IFA 2015: Huawei Mate S presentato ufficialmente

2 Settembre 201515 commenti

Huawei ha presentato oggi, alla Max-Schmeling-Halle di Berlino, lo smartphone Huawei Mate S, nuovo dispositivo di punta della serie Mate. Il suo design ergonomico ed elegante e le nuove caratteristiche di cui dispone lo rendono un terminale davvero interessante.

DSC_0129

Huawei Mate S presenta uno spessore di 7,2 mm con bordi laterali di soli 2,65 mm ed è caratterizzato da uno schermo AMOLED con vetro curvo 2.5D da 5,5 pollici e scocca in metallo. La parte posteriore arcuata è in grado di adattarsi al palmo della mano, mentre la superficie anteriore curva conferisce allo smartphone una solidità costruttiva rendendo così la presa ancor più salda.

Il vero punto di forza del nuovo Huawei Mate S è senz’ombra di dubbio l’innovativo touchscreen, in grado di migliorare notevolmente l’esperienza d’uso e la qualità dell’interazione degli utenti con il dispositivo. Ad esempio, le immagini possono essere rapidamente visualizzate in anteprima e ingrandite sullo display grazie alla semplice pressione del dito, velocizzando così i gesti quotidiani.

DSC_0234

Lo smartphone è inoltre fornito di Fingerprint 2.0, una versione ottimizzata della tecnologia di sblocco già vista su Huawei Mate 7. Questa migliora la velocità di riconoscimento dell’impronta del 100%, il tutto grazie alle migliorate funzioni di auto-apprendimento.

DSC_0244

Le funzioni Fingerprint 2.0 e Knuckle Control 2.0 – introdotte per la prima volta su Huawei P8 – semplificano il modo in cui gli utenti interagiscono con le varie applicazioni ed effettuano screenshot:: disegnando una “C” con le nocche delle dita si può attivare la fotocamera, mentre tramite un doppio clic si può registrare un video della schermata.

DSC_0249

Huawei Mate S è dotato di una fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore RGBW, stabilizzatore ottico, doppio flash LED e un processore della fotocamera con segnale indipendente di immagine, in modo da rendere più semplice e immediata l’acquisizione di immagini. La fotocamera frontale da 8 megapixel è invece dotata di piccole luci per migliorare la qualità dei selfie.

Non manca la modalità professionale della fotocamera, la quale permette una regolazione manuale dei valori ISO, la compensazione e i tempi di esposizione, il bilanciamento dei bianchi e la messa a fuoco. La modalità di filtro bianco e nero in tempo reale offre invece diversi livelli di densità e una regolazione istantanea dell’intensità.

Sistema operativo Android 5.1.1 Lollipop
Processore Hisilicon Kirin 935, Octa Core: Quad 2.2GHz + Quad 1.5GHz
RAM 3 GB
Memoria 32 GB interna
Display 5.5″ AMOLED
Fotocamera posteriore 13 MP – Dual Flash LED
Fotocamera anteriore 8 MP
Batteria 2700 mAh
Dimensioni 149.8 x 75.3 x 7.2 mm
Peso 156 g
Sensori Giroscopio, Accelerometro, GPS, Barometro, Luminosità, Prossimità, Impronte digitali

Non mancheranno hands-on e prime impressioni direttamente dalla fiera di Berlino.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com