Il Parlamento Europeo abolisce le tariffe di roaming: stop entro Natale 2015

3 aprile 201484 commenti

Con una votazione avvenuta in mattinata, il Parlamento Europeo si è espresso a favore dell'abolizione definitiva delle tariffe di roaming all'interno dell'UE. Entro Natale 2015 non sarà più necessario pagare costi aggiuntivi attualmente previsti se si chiama da o verso un altro Paese dell'Unione.

Entro il 2015 gli utenti residenti in uno dei Paesi dell’Unione Europea potranno dunque utilizzare tutti i servizi previsti dal proprio piano tariffario anche negli altri 27 Paesi appartenenti all’UE, senza pagare costi aggiuntivi.

Il provvedimento dovrà ancora essere valutato dal Consiglio dei Ministri UE (la decisione finale dovrebbe arrivare entro Ottobre), ma si tratta in ogni caso di un passo importante verso la creazione del “continente connesso”, inteso come mercato unico europeo delle telecomunicazioni, fortemente sostenuto dalla Vicepresidente della Commissione Europea Neelie Kroes:

Con questo voto l’Ue fa qualcosa di concreto per i cittadini. L’Unione europea è proprio questo: eliminare le barriere per semplificare la vita e ridurre i costi. Quasi tutti noi dipendiamo oramai quotidianamente dalle connessioni mobili e internet. Abbiamo il diritto di sapere che cosa acquistiamo, senza essere imbrogliati e con la possibilità di cambiare idea. Le imprese, dal canto loro, devono poter servire tutti noi e questo regolamento le aiuta a farlo. Si tratta di una soluzione vantaggiosa per tutti

 

 

Loading...
  • marco

    Questa è un’ottima cosa!

    • Marck

      Dopo gli accordi di Schengen finalmente qualcosa di utile e concreto

      • hassunnuttixe

        si, con Schengen le tariffe delle pompe sono scese ahahahah

        • ciklista

          Ottimo! ne comprerò una nuova per la mia bicilcetta!

          • hassunnuttixe

            no, quelle non sono scese… solo quelle ‘aspiranti’ :D

      • Alessandro Carlo Paolucci

        si ma ora raddoppieranno le telefonate dai callcenter rumeni e albanesi…dupalle!

        • Andy

          Perche’? Ti chiamano per caso i rumeni e gli albanesi dai callcenter del tuo gestore telefonico?Ti insultano?Ti minacciano? Spiegami per favore…

          • Alessandro Carlo Paolucci

            no, non si capisce una mazza di quello che dicono/fanno e non capiscono una mazza di quello che dici/fai. di fatto alla fine della fiera il servizio offerto è pessimo

          • Andy

            Non sapevo che ci fossero rumeni e albanesi ai callcenter italiani. Comunque se non parlano correttamente l’italiano e quindi ti offrono un pessimo servizio,non e’ mica colpa loro,ma di chi gli ha assunti!

          • Alessandro Carlo Paolucci

            ultimamente li hanno tutti delocalizzati in quei paesi…sono d’accordo che non sia colpa loro, ma non è neanche mia ;)
            e poi volevo fare solo una battuta sulla presunta maggiore facilità di scambio di telefonate all’interno della UE :D

          • Andy

            Beh,io sono rumeno,pero’ sono cresciuto in Italia. Anche se da diversi anni che non ci vivo. Tre anni fa,quando sceso in Italia al sud a lavorare la stagione estiva,ho dovuto chiamare con una scheda wind,e mi ha risposto un operatore rumeno (pensavo fosse un caso a parte) e visto che dal nome si capiva,mi ha chiesto se volevo essere atteso in rumeno o in italiano.Gli risposi,la seconda.Ma lui comincio’ a parlarmi in rumeno.Mi diede molto fastidio,perché’ il rumeno l’ho imparato di qua e di la’,perché’ oltre al primo trimestre,tutta la scuola l’ho fatta in Italia. Quindi dovevo concentrami per capirlo. Insomma,con questo intendo dire,che se a me ha dato fastidio,e sono rumeno…immagino te,come italiano,che nel tuo proprio Paese devi farti capire. E ci tenevo a dire che non e’ colpa loro,ma di chi li assume,anche perché’ dovrebbero avere un certo livello della lingua italiana per accedere a questa tipologia di lavoro.

          • Alessandro Carlo Paolucci

            se li assumessero con specifiche più alte non potrebbero più pagarli 400€ al mese per 10 ore rispetto all’italiano in italia ad almeno 800€ per meno tempo…

  • Il coniglio dei ministri non approverà mai!

    • Alberto Bucci

      AHAHAHAHAHAHAAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHH HAI VINTO TUTTO!!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAH

  • olè

    era ora

  • Pingback: Il Parlamento Europeo abolisce le tariffe di roaming: stop entro Natale 2015 - WikiFeed()

  • italba

    Vale anche per il roaming dati?

  • Alberto Bucci

    Spero proprio anche per il roaming dati… Se cosi fosse sarebbe fantastico!!

    • Max Paoli

      Con la vodafone relax chiamate e internet dall’estero sono già gratuite ed illimitate.

      • ciklista

        a quale costo?

        • Max Paoli

          Io ho la Relax Sim Edition a 59€/mese con chiamate ed sms illimitati in Italia ed in Europa più 500 minuti dall’Italia verso fissi e mobili Europei, 5 Gb di Internet in Italia ed Internet illimitato in Europa.
          E’ come se non avessi il roaming.

  • franco

    Ahahah avevano detto due anni fa entro luglio 2014 ora dicembre 2015….mi sa che nn lo vedro’ mai…

  • Pingback: Il Parlamento Europeo abolisce le tariffe di roaming: stop entro Natale 2015 | mobilemakers.org()

  • ZRWETVBY

    OTTIMO è una follia pagare 4 euro a sola connessione se faccio un passo fuori dallitalia!!!!

  • Tommaso

    Dunque io se sono 3 e vado in roaming in italia posso usare anche i dati?

    • Dan

      Ma quando leggi un articolo lo comprendi anche?

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      no.

    • ZRWETVBY

      il roaming dati lo paghi con tutti gli operatori sia in italia che all estero.
      la tre è la unica che ti lascia utilizzare il roaming per chiamate e sms sulla rete tim.
      quindi oltre a tre(chiamate,sms,internet) puoi usare anche tim(chiamate e sms)

      altri operatori no, quindi non attivare il roaming DATI

      • Porco boia cane cattivone

        Che ti lascia…. Come se lo chiede desse l’utente… Ha un accordo che paga salato a Tim ma costa meno che coprire tutta Italia.
        Se ci fossero stati più accordi di questo tipo, avremmo un Italia con molte meno antenne.

        • ciklista

          e magari una copertura migliore e finalmente riusciremmo a telefonare senza interferenze

          • ZRWETVBY

            interferenze?

          • Porco boia cane cattivone

            È dalla e-tacs che non sento un interferenza….

          • Porco boia cane cattivone

            È dalla e-tacs che non sento un interferenza….

        • ZRWETVBY

          se telecom vende a caro prezzo, non potra mai succedere

      • Max Paoli

        E’ vergognoso che una rete mobile dopo 11 anni non abbia ancora una copertura propria …..
        Meno male che me ne sono venuto via da anni.

        • Frappo

          Costa meno e se non devi uusare internet in un bunker funziona ugualmente, che pretendi?

        • mgas138

          Lo Stato ha vietato alle compagnie di mettere nuove antenne, ecco perché sn costretti a pagare l’affitto a tim.
          É stato fatto x la nostra sanità, Vodafone le ha solo messe prima che ci fosse questa legge…

          • Max Paoli

            Pazzesco quindi H3G avrà per sempre una rete a metà?
            Ms come si fa ad utilizzare uno smartphone con la 3 quando intere aree e città non sono coperte?

    • mgas138

      Il roaming nazionale non c’entra nulla con questo provvedimento. La 3 paga l’affitto a tim x chiamate e sms. Ad esempio Postemobile invece che risparmia sull’apertura dei centri vendita, ha comprato da tim anche la possibilità di usare i dati. Quindi ironicamente Postemobile è meglio di 3 pur non essendo nata cm pura compagnia telefonica. :)

  • Sam

    I sarebbe finalmente un buon passo avanti come UE

  • Pingback: Il Parlamento Europeo abolisce le tariffe di roaming: stop entro Natale 2015 | Crazyworlds()

  • mgas138

    bel c***o di lavoro! Le compagnie pagheranno ugualmente i costi di roaming e nn potendo abbonare all’utente la spesa, aumenteranno i costi delle tariffe base… magari con un bel cartello internazionale. .. nice work UE

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      non vorrei aver capito male… ma parla di costi aggiuntivi, cioè non pago di più dei clienti “nativi” abbonati che utilizzano quell’operatore, ma l’operatore estero devo sempre pagarlo… a costi non di roaming.

      • mgas138

        Da quello che so il costo di roaming è il pagamento x l’uso dei trasmettitori di un’altra compagnia x reindirizzare il traffico dati/sms/chiamate alle rispettive centrali dell’operatore. Ora cm ora immagino che ad esempio Orange (ESP) lucri (in relazione al costo della vita spagnolo) sulle compagnie italiane ogniqualvolta che un italiano chiama dalla Spagna e la compagnia italiana si rifà sull’utente. Non potendo fare all’utente un costo diverso di roaming a secondo del paese in cui sta, fa una media forfettaria.

        Gli unici vantaggi che mi vengono in mente a bruciapelo dell’ abolizione (in teoria) è che Vodafone e altre compagnie internazionali ci possano guadagnare sicuro, con la scusa dell’aumento delle tariffe globali, aumenteranno anche loro ma saranno le uniche che potranno gare davvero prezzi concorrenziali (ma penso che si limiterà davvero a poco).

        L’altro vantaggio è che io Italiano posso comprare, almeno in teoria,una scheda di un paese dell’Est a caso (dv l’affitto medio è ed usarla in Ita

        • Andy

          Scusa,dove ci starebbe l’affitto a 30euro??

          • mgas138

            ero sarcastico -.-” cmq per farti capire ho amici che sn stati in erasmus in Estonia, Slovenia, Lituania, Lettonia, ecc e mi raccontavano che nelle capitali trovavano appartamenti anche a meno di 200€. Di conseguenza immagino che le tariffe nn possano avere prezzi eccessivi :)

      • Alex

        a quanto ho capito, se per esempio hai un piano Vodafone che comprende 250 min 250 sms 1 Gb di traffico dati, puoi usare le opzioni comprese nel tuo piano in ogni paese dell?unione senza alcun costo aggiuntivo, come se fossi in Italia. Mi pare una buona cosa.

        • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

          Non sai quanto vorrei fosse vero, ma ne dubito…

    • Francarso da Procida

      Nn è detto. Potrebbero accordarsi tutti ad annullarle anche tra gestori. Se il cliente tedesco viene in Italia prima o poi un cliente italiano andrà in Germania.

      • Ruppolo

        Nessuno dei due consuma nulla, nè in un paese nè nell’altro. Le tariffe di roaming sono una truffa, come lo è lo scatto alla risposta.

        • Francarso da Procida

          Ruppolo hai provato a scrivere sulla carta igienica quando ti prendono gli attacchi, invece di farlo sui forum?

          • Ruppolo

            Certo che su Androidiani si trova gente esperta in ogni campo…

    • Porco boia cane cattivone

      Pessimismo cosmico

      • Lorenzo

        E’ storia, quando hanno tolto i costi di ricarica le tariffe al minuto sono aumentati. Avevo una ricaricabile Tim, con scatto alla risposta e costo al minuto di 6 cent, mi hanno modificato il contratto mantenendomi lo scatto alla risposta invariato ma il costo al minuto passò a 9. Poi finalmente arrivarono i contratti flat :D

        • Porco boia cane cattivone

          Si ma tieni conto che telefonare non è mai costato poco come oggi e i prezzi sono sempre in discesa… Negli anni 90 dovevi telefonare con le abbreviazioni degli SMS

        • Elias Koch

          Solo in Italia, e la UE ha imposto da anni tariffe massimali, che stranamente in Italia sono le standard…

        • Emanu_lele

          Non sono d’accordo, hanno aumentato le tariffe “libere” per convogliare i consumatori verso gli abbonamenti (sia ricaricabili che non) E’ un vantaggio per tutti, sia per chi utilizza lo smartphone per andare in rete sia per le compagnie che hanno un’entrata garantita dall’abbonamento. Chi ci perde è chi utilizza il cell solo per ricevere, ma ovviamente l’aumento incide poco visto il ridotto numero di chiamate. Da quanto ho il cell io non ho mai speso così poco; telefono e navigo quando e come voglio e spendo solo 10 euro al mese

          • ciklista

            Hai ragione, prima delle tariffe flat spendevo anche 50€ mese, adesso solo 10.08€

        • Francarso da Procida

          Mi sembra strano.. 6 centesimi sono poco più di 100 lire. All epoca solo la tariffa rossa la sera dopo le 22:30 offriva di meglio (95 lire). Sei sicuro di quello che affermi?

    • Ruppolo

      Non esistono costi di roaming, esistono le tariffe di roaming.

  • passo

    Questo sarebbe un vero passo avanti tecnologicamente parlando

  • Pingback: Il Parlamento Europeo abolisce le tariffe di roaming: stop entro Natale 2015 | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • pirata_1985

    Pagliacci

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      ti piace Leoncavallo?

      • Porco boia cane cattivone

        Hahhahha mi sarei stra meravigliato di una risposta coerente…e bohemien…

    • Alessandro Disarò

      Why?

      • pirata_1985

        Perche l Europa è unita solo quando gli fa comodo.

  • Max Paoli

    Sicuramente da noi, aggiungeranno una tassa …
    Già siamo gli unici al Mondo ad avere il canone sugli abbonamenti di telefonia mobile.

    • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

      e perchè limitarsi ad una soltanto?

  • Stefano

    Io non ho capito. E non perché io non capisca, ma perché non si capisce cosa hanno abolito.Es se ho tre e vado in olanda e la tre non è coperta, la scheda sim è inutilizzabile. Devo acquistare una sim di un’operatore presente. Il roaming dove stà.

  • jeeg

    O buffoni! O pagliaccio!

  • Roy_Batty1

    Forse aboliranno solo l’anacronistico costo per le chiamate ricevute, per telefonare costerà più che con la propria tariffa, ad un prezzo contenuto mi pare anche sensato visto che devi appoggiarti ad una’altra rete.

  • Mirko

    Ma se si paga anche tra compagnie italiane diverse hehehe

  • Mirko

    Prova quando hai tre e sei su Tim ….ha scusate ho letto male in Europa non in Italia come non detto

  • Pingback: Roaming, dal 1 Luglio tariffe giù in tutta l’Unione Europea – Androidiani()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l'abolizione a data da destinarsi()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l’abolizione a data da destinarsi | Advanced Ict Tech Blog & News()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l’abolizione a data da destinarsi - WikiFeed()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l’abolizione a data da destinarsi - Crazyworlds()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l’abolizione a data da destinarsi - Supernews()

  • Pingback: Costi di roaming, il governo italiano vuole rinviarne l’abolizione a data da destinarsi | mobilemakers.org()

  • Pingback: Costi di roaming, l'abolizione in tutta l'UE slitta al 2018 - Androidiani.com()

  • Pingback: Costi di roaming, l’abolizione in tutta l’UE slitta al 2018 - Crazyworlds()

  • Pingback: Costi di roaming, l’abolizione in tutta l’UE slitta al 2018 | mobilemakers.org()