Il Samsung Galaxy Note arriva anche negli USA

9 gennaio 201213 commenti

Questa notizia sicuramente non farà piacere agli europei che hanno acquistato qualche mese fa il Samsung Galaxy Note, in uscita a breve anche sul mercato USA con l'operatore AT&T.

Infatti, secondo le ultime indriscrezioni pervenute, questo nuovo device in uscita, sarà leggermente più potente di quello attualmente in commercio nel nostro paese, ed avrà anche un estetica diversa sopratutto per quanto riguarda i tasti frontali.

Ma vediamo le caratteristiche che secondo alcune fonti dovrebbe possedere:

  • Processore Qualcomm da 1.5GHz dual core
  • 5.29″WXGA Super AMOLED (C-type touch), Full Touch Bar
  • Android OS: Google Android 2.3 Gingerbread
  • 21M + HSPA, LTE
  • 8MP AF with LED flash, 2MP Camera Front
  • HD Recording (1080) / MHL ver1.0
  • A-GPS, GLONASS / BT v3.0 + HS / USB v2.0 / WiFi (802.11 a / b / g / n) / OTG
  • Sensors: Accelerometer, Compass, Proximity, Light, Gyro sensor, Barometer
  • TouchWiz 4.0 for Android, Multistage, Augmented Reality, Integrated phonebookwith SNS, IM, Email, Face Recognition, etc.
  • WiFi calling, Qik
  • NFC

Come potete notare, la differenza sostanziale sta nel processore,nella connettività amplificata e nei 4 tasti frontali che si differenziano da quelli soliti utilizzati da Samsung.

E’ anche vero che, gli americani, hanno dovuto attendere qualche mesetto in più rispetto agli europei per avere tra le mani questo splendido device quindi, sembrerà strano, ma per una volta siamo stati privilegiati !

Cosa ne pensate ?

 

Loading...
  • penso che a questo punto aspetterò ancora un paio di mesi, prima di acquistare il Note….. !

    • raf

      Fai una cosa aspetta due anni cosi qualcosa di interessante per te esce sicuro…. Mah!

    • Vai Note

      Chi vive aspettando non si gode mai niente

  • sarah

    Uffi io ho quello europeo…….mammina quello americano e’ stupendo!

  • Nico

    cavoli di chi acquista samsung, niente di nuovo. 

    • Suka

      Braco continua a comprare Iphone..

  • Serp46

    Vuol dire che queste politiche sono una schifezza. La Samsung dovrebbe copiare anche questo da Apple: una sola versione di telefono fatta bene e che si svaluta solo al momento dell arrivo della nuova generazione. 
    Così fai solo incazzare i tuoi clienti. Che senso ha fare 20 versioni diverse del s2 ad esempio? Va bene il cambio di colore e la connettività diversa a seconda delle reti del paese dove lo vendi, ma poi basta. Marketing Samsung DELUSIONE.

    • M1981x

      Penso sia per una questione di licenze il tasto centrale è troppo stile iphone in usa!!!

  • GCamp

    Bah riguardo alla cpu 1.5 o 1.4 non cambia nulla e ai 4 tasti classici android preferisco il tasto centrale alla samsung che trovo enormemente più comodo. Per quanto mi riguarda meglio il note europeo.

  • Dic78

    Sarà curioso valutare il prezzo del note. Negli usa i device possono arrivare a costare anche il 300 % in meno rispetto che in europa. Questi sono i veri privilegi. Non l’uscita in anteprima in un paese piuttosto che in un altro ma il prezzo finale.

  • Tommy

    cmq anke il galaxy s e il galazy s2 venduti in usa hanno i 4 tasti touch invece del tasto fisico centrale e i 2 laterali ke abbiamo in europa

  • Dryblow

    Preferisco i tasti in stile samsung del note europeo, molto più intuitivi!

  • Anonimo

    Dalle specifiche tecniche lette in giro pare che il Galaxy Note americano utilizzerà un altro chipset rispetto a quello europeo!