IDC, i dati del Q3 2015: Samsung in ripresa grazie ai low-end, Huawei in forte crescita

30 Ottobre 2015Nessun commento

In questi giorni abbiamo passato in rassegna i risultati finanziari di tutti i maggiori produttori: IDC mette insieme i pezzi delineando quali sono state le gerarchie nel trimestre appena trascorso.

I dati IDC confermano che nel terzo trimestre 2015 Samsung ha ripreso la propria marcia, seppur a piccoli passi: le consegne di smartphone coreani ammontano a 84.5 milioni di unità, +6.1% rispetto al 2014, e Samsung si conferma leader del mercato con una quota del 23.2%.

Secondo IDC, gran parte del merito del risultato va alle vendite di device low-end (con prezzi sotto i 200 Dollari), dispositivi che Samung potrebbe presto decidere di ritirare dal mercato europeo.

Il trimestre super di Apple, con 48 milioni di iPhone consegnati, +22.2% rispetto al 2014, permette alla Mela di consolidare la sua seconda posizione a quota 13.5% e di tenere lontana una sempre più arrembante Huawei: i cinesi crescono del 60.9% rispetto al 2014 arrivando a 26.5 milioni di unità consegnate.

Trimestre positivo anche per Xiaomi, mentre Lenovo migliora il proprio risultato, ma i numeri sono decisamente peggiori se nel confronto è inclusa anche Motorola; si erode progressivamente la quota degli “altri”, sempre più schiacciati tra il duo di testa e gli spietati concorrenti cinesi.

Con 355 milioni di unitù consegnate, infine, il mercato smartphone continua a espandersi, crescendo del 6% rispetto al Q3 2014.

pe

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com