IDC: nel 2015 Android e Windows Phone domineranno

20 giugno 201141 commenti

Secondo il Worldwide Quarterly Mobile Phone Tracker di IDC entro la fine del 2011 il mercato degli smartphone avrà una crescita del 55%, e le spedizioni totali di quest'ultimi si aggireranno intorno ai 472 milioni rispetto ai 305 milioni dell'anno scorso. Per arrivare, nel 2015 a toccare i 980 milioni.

In parole povere, rispetto al mercato della telefonia tradizionale, quello degli smartphone crescerà quattro volte più velocemente. Collegata alla crescita del mercato ci sarà una maggiore diffusione di determinati sistemi operativi. Come sappiamo ad oggi i maggiori esponenti sono Google con Android e Apple con iOS, ma secondo le proiezioni dell’IDC entro la fine del 2015 la situazione sarà ribaltata.

A comandare sarà Android seguito da Windows Phone che grazie all’accordo recente con il produttore svedese Nokia sorpasserà iOS che chiude il podio. A seguire troveremo RIM ed altri sistemi operativi, e avremo una probabile scomparsa del sistema operativo di casa Nokia.

Per quanto riguarda l’anno corrente Android dovrebbe registrare un aumento del 40%, iOS invece dovrebbe calare per cedere il secondo posto, entro il 2015, a Windows Mobile.

Ovviamente tutti questi dati non sono certezze e verità, sono proiezioni soggette a cambiamenti delle strategie di mercato dei produttori. Ad esempio, non potendo prevedere l’accordo tra Nokia il gruppo di Redmond, lo scorso Settembre Gartner aveva previsto che Symbian sarebbe balzato al secondo posto dietro Android entro il 2014; oppure nel Novembre del 2009 la Pyramid Research stimò che Reasearch In Motion, sempre entro il 2014, avrebbe comandato il mercato.

Queste società di statistica hanno detto la loro, qual è  la vostra opinione?

Loading...