Kantar: Xiaomi è il primo produttore di smartphone in Cina

30 Agosto 201442 commenti

Alcuni giorni fa Kantar ha pubblicato i dati di mercato aggiornati a Luglio 2014 e tra le novità e sorprese di questo ultimo periodo non possiamo far altro che confermare con molto piacere il successo ed i record di Xiaomi. Il produttore cinese è ancora una volta il principale realizzatore di smartphone per il mercato cinese e continua a crescere senza freni.

Attualmente la quota di mercato di Xiaomi in Cina è del 31.6%, ciò significa che uno smartphone su tre è proprio del produttore cinese.

Il mercato cinese è certamente quello più ampio e proprio per questo molti produttori puntano a convincere in questo settore, seppur produttori molto affermati come Xiaomi non rendono la vita semplice ai grandi colossi del calibro di Samsung ed Apple.

Nonostante la Cina sia un mercato in crescita, gli stessi risultati di quest’ultimo non sono stati registrati anche per altri produttori come ZTE, Lenovo ed Oppo, nonostante i volumi di vendita siano aumentati.

Ovviamente gran parte del successo di Xiaomi è da attribuire al successo di Android, che comanda con un solido 84.6% in Cina, contro un misero 13% di Apple e 8% di Windows Phone. In Europa la situazione non cambia molto, infatti Android comanda con il 75.1% di share, seguito da iOS con il 14.5% e chiude terzo Windows Phone fermo all’8.5%.

5

Per quanto riguarda l’Italia possiamo constatare come il potere di iOS sia in continuo declino, principalmente dovuto per i prezzi esagerati degli iPhone, infatti il secondo posto è adesso occupato da Windows Phone.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com