Kobe Bryant è il nuovo testimonial del Lenovo P780, lo smartphone con batteria da 4’000 mAh

4 maggio 201316 commenti

Del Lenovo P780 ne avevamo parlato poche settimane fa, oggi non sono state rese disponibili nuove caratteristiche o altro, vogliamo solamente segnalarvi una curiosità. Kobe Bryant, il campione di basket dei Los Angeles Lakers, ha prestato la propria immagine per sponsorizzare il nuovo smartphone Lenovo.

Il P780 è previsto per la seconda metà di maggio, il prodotto dovrebbe essere rivoluzionario soprattutto per la capiente batteria inserita al proprio interno. Riprendiamo brevemente le specifiche tecniche:

  • Display da 5 pollici con risoluzione a 720 x 1280 pixel e super sensitive touch (possibilità di utilizzarlo anche con i guanti)
  • Processore MediaTek MT6589 quad-core
  • 1 GB di RAM
  • 8 GB di memoria interna
  • Fotocamera posteriore da 8 megapixel
  • Batteria da 4.000 mAh
  • Supporto dual-SIM 
  • Spessore di 9,9 mm
  • Sistema operativo Android 4.2

Kobe Bryant ha anche registrato un video promozionale molto interessante, se siete interessati a visionarlo, cliccate qui.

Loading...
  • Raffaele Colantuono

    Mediatek 6589 fatto per risparmiare energia mantenendo pur sempre ottime performance (GPU PowerVR SGX 544,la stessa dell’octa) + 4000 mah = altro che arrivare a fine giornata… ed è pure dual sim! Interessante device…

    • alienvv

      Magari con ROM modificata arrivi anche a fine settimana :P

  • frank

    Essendo un appassionato di modding non lo prenderei mai visto il supporto nullo della comunità (e probabilmente non riceverà mai più aggiornamenti dopo questa versione) ma c e da dire che é un ottimo device.. Batteria capiente (anche se essendo dual sim deve alimentare 2 parti telefononiche diverse che sprecano ovviamente di più di una sola) CPU di tutto rispetto.. Bisogna vedere quanto sia ottimizzato il software che ci gira sopra

    • elegos

      Proprio volendo si potrebbe indagare su marca e modello di chip BT, WiFi, GPS e vedere se si possono trovare i driver open… a quel punto potresti installarti qualsiasi versione di Android a prescindere dagli aggiornamenti ufficiali. Il fatto è che tipicamente la comunità Android non è così attiva come lo è quella, più grande, di Linux, quindi praticamente o ci sono dei volenterosi (come quelli della MIUI ai tempi del Nexus One per il modulo BT/Radio FM) che sviluppano driver ex-novo, oppure ci si attacca al tram.

      Ma se uno vuole veramente investire un po’ di tempo su macchine del genere… è come smontare e rimontare pezzo per pezzo una moto: molto, molto difficile, ma che una volta fatto ti permette di fare qualsiasi cosa.

  • Arnusse

    Ho aperto l’articolo solo perchè c’era Kobe.

    • Questo perché lenovo ha investito sul marketing :)

      • Arnusse

        Esatto :P Poi Kobe è sempre Kobe ;)

  • Spendere i soldi in marketing paga sempre.
    Su questo steve jobs era avanti, che vi piaccia Apple o no.
    Avendo un testimonial così sicuramente venderà diverse unità in più

    • Arnusse

      Infatti io dico sempre che Steve è stato uno dei più grandi businessman dei nostri tempi, Nokia ha intrapreso la stessa strada(e secondo me ha fatto bene).

    • boss_drum

      infatti apple non ha mai avuto un testimonial, se non jobs stesso, che è riuscito a trasformarsi contemporaneamente in padrone & testimonial

  • marcovix

    Certo che con queste specifiche già che c’erano 2 giga di RAM non gustavano..

  • boss_drum

    ed infatti si è rotto….
    non lo smartphone, ma proprio Kobe Byant…

    direi che anche commercialmente è un bel messaggio, oltre che menar rogna…

  • carlomangano

    ha fatto bene a mettere 1 gb ram e hd anzichè 2 gb di ram e full hd. sono cose inutili che consumano molto. il processore mediatek offre il giusto rapporto tra prestazioni/prezzo/risparmio. lo spessore è super limitato. android nuovo,pennino a soli 0,99 e telefono a 399 dollari.

    vedete che gia con un s3 già potete stare 7 ore di seguito su internet nosostante la batteria dimezzata. per molti è poco e dura un giorno ma per chi non usa internet più di un ora al giorno e non fa sessioni di gioco lunghe 5-6 ore l’autonomia è ancora più elevata.
    bello ,interessante. voto 10

  • Dario Pistillo

    Puo pur essere una batteria di 4.000 mAh ma bisogna vederne anche la qualità…

  • Darek

    Batteria by Kobe Bryant,per quando ti mancano le energie durante lo stupro.

  • Che bombetta sto device!
    Peccato solo per IL giga di ram e la risoluzione.
    Però, se dovesse essere seguito da un notevole numero di sviluppatori di roms per sarebbe da tenere in estrema considerazione se il prezzo è interessante.

    Poi…arrivano i nexus e tutto cambia. LOL