocca. Ormai avendo promo a basso costo con soli gb puoi sentire chiunque in tutto il mondo. Di sicuro i miei genitori o zii non hanno nessuno uno smartphone da 600 o piu €. E questo non di certo grazie ha apple.

          • Enrico

            Non è questione di sopravvivenza ma di acquisire fasce di mercato diverse per aumentare i guadagni e fidelizzare più persone possibili. Pensi davvero che se Samsung facesse solo la serie A, S e Note fallirebbe?

          • Marcello

            “Pensi davvero che se Samsung facesse solo la serie A, S e Note fallirebbe?”

            Probabilmente no, ma levagli la produzione di televisori, elettrodomestici e hi-fi (e i soldi di Apple) e sarebbe alla stregua di Xiaomi o poco piu’….a proposito, grazie Google con Android, tanta innovazione e non sono stati capaci nemmeno di progettare un O.S. proprietario (cosa? Tizen?). Paura di rischiare? di competere? Tiene presente che chi ti parla e’ un forte detrattore Apple ma e’ giusto ragionare con obiettivita’, poi chiaramente ognuno decide le proprie politiche di vendita e interessi…

          • Enrico

            Stiamo parlando di smartphone perciò tutto il resto della produzione di Samsung non c’entra niente. A maggior ragione ti dico che potrebbe tranquillamente limitarsi a fare 3 serie e guadagnare praticamente la stessa cosa. Un OS proprietario in questo momento sarebbe la pazzia più grande che un produttore di smartphone possa fare, la Apple ha azzeccato il momento giusto per tirarlo fuori ma se l’avesse fatto in questi giorni avrebbe fatto la stessa fine di Ubuntu, scomparso. Di innovazione ne fa da sempre, tant’è vero che se abbiamo gli Oled lo dobbiamo praticamente solo a Samsung (per gli smartphone). Apple è la prima a non voler rischiare un investimento enorme per farsi le cose da sé e infatti compra una marea di roba dagli altri per poi assemblare i pezzi a casa propria. Sono scelte, ma tutte ovviamente dettate solo dal “come guadagnare di più spendendo meno”.

          • teob

            Samsung ha fatto grandi guadagni con la serie j nel 2017.
            La storia degli oled poi non la condivido. Samsung ha potuto farsi una fab per gli oled (e quindi avere costi minori) grazie anche agli ingenti investimenti che derivano dal gruppo… Se era solo un produttore di smartphone era altra storia. E Samsung non ha inventato l oled ha solo sfruttato tanto marketing e tanti dollari. Certo l ha fatto nel modo migliore questo è certo

      • Latttina

        Dopo ci sarebbe anche il discorso dei ricavi, ma lì Apple dominerà incontrastata nei secoli dei secoli.

    • vale

      ma guarda che sono gli utenti ios che passano ad Android forse dovresti acculturarti di più

      • Mauro Zuccato

        “Acculturarti” suona un parolone. Io avrei usato un “aggiornarti sul mercato”…. lo farò. La mia esperienza è di molta gente che ha Android e passa ad iOS, gente che ha iOS e ne è legata come un cavaliere al suo re.

        Gli unici che da iOS conosco sono passati ad Android sono due miei amici che dopo essersi vantati di quanto fosse bello (iPhone o iPhone 2… comunque agli albori) si sono accorti che il prezzo maggioritario non dava loro nulla in più (anzi, molto in meno). Ora ciò che offrono è paritario…. sfortunatamente, lo sta diventando anche il prezzo.

  • vale

    ma poi bando alle ciance io con il mio p9 lite navigo, smanetto e arrivo a fine giornata. alcuni miei amici con iphone 6 7 8 camminano con il carica batteria dietro 😯 che poi anche un sony è migliore di iPhone

  • Nixdorf

    In Italia IOS non ha vita facile, i dati di dicembre 2017 lo danno al 15.9% il più basso in Europa dopo la Spagna 12.7% e in ribasso rispetto 2016 quindi quello che vediamo da noi non ha molto valore statistico. Per esempio in Gran Bretagna è il 44.2% …

  • Ma quante storie con ste fotocamere…
    😴Una noia sconfinata!