Interessantissimo mercoledì per Stonex One, finalmente rivelato il processore utilizzato

13 Maggio 2015219 commenti

Dopo due puntate di scarso interesse, finalmente si torna a parlare di caratteristiche importanti riguardanti Stonex One. In questo mercoledì 13 maggio sono stare rilasciate numerose informazioni riguardo l'hardware, con particolare attenzione al processore presente a bordo del terminale.

Finora molti dei dettagli su Stonex One sono stati lentamente rilasciati al pubblico, ma alcuni di questi erano rimasti ancora piuttosto generici: del SoC presente che si sapeva solo essere un octacore a 64 bit, o ancora, della fotocamera si conosceva solo la risoluzione, pari a 21MP.

Dopo tanta attesa, finalmente il team di Stonex One è uscito allo scoperto, rivelando quale sarà il processore montato, e difficilmente avremmo potuto ricevere una notizia migliore di quella che segue.

Un po’ a sopresa in realtà, il SoC utilizzato sarà Mediatek Helio X10 (noto anche come MT6795), un octacore a 64 bit con frequenza massima di 2.0GHz, che grazie alla tecnologia Corepilot di cui è dotato, permette un ridotto consumo energetico e ottime prestazioni.

Un ulteriore aspetto di fondamentale importanza, principalmente per quanto riguarda il modding del dispositivo, è la pubblicazioni dei codici sorgenti nella community Stonex One, grazie a un accordo stato siglato direttamente con Mediatek.
Ciò significa che gli sviluppatori potranno tranquillamente creare le proprie custom rom e condividerle con il mondo intero.

fotocamerastonex

Non solo processore tuttavia, infatti si è anche dato un importante spazio alla fotocamera posteriore.
Quest’ultima si è quindi rivelata essere un’unità Sony modello IMX230 a 21MP con ben 192 punti di messa a fuoco, HDR fino a 4K e CMOS da 1/2.4″
Per la fotocamera anteriore, ad esclusione del fatto che sarà di 8MP, non ci sono altre informazioni.
Oltre a foto di qualità, sarà possibile registrare video fino alla massima risoluzione di 1920×1080 (FHD) a 60 FPS per il massimo della fluidità, e se lo vorrete, anche in slow motion, ma con risoluzione HD.

Sarà inoltre presente uno slot per memorie SD fino a 64GB e batteria da 3000 mAh rimovibile, con la garanzia che riuscirà a portare a fine giornata grazie ai ridotti consumi di Helio X10.

Un ultimo dettaglio è quello della rom installata, una versione leggermente modificata di Android Stock che prenderà il nome di CiaoOS. Questo progetto sarà perfezionato grazie agli utenti della community, focalizzandosi su cinque aspetti principali: interfaccia utente, gesture personalizzate per una più agevole esperienza d’uso, miglioramento applicazione fotocamera così da portare sempre nuove funzionalità, ottimizzazione software al fine di minimizzare i consumi, SDK per poter creare applicazioni in grado di riconoscere le immagini, e, infine, (anche se non strettamente correlato con la rom) accessori da utilizzare con Stonex One.

Passiamo ora a un rundown delle specifiche tecniche ora note:

Display AGC Dragontrail 5.5″ QHD 534 DPI
SoC Mediatek Helio X10
RAM 3 GB LPDDR3 a 1866 MHz
ROM 32GB eMMC 5.0
Fotocamera Anteriore 8MP
Fotocamera Posteriore Sony IMX230
Memoria Espandibile Fino a 64GB
Connettività 4G LTE singola SIM, NFC, Bluetooth, WiFi
Sensori Prossimità, Luminosità, Giroscopio, Accelerometro, Bussola
Batteria 3000 mAh, rimovibile

Ennesima notizia positiva per oggi, Stonex One sarà disponibile a un prezzo inferiore a 330€ e sarà possibile prenotarlo a partire dal 20 Maggio.

Questo Stonex One, specie dopo la conferma della presenza di Helio X10/MT6795, si sta facendo sempre più interessante anche per via del prezzo che pare essere molto contenuto. La presenza di Helio X10, ottica Sony IMX230, batteria rimovibile, slot SD, supporto e incoraggiamento sul lato modding, fanno di Stonex One un prodotto che potrà realmente essere competitivo.
Se tutte le promesse saranno mantenute, potremmo addirittura trovarci davanti ad un best-buy. Ciò che è certo, è che lo sapremo tra pochissimo tempo!

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com