ICS o Gingerbread? Da Sony un’analisi per vagliare pro e contro

3 aprile 201248 commenti

Dopo il rilascio del Galaxy Nexus, primo terminale equipaggiato con l'ultima versione del sistema operativo Android, si è scatenata la "corsa all'aggiornamento": il richiamo della novità è troppo forte, e così, nonostante in molti casi fossero disponibili ROM Gingerbread pienamente ottimizzate, in molti,ove possibile,  hanno aggiornato il proprio terminale ad Ice Cream Sandwich, riscontrado da un lato sensibili miglioramenti, ma dall'altro anche diversi difetti dovuti allo stato ancora acerbo del software. A dirimere la matassa ci prova Sony, che passa in rassegna le novità introdotte da Ice Cream Sandwich evidenziandone le differenze con Gingerbread, con un monito:il nuovo non è per tutti.

Con un post sul blog dei propri sviluppatori, la casa giapponese intende far chiarezza sul nuovo sistema operativo Google e sui cambiamenti introdotti rispetto a Gingerbread. Inizialmente vengono sottolineate le prime novità: look rinnovato, un task manager di nuova concezione, lista contatti più dettagliata. Ma, e questo sembra il vero punto focale che Sony vuol porre in evidenza, in seguito si parla anche delle maggiori risorse che il nuovo sistema operativo richiede rispetto al suo predecessore.

  •  ICS was developed with Galaxy Nexus in mind, which is based on a TI platform with dual-core processor and 1GB RAM. We are now adapting ICS to run on our 2011 Xperia™ smartphones, which are all built on a Qualcomm platform with single core and 512 MB RAM. This means that in some cases, the resource usage in ICS is heavier on the system compared to Gingerbread

In particolare grande attenzione è dedicata alla maggior quantità di RAM richiesta da Ice Cream Sandwich rispetto a Gingerbread. Gli sviluppatori sottolineano inoltre come anche molte applicazioni utilizzino più memoria RAM se lanciate su ICS, rispetto a quando esse vengono utilizzate su Gingerbread. In particolare, il browser web, fatto girare su ICS, è accreditato dell’utilizzo di circa 20-30 MB di RAM in più rispetto al suo utilizzo su Gingerbread.

  • Out of our 512MB RAM, about a third is used for functions that require a dedicated memory slot to operate fast enough. For example, this is the case for certain multimedia functions. The remaining space, which is at least 340MB, is reserved for the Linux user space, as required in the Android Compatibility Definition Document (CDD). Within the Linux user space, functions like the activity manager and Home screen app are running.
  • Another interesting thing is that many apps use slightly more RAM in ICS. For example, the web browser is quite intensive, and our measurements indicate that it uses 20-30MB more in ICS compared to Gingerbread

Nel seguito dell’analisi, gli sviluppatori evidenziano come in Ice Cream Sandwich si riscontri una maggior lentezza nell’interazione con databases SQL, il che, secondo Sony, causerebbe problemi con alcune applicazioni e giochi, come gli sviluppatori evincono da alcune segnalazioni riscontrate su Google Play Store.

Altro aspetto, peraltro ben noto, di novità portato da ICS riguarda l’abilitazione dell’accelerazione hardware, che consente di avere, su terminali idonei, prestazioni grafiche superiori rispetto a quanto possibile su Gingerbread. Tuttavia, secondo gli sviluppatori, l’utente riscontrerebbe una concreta differenza solo in caso di applicazioni con richieste grafiche elevate. Inoltre l’abilitazione dell’accelerazione hardware potrebbe comportare un maggior consumo di batteria, oltre ad essere anch’essa un elemento che va a “pesare” sulla quantità di RAM utilizzata.

  • Hardware acceleration means that the GPU is used to render graphics, which enables a smooth user interface. However, it also results in at need to load additional graphic libraries for certain apps, which makes them use even more RAM.
  • When we performed internal tests on our applications, we saw that the Settings app consumed 1-2MB more RAM, and actually took longer time to start with HW acceleration, compared to without. Once the app is running, the UI is HW accelerated, but unless the app performs advanced graphics, the user will not see the difference.
  • Another effect of the hardware acceleration is that it can make the battery drain faster in some cases.

Gli sviluppatori ci tengono comunque a sottolineare di essere già al lavoro per ottimizzare il software e renderne possibile l’esperienza sul maggior numero di devices possibili. In particolare, viene annunciata l‘introduzione di un “Performance Assistant” che consentirà all’utente di attivareo disattivare alcune funzionalità in modo da avere buone prestazioni sul proprio device.

E voi, cosa ne pensate? L’aggiornamento ad Ice Cream Sandwich ha rappresentato un passo avanti per il vostro terminale, o, delusi dalla nuova esperienza, siete tornati al caro, vecchio Gingerbread?

Loading...
  • Buiibuuhihkuhku

    Soddisfatto di ics su galaxy s 2 :-)

    • Rock_2006

      concordo…con Apex è il top ;) anche se raramente crasha….XD Speriamo in qualche fixaggio 

      • mirko

        Con Ics e apex è come avere un nuovo terminale tra le mani! :)

    • Mirkovr93

      La batteria dura meno!

    • Capparellipiero

      Imsoddiafatto causa mancanza host usb, crash random di applicazioni installate, e non ripristinate da titanium backup, e altri bug che non ricordo, visto che ho subito ripristinato un vecchio backup di gingerbread…

      • Kiriakywar

        Devi installare una patch se trovo il nome te la segno e poi funziona tutto

  • Mirko

    su nexus s ha fatto miracoli già il 4.0.3, figuriamoci ora il 4.0.4 che dovrebbe uscire a giorni

  • Miuberry

    Tornato a ginger nel giro di 24h.. con ics é come avere una bella donna che non balla!!!

  • Snoop

    E pensare ke iOS 5 gira fluido su un single core 600 MHz cn 256 mega di RAM :)

    • Emanu_Lele

       Si è vero, io aggiungerei per dovere di cronaca che Ios gira fluido sul suo unico processore che lo supporta, o meglio sull’unico hardware che lo supporta  :)

      • Ahi

        E per fortuna direi anche…. Piuttosto che vedere simili cagate !!!

        • PetroD

          Nessuno ti obbliga a guardale!!! Concentrati sullo schermo del tuo iphone, goditi il tuo iOS 5 superfluido!!!

      • alberto

        e son buoni tutti ad ottimizzare alla estremo un solo hw!

  • Pingback: ICS o Gingerbread? Da Sony un’analisi per vagliare pro e contro | buonaguida.com()

  • Luca Fredianelli

    Dopo un inizial

  • AlessandroPellizzari

    Quello che scrivono è corretto, ma dimenticano qualche particolare.
    Per esempio che in ICS (già in Honeycomb, a dire il vero) ci sono Fragment, ActionBar, AppWidgets, AnimationFramework, senza contare tutti i miglioramenti e le estensioni a quello che c’era già (per esempio al drag’n’drop, al supporto per le penne capacitive, o banalmente al nuovo WebKit).

    Prima o poi gli sviluppatori smetteranno di supportare solo Gingerbread e si stancheranno di usare feature-detection e di scrivere il codice due volte, e useranno direttamente quello che ICS gli mette a disposizione. Ci saranno sempre meno applicazioni funzionanti e aggiornate.

    Quelli di Sony potranno rispondere che intanto le app funzionano, e tra un anno si può sempre cambiare telefono e prenderne uno con JellyBean, ma ci faranno comunque una figura barbina, avendo pubblicizzato il telefono come “upgradabile a ICS”.

    Un po’ come Samsung che ci sta mettendo 7-8 mesi ad upgradare il GS2, nonostante abbia dual core e 1 GB di RAM…

  • Luca Fredianelli

    @ Mirkor93: prova a mettere l’app Greeb power free e lasciali gesteri la rete mobile, ne rimarrai esterrefatto!

  • Emanu_Lele

    Ma siamo proprio sicuri che l’accelerazione hardware consumi di più? ma come io pensavo che facendo gestire al comparto grafico il rendering della home questo avrebbe sgravato i compiti della Cpu e quindi salvaguardato la batteria! Poi bisogna pure vedere i driver del chip grafico come lavorano

  • A me la batteria con ICS sembra durare di più, in abbinamento a Juice Defender Ultimate…piuttosto lamento qualche crash di tanto in tanto e applicazioni che ormai non funzionano più (come l’app per consultare il social http://www.meemi.com)…ma in linea di massima mi trovo soddisfatto, sono in dubbio se tornare indietro solo per la questione crash…

  • gerardo longo

    praticamente quelli di sony stanno dicendo che ICS non è un granchè perchè consuma più risorse e più ram, quindi dobbiamo presumere che i nuovi xperia che stanno uscendo adesso e che hanno solo 512 mb di ram farebbero fatica a gestire ICS?? ah ah, ma si tirano la zappa sui piedi da soli? incapaci.

    • Wildthing

      sono decisamente ridicoli quelli di sony…allora potevano mettere a tutti 1giga oppure 768 mega di ram invece di tenerli a 512 (parlo di U e sole). A sto punto allora punto su htc one v che ha ics fin dall uscita sul mercato ed 512 mega di ram con 1ghz di processore…quelli di htc son dei geni allora nella programmazione mentre quelli di sony son dei pagliacci.

      • zephyr83

        ma cosa dite? Sony ha garantito l’aggiornamento per tutta la precedente linea xperia e così farà ma avvisa che il nuovo sistema richiede più risorse quindi nel caso meglio nn lamentarsi. Inoltre spiega perché ci vuole così tanto tempo! Sony mi è sembrata la meno buffona di tutte! Samsung nn aggiornerà il galaxy S per gli stessi motivi per non parlare del nexus one, scandoloso davvero visto che è pur sempre un terminale con cpu da 1 ghz (simile a quella dei sony ma cn gpu più scarsa) e 512 MB di ram!!! Htc lasciamo stare va, sta scusa l’aveva usata anche per i vecchi modelli con gingerbread, se no prova a chiedere ai possessori di desire z se riceveranno mai l’aggiornamento ad ICS!!

        • Wildthing

          galaxy s è uscito quasi 2 anni fa (ed ha ricevuto il 2.2 e il 2.3)…e poi a breve riceverà il 2.3.6 con alcune funzioni di ics…sony aggiornerà U e Sole (modelli 2012) a ics (sempre che giri in qualche maniera vista la poca ram come dicono) e poi probabilmente jelly bean non lo vedranno mai. A sto punto punto su galaxy ace 2 che 768 mega di ram e so che girerà bene sia ics sia jelly bean visto che sony non sa programmare e sviluppare software decenti visto che si lamenta della poca ram.

          • zephyr83

            non è verso, il galaxy S è uscito nel terzo trimestre del 2010 quindi neanche due anni fa! Il galaxy S Plus nel terzo trimestre del 2011, quindi meno di un anno e neanche questo vedrà ICS! Sony aggiornerà sicuramente TUTTI gli xperia del 2011, ma TUTTI che come hardware sn quasi uguali al galaxy S e ANCHE i nuovi xperia 2012 (per ora 4, 3 devono ancora uscire)!
            Secondo me alla fine ICS nn girerà peggio di gingerbread, ma per sicurezza mettono le mani avanti e inoltre “spiegano” che nn è una lavoro così semplice per questo ci vuole tempo a rilasciare l’aggiornamento! 

          • Kiriakywar

            Ics gira sia su N1 che galaxy ace stanno solo dicendo che se il terminale fa fatica con la batteria perché sovraccaricato tanto vale tenersi un GB ottimizzato al massimo che un blando ICS che ci tiene attaccati al carica batteria… io ho un NS e ho usato GB fino all update 4.0.4 e la batteria adesso fa il suo solito ma col 4.0.3 non ci facevo più di 6 ore… Sony sta ammettendo che se non ci sarà una buona resa potenza/batteria sará solo come prendere in giro gli utenti

  • Sisko214

    Io penso che mi son rotto le scatole di Android, e quandò potrò passerò ad iFogn… o meglio ancora, me ne torno al mio Nokia da 30 euro… quello almeno funzionava sempre e non m’era mai capitato di essere “irragiungibile” come mi capita ora con il mio super-mega-stra-ultra galattico LG Optimus Dual.

    • Dapaak

      Guarda la tua è solo una sventura, ho patito anch’io con quel pessimo Terminale!!! Ma è colpa dell’LG dual = disastroso… Passato al Razr sono profondamente contento, mai “piantato” e finite le rincorse all’aggiornamento anzi ora li evito e li faccio e li farò solo dopo averlo lasciato testare ad altri!!!

      • Dddddd

         Daccordo con Sisko, passato da iphone a galaxy s2, mai mi sarei aspettato tanti problemi da quando l’ho acquistato! Per altro prontamente risolti da questo magnifico forum.

    • Dar

      il problema in questo caso non dipende da android, ma bensì dal dual che, quanto a segnale è pessimo!!! io sono passato al gs2 e come tutti ormai sostengono,posso confermarti che è un altro pianeta!!

    • Francesco N.

      iFogn noto per la sua fantastica ricezione XD

  • Werwer

    Su SGS 1 va alla grande, contrariamente a quanto affermato da samsung.
    E’ appena uscita la Cianogen 4.0.4 …

    • Strafake

      sai se la cyanogen 4.0.4 va anche sup SGS scl?

      • Martina

        Me lo sto chiedendo anche io :-(

    • rokis23

      Funziona la videochiamata?

  • marko68

    Si ok, tante belle parole…….sta’ a vedere che dopo questo bell’articolo Sony se ne esce con un bel ritardo sugli upgrade ad ICS…. Io ho preso Xperia S proprio perchè veniva dichiarato l’aggiornamento imminente ad ICS, quindi spero si sbrighino a mantenere le promesse. Se no me ne torno al nexus….

    • Ethanhunt

      prima volevo acquistare U o Sole…adesso quelli di sony mi fanno venire dei dubbi mostruosi e mi sto orientando verso galaxy ace 2 o htc one v…secondo me U e Sole si fermeranno a ics (abbandonati praticamente subito come successe per x10mini/pro e x8) e jelly bean se lo scordano…se già sony inizia a rognare per la ram e per ics figuriamoci per jelly bean.

  • Tommmooo

    Attendo da mesi la release ufficiale per galaxy s2 ma ogni giorno tirano fuori una data diversa.. con gingerbread mi trovo bene anche se a fine giornata ci arrivo a stento.. l’aspetto grafico mi interessa poco.. sarei solo curioso di vutare le questioni durata batteria e il nuovo multitasking..

  • Stalker93

    grande cagata ICS su galaxy s2…certo consuma meno batteria…ma e decisamenente piu lento di gingerbread e poi la compatibilità dei programmi con l OS e davvero scandalosa….questo basta e avanza a farmi rimanere su gingerbread

  • Personalmente non ritengo che Sony abbia mai fatto terminali android-based decenti tuttavia credo che il messaggio che vogliono lanciare sia differente. Loro dicono: è vero, ICS introduce tante novità ma rende i vecchi terminali obsoleti. Ora lasciamo stare i vari modding e rom degli sviluppatori, io uso ICS su SGS1 da mesi, e direi una bugia se dicessi che non consuma tantissima batteria e che la ram spesso non basta.
    In questi giorni avrei voluto comprare l’HTC ONE X, esteticamente è molto bello, ma alla fine ci ho pensato e mi sono detto:
    – Foto non ne scatto se non i casi rarissimi
    – Con il telefono non ci gioco
    – questo telefono ha una batteria di soli 1800Mah
    Insomma, io uso il telefono per telefonare, ma sopratutto per gtalk ( E’ usato alla stregua degli sms ) per la posta ( indispensabile ) e per leggere il web.
    Ovviamente faccio anche molto videochiamate con gtalk quando è disponibile il wifi.
    Per me la vera rivoluzione sarà quando mi presenteranno delle nuove batterie, che senso ha avere tutta questa potenza, tutte queste funzioni, se poi non arrivo a fine giornata?
    Ovviamente questa è una mia considerazione basata sull’utilizzo che faccio io del telefono.

  • Enzo

    Boh…io sul mio sgs2 mi trovo da Dio! Sembra un cell nuovo da quando ho messo ic! :)

    • TOMMY_04

       Quoto in pieno!

  • itan84

    Io ho usato ics sul mio vecchio gs1 per più di un mese, e apparte la batteria che sembrava durare molto più di prima ho prorio constatato una maggiore velocità e fluidità in tutto… un po come passare da una macchina con motore aspirato ad una turbo!!!
    Perciò quelli di sony per me dovrebbero vergognarsi come ladri per tutte le bugie da bambino di 3 anni che si stanno inventando.

  • Federico

    O.o allora quelli che riescono a far girare ics su cellulari con nemmeno 300 mb di ram come il Galaxy Next sono dei geni (cyanogen mod 9)…:-)

    • Snoop

      Certo che lo sono :)

  • Homerjay

    Google dovrebbe dare degli obblighi e delle linee guida ai produttori e dire: visto che nel 2012 tutti dovranno avere ics e (forse) jelly bean minimo i vostri smartphone dovranno avere 768 mega di ram e personalizzazioni meno pesanti ed evidenti per rilasciare prima gli aggiornamenti. Invece google se ne fotte e i produttori ti prendono per il culo, poi è logico che android perda clienti e questi vadano su ios o wp7. Da quanto letto da sony allora U e sola si fermeranno subito dopo ics e jelly bean se lo scordano.

  • Pingback: ICS o Gingerbread? Da Sony un’analisi per vagliare pro e contro | Mandave()

  • Andrea Violi

    Pe il momento mi trovo molto bene con ginger, tuttavia i noiosi riavvii di cui soffre 2.3.6 xika3 galaxy s2 mi fanno rimpiangere i ritardi di samsung al rilascio di ics. Non voglio x il momento montare firmware alternativi. Una solo precisazone, riguardo a chi prla di Apple ecc. Da ex utente ipho e, posso solo dire che il comprto aggiorname ti, aiutati anche da un parco macchine piu ristretto, mi dava piu soddisfazione. Aggiornando dispositivi anche vecci di 2 anni. Poi, ormai la scelta l’ho fatta e non me ne pento. Solo pura precisazione

  • personalmente sono tornato a ginger… (SGS)