IFA 2015 di Berlino: ecco cosa ci aspetta

1 Settembre 20152 commenti

L'IFA 2015 di Berlino è oramai alle porte: ecco un resoconto di ciò che ci aspettiamo di trovare da parte dei marchi più famosi.

Questa prima settimana di settembre segna una decisa ripresa a pieno regime delle attività delle aziende produttrici nel settore elettronico, pronte a lanciare nuovi prodotti per il nuovo anno scolastico.

L’IFA è la più grande esposizione europea di novità nell’elettronica di consumo, ed è stata più volte impiegata come piattaforma di lancio di prodotti best seller, come la nota serie Samsung Galaxy. Ovviamente, visto il recentissimo Unpacked 2015, non sarà il caso di quest’anno per la compagnia sudcoreana. Cosa ci possiamo aspettare di davvero saliente per questo IFA 2015?

Samsung

httpvh://youtu.be/nwn8qMaNoJk

Solo perché Galaxy Note 5 è già sul mercato, ciò non significa che Samsung non abbia niente da dirci a Berlino quest’anno. In occasione dello stesso evento che ha presentato Samsung Galaxy S6 Edge Plus e Galaxy Note 5, infatti, è anche stato preannunciato il prossimo smartwatch del colosso sudcoreano: Gear S2.

Non si sa ancora nulla sulle specifiche tecniche, ma ricordandoci di Gear S, è possibili che monti ancora Tizen OS. Quantomeno dal punto di vista estetico, questa nuova versione sembra essere nettamente più accattivante. Ricordiamoci che gli smartwatch continuano ad essere più un prodotto di gioielleria che di effettiva utilità tecnologica.

1

ASUS

httpvh://www.youtube.com/watch?v=-0MwBTAD7fk

ZenWatch 2 è stato presentato al Computex 2015 di Taipei, e si appresta a far conoscere prezzo e data di rilascio sul mercato tra pochissimo all’IFA di Berlino. Seguendo la filosofia di Samsung, anche questo ZenWatch si focalizza prima sull’estetica e poi sull’aspetto tecnologico.

Gli amanti del fashion saranno felici: Asus offre fino a 18 diverse combinazioni di colori, materiali, e design; inoltre i tempi di ricarica saranno “drasticamente migliorati” grazie ad un nuovo connettore magnetico. Vi saranno anche watch faces aggiuntive rispetto alle interfacce standard di Android Wear.

Per il settore tablet, laptop e ibrido, Asus probabilmente ci sorprenderà, specie ora che il processore Intel Skylake è pronto per il mercato.

Motorola

2

L’altra grande novità in campo smartwatch è senz’altro il lancio del nuovo Motorola Moto 360 (2015), anticipato da numerosi leak a riguardo, dalla forma del display di aprile al recente avvistamento a Chicago.

Il maggiore aggiornamento che ci possiamo aspettare riguarda il chipset, considerando che la versione precedente ne montava uno già datato al momento del lancio sul mercato: TI OMAP36300 (presentato nel 2009), difatti, ha il primato di unico SoC in grado di “laggare” sui device Android Wear.

E sì, purtroppo quella fastidiosissima bandina nera è rimasta.

Lenovo

lenovo

Lenovo, compagnia madre di Motorola, ha tenuto la maggior parte dei suoi piani ben nascosti dal rischio leak; considerando che si tratta del principale venditore di PC, però, probabilmente si starà preparando con una nuova linea di laptop Windows 10 (magari col nuovo Intel Skylake).

Inoltre si darà sicuramente gran risalto a Lenovo Vibe P1, smartphone Android di fascia media con addirittura 4900 mAh di batteria.

Sony

1

Per quanto riguarda il discorso leak, l’ultima settimana è stata pregna di novità riguardo alla nuova serie Sony Xperia Z5, tra incertezze, conferme, e addirittura video censurati da YouTube.

Stiamo parlando di una famiglia di 3 dispositivi: in ordine di prezzo si chiamano Z5 Compact, Z5 e Z5 Premium. Come il precedente Z3, le caratteristiche sono tutt’altro che mediocri, e quest’anno potrebbe essere la volta buona che Sony renda disponibili questi smartphone anche per il mercato USA.

Visto il silenzio di Sony a riguardo di altri prodotti come smartwatch, fotocamere e TV, può darsi che l’azienda abbia voluto concentrarsi esclusivamente sul settore mobile. Avremo conferma di quest’ipotesi solo dopo l’IFA.

LG

lg

LG si sta preparando a portare le sue nuove offerte nel campo delle TV a tecnologia OLED, oltre a nuovi impianti audio (sia domestici che portatili).

Il focus della compagnia è senz’altro il contenuto HDR (High Dynamic Range); ecco una dichiarazione del capo in carica nel settore TV/monitor:

Anyone who sees our newest TVs at this year’s IFA will walk away without a shred of doubt that HDR and OLED complement each other perfectly.

Anche LG punta molto sull’estetica, preparandosi a lanciare nuovi speaker bluetooth estremamente colorati e dal design appetibile; viene da chiedersi se stiano pensando di lanciare una nuova moda: c’è la possibilità di indossare tali speaker come una pochette.

Passando ai dispositivi Android, LG presenterà “solo” la nuova generazione di G Pad; la compagnia sudcoreana tende ad evitare il lancio di nuovi smartphone all’IFA, e l’assenza di leak fa presupporre che quest’anno non vi saranno smartwatch nemmeno di LG.

Huawei

httpvh://youtu.be/oZq-0x8F1KM

Huawei pochi giorni fa ha reso noto su Twitter che il suo nuovo smartwatch sarà presentato domani 2 settembre all’IFA (ad un prezzo tutt’altro che accomodante): si tratta di uno dei prodotti Android Wear più interessanti tra quelli annunciati recentemente.

Ma il punto forte di Huawei è il settore smartphone. Vi abbiamo illustrato qualche leak a riguardo di Huawei Mate S, dalla presentazione ufficiale da parte dell’azienda all’approfondimento sul sensore biometrico.

Ci sono poi le voci su una possibile versione di Huawei di Force Touch, la stessa tecnologia presente negli Apple Watch (e probabilmente anche nel prossimo iPhone).

Senz’altro la compagnia cinese punterà a fare quanta più scena possibile domani: vi terremo aggiornati a riguardo!

 Seguite il team di Androidiani a Berlino!

Siamo pronti ad un resoconto a tutto tondo delle presentazioni mobile e Android Wear dell’IFA 2015 di Berlino: alcuni di noi saranno inviati direttamente sul posto e prenderanno parte agli showcase in prima persona, mentre l’altra parte del team è pronta a tenervi aggiornati su qualsiasi novità/conferma di precedenti leak.

Per evitare che vi perdiate anche solo qualcosa, in questa pagina saranno raccolti tutti gli articoli riguardanti l’IFA 2015.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com