• Pingback: Hyundai Genesis: la prima macchina che può essere controllata con Google Glass? - WikiFeed()

  • Pingback: Hyundai Genesis: la prima macchina che può essere controllata con Google Glass? | News Novità Notizie Trita Web()

  • Enriquezdelaplaya

    Così magari le Signore in carriera avranno la possibilità di accompagnare in macchina i propri figli dalle rispettive ‘tate’, usando i google Glass, mentre temporeggiano davanti a un caffè in ufficio…

  • Pingback: Hyundai Genesis: la prima macchina che può essere controllata con Google Glass? | Crazyworlds()

  • mr verdicchio

    Devo dire che le auto coreane, che facevano cagare fino a qualche anno fa, sono diventate di buon livello. Oggi sono paragonabili alle giapponesi, non mi stupirei se tra qualche anno superassero le tedesche.
    Fa bene google a puntare su questi produttori.
    Rendere illegale i glass alla guida poi sarebbe veramente stupido, oltre che di veramente difficile applicazione: glass a parte, ho visto un altro modello praticamente uguale a degli Oakley. ..

  • sandrix65

    Mah, per me sono tutte cose che poi ti distraggono dalla guida e quindi pericolose.
    A mio parere dovrebbero limitarsi solo alla segnalazione di pericoli durante la guida…… per il resto rimarrebbero un giochino. …

    • mr verdicchio

      Perché la pensi così? I caschi dei piloti di aerei militari danno molte più informazioni dei glass e guidare un caccia non è esattamente come guidare un auto.
      Poi se uno si vuol distrarre in auto è sufficiente che si metta a smanettare sulla radio o sul navigatore tenendo gli occhi sul cruscotto anzi che guardare fuori dal parabrezza.
      Pensa che bello avere le notifiche di radio, navigatore e telefono sui glass mentre guidi: non devi staccare gli occhi dalla strada.
      Tra un pò di anni saranno obbligatori, come il vivavoce bluetooth, altro che vietati

      • sandrix65

        Concordo con te su certe cose (anche se in giro ci sono molti più imbranati alla guida che piloti), ma a mio parere le informazioni dovrebbero esser limitate solo al minimo indispensabile per la guida (già me li vedo quelli che si leggono gli SMS o i whatsapp sui gglass mentre guidano). Conosco gente che si è schiantata mentre con auricolare o blootooth organizzava cene o feste con gli amici ….. figurati cosa combinano se oltre alla parte audio gli dai anche la parte visiva per distrarsi ;-)

        • mr verdicchio

          Un po è vero quello che dici, però se dessero la patente a chi la merita avremmo risolto definitivamente il problema del traffico….
          Se ci bassissimo cioè sull’imbranato medio dovremmo proprio togliere radio, navigatori e fare le auto monoposto così uno non si può girare per parlare col passeggero.
          Ma comunque ci sarebbe quello che si distrae per un cartellone stradale o per un pezzo di gnocca che cammina sul marciapiede.
          Purtroppo un pò di rischio fa parte della vita…

          • Pignolatore

            Scusa l’ot e so benissimo che è “colpa” del correttore automatico, ma “se ci bassissimo”mi sta facendo rovesciare dalle risaie (ecco, ho lasciato l’errore del correttore così siamo pari!! ;-))
            Per tornare un po’ più in topic, ogni tanto mentre cucino mi guardo i peggiori automobilisti d’america e… è davvero incredibile il concetto arbitrario che molti hanno del codice della strada per cui è vero che un po’ di rischio fa parte della vita e ben venga, però se faccio un incidente per colpa di qualche pirla che guida coi Glass e sopravvivo, lo uccido. ;-)

          • mr verdicchio

            Ho da poco il note 8, sto correttore va ancora a caso…
            Comunque per me è peggio uno che smanetta con radio e navigatore di uno che legge addirittura Facebook sui glass.
            Pensa ai film coi sottotitoli: li leggi e guardi perfettamente il film; altra cosa è semplicemente se distogli lo sguardo e prendi il cellulare per vedere un sms: ti perdi la scena…

          • Pignolatore

            È vero e concordo su tutto. Però devo considerare che l’esempio dei sottotitoli calza soprattutto per film e fiction di consumo.
            Se ci di guarda qualcosa con una regia e una fotografia raffinate, ricercate, etc… i sottotitoli ti fanno perdere un bel po’. E quindi, per quando riguarda la guida, non so.
            È comunque vero che tanto c’è sempre il piciu che ti sorpassa senza freccia, al telefono, fumando etc

      • anvl

        vero guidare un caccia è molto difficile, però in compenso non ci sono rotonde nè stop e nemmeno bambini che sbucano all’improvviso da un portone…io credo che sia riguardo a questo che molti temono la distrazione, non di fronte alla difficoltà di condurre un mezzo

        • Top Gun

          C’e molto peggio di rotonde bambini e semafori a mac 1 altitudine flat carburante reattori rotta venti meteo ma per quale motivo reale parli??? Se te fossi un pilota vorrei starti distante anche ad aereo spento…

        • mr verdicchio

          Ci si distrae quando si distolgono gli occhi dalla strada, per usare radio o navigatore ad esempio.
          Con i glass ben implementati, puoi fare questo senza staccare gli occhi dalla guida.
          Altro che vietarli, andrebbero resi obbligatori!
          A meno di non farsi auto dotate di head up display, che proiettano sul parabrezza.

      • boris

        Guida a Palermo e mi saprai dire se è più facile guidare un caccia

        • mr verdicchio

          Guido a Roma. ..

        • Alessandro Marcheselli

          Ahhahahahhaha :D

  • tybri

    Enri ci dispiace se ti e’ mancato l’affetto materno……ma sarebbe una gran svolta anche in fatto di accessibilità x i portatori di andicap.pensa davvero sviluppassero un sistema di guida assistito i glass ……. the future is coming!!!

    • Enriquezdelaplaya

      Tybri a me invece dispiace che tuo padre non ti abbia mai picchiato da piccolo…. ma che razza di considerazioni sarcastiche fai, psicologo da 4 cent…
      Non sono contrario alla tecnologia, semmai al suo uso improprio. Nella fattispecie non ci trovo nulla di fantascientifico, anzi, direi che era ora, ma certe persone (non di certo disabili, ovviamente) potrebbero fare più danni che altro.

Torna su
dispositivo portatile pc desktop