[I/O 2014] Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili

25 giugno 201431 commenti
Al Google I/O, dopo mesi e mesi di rumors, finalmente è stato presentato al mondo Android Auto, una versione del nostro amato robottino verde rivisitata e semplificata per il mondo automobilistico.

Android auto sarà presto disponibile su gran parte delle automobili in commercio al momento della vendita, senza dunque necessitare di installare autoradio di terze parti. Svariate sono le funzioni tra cui la principale è ovviamente la navigazione.

Schermata 2014-06-25 alle 21.04.56

Google Maps è stato adattato e semplificato per essere utilizzato su un display touch di una automobile.

Schermata 2014-06-25 alle 21.05.02

Secondo punto senza alcun dubbio la musica, che sarà sincronizzata con il dispositivo Android collegato tramite USB.

Schermata 2014-06-25 alle 21.05.06

Il tutto sarà gestibile tramite comandi vocali in quanto anche Android Auto è basato interamente su Google Now.

Sul sito ufficiale si possono trovare ulteriori informazioni tra cui un elenco delle prime case automobilistiche che adotteranno il neonato Android Auto; da segnalare anche le italiane Alfa Romeo e Fiat.

  • Pingback: [I/O 2014] Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili - WikiFeed

  • Pingback: [I/O 2014] Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili | Crazyworlds

  • Pingback: [I/O 2014] Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili | Supernews

  • alfa

    Che cazzata, è un mirror link. Che cosa ha di diverso? Cambia solo il menu. Niente di nuovo. Fa tutto il telefono, non l’autoradio.

    • Ghon

      Con la differenza che questo funziona come si deve

    • Golfirio Masturloni

      alcune case automobilistiche usano intellilink, che è un sistema proprietario che fa proprio questo, si interfaccia col telefono e ne sfrutta l’hardware, ma sono pochissime le app “condivise”, con questo invece non c’è limite, e poi… perchè pagare un gps a parte se ce l’hai già sul tel? antenna wifi? etc… poi se vuoi cambiare hardware non devi andare in officina, acquisti un nuovo smartphone.
      se non avessero tolto il modulo fm dai telefoni (almeno questo è quello che fa samsung), potresti fare a meno perfino della radio auto.

      • disqus

        Puoi comunque, se usi le radio via data (tunein radio & c.)

        • Golfirio Masturloni

          non ho ancora messo mano sul sistema, è sicuramente come dici tu.

      • mr verdicchio

        Mi sa che questo ha un suo hw. Si sincronizza solo col cel e ne usa la connessione dati.
        ma credo che le mappe le abbia totalmente offline e che funzioni anche senza cell

        • Golfirio Masturloni

          nello specifico non so, nel caso di opel intellilink usa bringgo come navigatore, ma è interamente residente su android, viene utilizzato su intellilink sempre come una tecnica di mirroring, quindi no smartphone no navigatore.

          • mr verdicchio

            Vero per intellilink e per il consorzio mirrorlink (pionneer rd altri)
            da come lo presentano però questo sembra molto diverso…

          • Golfirio Masturloni

            lo spero vivamente, al momento per installare le app su intellilink devi andare in concessionaria, ed al momento dovrebbero essere 3 o 4 le app disponibili (con una promessa della casa di aumentare la disponibilità di ulteriori app), ed è impossibile usare gmaps o waze, ecco perchè credo che questo sia un vero salto di qualità.

  • Dieppe

    di ” italiano ” in Alfa Romeo e FIAT, non c’é rimasto più niente !!!!

    • mr verdicchio

      Globalizzazione. ..
      come c’è un pò di Italia nelle auto tedesche c’è un pò di germania in quelle nostre. Anche se alcune le assemblano fuori, molte le assemblano da noi

    • danifeb

      probabilmente scrivi da un dispositivo zero italiano

    • luca

      nelle auto tedesche c’è molta più Italia che nelle auto italiane

  • Fabio Capogna

    Ma si potrà interfacciare il navigatore di una Clio con Android auto? Intendo proprio sostituirlo…. Per me sarebbe fantastico

    • Alessandro

      Stesso modello, stessa domanda. Se fosse come Car Play di Apple, per me sarebbe inutile

    • Luca Ornaghi

      Bella domanda! Anche io come te ho una Clio 4 e me lo sto chiedendo…Si potrebbe provare a fare un porting…il problema più grande sarebbero i sorgenti(con il c…o che Renault li rilascia). In ogni caso si potrebbe sostituire con uno con l’SO già installato…ho visto gente sostituire il Media-Nav con un galaxy tab7 2 e funzionava pure…

  • Giacomo Orsi

    Che grandissima novità!

    • luca giani

      copiata da Apple CarPlay… :-)

      • Giacomo Orsi

        Infatti era in senso ironico ;-)

  • davidecutrone

    Ma ci vorrà una concessione dati per far funzionare maps, google now ecc?? Come funziona??

    • Body123

      Secondo me si dovrà utilizzare quella dello smartphone, ad es. tramite hotspot..

  • Pingback: Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili

  • Pingback: [I/O 2014] Android Auto: presto in arrivo su tutte le automobili | Alcoolico

  • Pingback: [I/O 2014] Tutte le novità di Android L Developer Preview – Androidiani | Androidiani.com

  • lallo29

    Anche alfa romeo… Comunque non mi piace molto

    • Golfirio Masturloni

      se vai sul sito viene elencata anche maserati… non è proprio un prodotto “casual”.

  • Alberto

    Sapete che soltanto il 54% dei viaggiatori
    europei allaccia le cinture quando siede sui sedili posteriori dell’auto,
    nonostante il codice della strada lo imponga? L’ho scoperto sull’ultimo numero
    di Focus!

  • Paolo Lombardi

    Agli amanti del volante e delle quattro ruote consiglio
    questo test http://guidatore.focus.it/
    .Si vince anche un bel week end!!