Intel prepara l’assalto a Broadcom

10 marzo 20182 commenti

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Intel starebbe lavorando all'acquisizione di Broadcom, a patto che questa riesca ad acquistare Qualcomm.

Intel è uscita circa due anni fa dal mercato degli smartphone dopo un forte investimento che evidentemente non ha dato i frutti sperati.

Tuttavia la compagnia sembra volerci riprovare, probabilmente spaventata dalla possibile acquisizione di Qualcomm da parte di Broadcom, che sembra sempre più determinata nel suo intento. Se l’operazione dovesse concludersi positivamente, vedremmo la nascita di un nuovo colosso, in grado di acquisire una posizione dominante nel mercato dei semiconduttori.

Il chipmaker di Santa Clara sembra quindi voler seguire il detto se non puoi batterli unisciti a loro“, in quanto starebbe valutando di rilevare Broadcom se la sua scalata dovesse avere successo.

Questa non è però l’unica strada percorribile in quanto, in caso di insuccesso, Intel potrebbe comunque procedere ad acquisizioni minori per mantenere stabile la propria competitività.

 

Loading...
  • Paolo (in fuga)

    quindi si prevedono nel medio periodo smartphone con spectre e meltdown ? :D

    in sintesi: se non puoi batterli rovinali ! ;)

  • TINA TUUN

    andare lontano al cinema per vedere precious,
    questa è l’alternativa più semplice per te: THEPUTLOCKERHD.BLOGSPOT.COM