Il prossimo Nexus sarà firmato Samsung, con display Super AMOLED HD?

27 giugno 201118 commenti

Si torna a parlare del futuro modello Nexus di Google. E a rivelare le nuove indiscrezioni è ancora una volta Boy Genius Report, il quale afferma che la produzione sarà affidata ancora una volta a Samsung.

C'è anche un nuovo nome: il dispositivo potrebbe infatti chiamarsi Nexus Prime.


Ma non è finita qui. Ci sono nuove informazioni anche per il display da 720p (ovvero 1280×720 pixel) utilizzato, che sarebbe bollato come un Super AMOLED HD. Per quanto riguarda il processore, le fonti del sito confermano che sarà un OMAP 4460 di Texas Instruments – che potrebbe essere affanchiato, ricapitolando le specifiche, da 1GB di RAM e 16GB di memoria interna, oltre ad una fotocamera da 5MP, connettività 4G LTE e la nuova versione di Android, Ice Cream Sandwich (numerata, al momento, 4.0).

Sarà effettivamente targato Samsung? Non ci resta che aspettare nuove informazioni!

Loading...

18 risposte a “Il prossimo Nexus sarà firmato Samsung, con display Super AMOLED HD?”

  1. Anonimo ha detto:

    Mah. Ogni dispositivo nuovo devono inventarsi qualche caratteristica innovativa, questo è chiaro. Ma io avrei puntato sul dotare il dispositivo di una batteria eccezionale, piuttosto che investire soldi sullo schermo a risoluzione pazzesca. Di sicuro poi per l’utente è meglio avere meno pixel ma più autonomia che non il contrario.

    • Anonimo ha detto:

      Se ottimizzi l’OS ce la fai benissimo non è questione di superbatteria. E poi a voler essere pignoli, le batterie sono ormai da un decennio a ioni di litio senza memoria. Non c’è tanto margine per migliorarle, al più puoi produrne capienti come ha fatto l’atrix, ma sempre a patto di ottimizzare l’os visto che l’atrix comunque non fa più di una giornata!

      • Anonimo ha detto:

        Batteria capiente (tipo moto atrix) + software ben ottimizzato (google experience) = win.
        Dunque, nexus prodotto da motorola = Win.

        Peccato che motorola non adotti schermi grandiosi. Dovrebbero migliorarli.

        • Anonimo ha detto:

          ma le batterie non le fa mica motorola? Secondo me motorola non è il top come schermi (vedi xoom e vedi transformer dove il secondo è nettamente migliore). E ciò la scarta a priori. per me nexus prodotto da motorola non è assolutamente win proprio per questo motivo. La batteria capiente può metterla qualunque produttore.

        • Wolf230 ha detto:

          Beh….oddio se non ricordo male motorola è stata la prima (o comunque la seconda al massimo) ad introdurre il display qHd, ovvero top di gamma per risoluzione…

          • Anonimo ha detto:

            per risoluzione si, ma la risoluzione maggiore è semplicemente una scelta, non è che samsung o htc o lg non possano farli. Hanno scelto di non farli perchè l’hanno ritenuto superfluo evidentemente. Altro fatto è produrre un buon display, il samoled+ al momento è il top degli schermi per smartphone. Parlano molto bene anche del nova di lg. Ma motorola mette scarsi e datati tft, truccandoli con il qhd ma pur sempre vecchi tft.

  2. Anonimo ha detto:

    Ottima la risoluzione. ottima la scelta di affidarsi a samsung che fa gli schermi migliori, speriamo sia scongiurata lg che non è affatto in grado. Rivedrei la cam da 5 mpx, ormai lo standard è 8 non ha senso scendere, anche perchè è il prezzo dell’hw quello è, non costerebbe molto di meno. Ottima la scelta del 4g anche se in europa (figuriamoci italia) è ancora lontano dall’affermarsi. Questo processore texas instrument è un dual core immagino, vabbè l’importante è che sia ottimizzato per la cpu e per la batteria l’os icecream.

    • Ermanx ha detto:

      Io spero che la versione per Italia sia come quella per gli altri paesi non uno schermo LCD a noi e il super amoled agli altri…

      • Anonimo ha detto:

        Se ci pensi è relativo. Il nexus va comprato all’estero, in Italia esce come minimo 3-4 mesi dopo gli usa e uk.

        • Cose1989 ha detto:

          Quoto…va un po anche a culo per la garanzia…ma lo paghi meno e hai una versione non da “paese del terzo mondo”

  3. AndreA ha detto:

    Ma sopratutto è il “300MHz PowerVR SGX SGX540 GPU” a non convincere…
    Come pretendere di presentare l’Exynos e successivamente adottare con la nuova release di android un comparto grafico così datato?

    • Anonimo ha detto:

      e dove la letta questa del powevr?

      • Giacomo Traballoni ha detto:

        L’omap 4460 monta quella GPU, a frequenze di clock un po’ maggiori rispetto al Galaxy S/nexus S, di certo non è la migliore Chipset ora in circolazione.
        Molto felice che lo produce Samsung, il Nexus S mi dà molte soddisfazioni, magari fra un anno posso cambiarlo e spendere anche poco vista la commercializzazione per Natale. ;)

        • Anonimo ha detto:

          ok allora sicuramente non sarà quella la gpu nè la cpu. Probabile sia qualcosa di poco più potente del gs2.

  4. Shanefalco ha detto:

    samsung (anche htc potrebbe) è l’unica marca secondo me che può fare un buon lavoro portando innovazione e qualità per tenere alta la bandiera nexus.

  5. Carlo Muzzolon ha detto:

    Oddio, Samsung? Speriamo che questa volta mettano il led di notifica, non ha senso altrimenti!

  6. Skizzo ha detto:

    Io,che non sono assolutamente nessuno,espongo la mia teoria che se tutti i dati sono esatti sarà LG a produrlo, vedi il nome,forse puramente casuale,ma se abbinato alla serie optimus di LG,(sarebbe un plagio contro i transformers??),un collegamento Lo si fa… vedi la risoluzione,un mese fa era trapelato sul web un file di un fantomatico LG con la stessa risoluzione,vedi il processore,LG optimus 3d al momento monta un texas instruments… naturalmente sono solo supposizioni…