Kobo Arc arriva in Italia a Dicembre: pre-ordini da 199€

23 novembre 201224 commenti

Mondadori ha ufficializzato la commercializzazione in Italia del nuovo Kobo Arc, un interessante tablet da 7 pollici basato su Android 4.0 Ice Cream Sandwich (in futuro riceverà l'aggiornamento a Jelly Bean).


Queste sono le sue specifiche tecniche:

  • Dimensioni: 120 mm x 11,5 mm x 189 mm
  • Peso: 364 g
  • Processore: Texas Instruments OMAP 4470, 1,5 GHz (Dual Core)
  • Schermo: schermo HD da 7″; risoluzione 1280 x 800; 215 ppi; 16,4 milioni di colori
  • RAM: 1 GB
  • Schermo: IPS LCD ottimizzato per visione a 178°; vetro a lunga durata, resistente a cadute e danneggiamenti, antigraffio e antiurto
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n, con Micro USB e WiFi Direct
  • Memoria: 16 GB, 32 GB o 64 GB, a seconda della disponibilità del prodotto
  • Fotocamera: fotocamera frontale HD a 720p e 1,3 megapixel; certificata Skype
  • Batteria: fino a 10 ore di registrazione / riproduzione continua con WiFi spento; più di 2 settimane in standby
  • Sensori: Accelerometro, rilevatore di luce ambiente
  • Colori: Disponibile in nero o bianco
  • Audio: Due altoparlanti frontali integrati con audio SRS TruMedia™. Supporto audio 5.1 in cuffia. Microfono integrato. Ingresso stereo universale da 3,5 mm

Kobo Arc è disponibile in prenotazione da oggi sul sito ufficiale inMondadori e in 60 librerie di tutta Italia: le consegne sono previste a partire dai primi di Dicembre. I prezzi sono di 199 / 249 / 299€ rispettivamente per le versioni da 16 / 32 / 64 GB; compresi nell’offerta 3 mesi di lettura gratuita su Donna Moderna, Grazia, Panorama e Sale&Pepe. A seguire il comunicato stampa con tutti i dettagli.

Segrate, 23 novembre 2012 – Il Gruppo Mondadori annuncia l’arrivo in Italia del nuovo Kobo Arc. Il tablet Android da 7 pollici della famiglia Kobo è disponibile in prenotazione da oggi su inMondadori.it/kobo e, da domani, in 60 Librerie Mondadori.

Con l’arrivo di Kobo Arc dalla prima settimana di dicembre, Mondadori estende la gamma dei prodotti per la fruizione in mobilità dei contenuti non solo ebook, ma anche magazine, web, musica, news, video, app e tutto il mondo social.

Su inMondadori.it/kobo e nelle librerie selezionate è quindi possibile prenotare tutti i modelli Kobo Arc (16 GB a 199 euro, 32 GB a 249 euro e 64 GB a 299 euro) con i quali – in esclusiva per l’Italia – si potranno leggere gratis per 3 mesi alcuni tra i più popolari magazine di Mondadori: Donna Moderna, Grazia, Panorama e Sale&Pepe.

Mondadori ha inoltre esteso anche su Kobo Arc la promozione che permette di scaricare gratuitamente tre ebook a scelta da una selezione di 9 tra i maggiori best-seller del momento: Sveva Casati Modignani, Léonie; Michael Connelly, Il respiro del drago; Pierre Dukan, La dieta Dukan; Sebastian Fitzek, Il cacciatore di occhi; Ken Follett, L?inverno del mondo; Anna Guglielmi, Il linguaggio segreto del volto; Murakami Haruki, 1Q84; Walter Isaacson, Steve Jobs; EL James, Cinquanta sfumature di grigio.

Oltre alle app dei servizi più utilizzati, già caricate sul Kobo Arc – Facebook, Gmail, Skype, Twitter, YouTube e Zinio – gli utenti italiani avranno subito a disposizione anche le app di Tgcom24, VideoMediaset e SportMediaset.

Kobo Arc è concepito per permettere una rapida interazione con i contenuti – da “appuntare” e mettere in evidenza grazie all’interfaccia Tapestry – e per trovarne rapidamente di nuovi: la barra di navigazione “Scopri” suggerisce infatti, sulla base degli interessi dell’utente, pagine web, articoli, libri, musica e film, gratuiti o a pagamento.

Il tablet consente inoltre l’accesso alle oltre 700.000 applicazioni disponibili nello store Google Play, 20 milioni di canzoni e migliaia di film. Il processore da 1,5 GHz – tra i più veloci disponibili in un tablet – la connessione WiFi e le evolute caratteristiche multimediali, tra cui gli speaker frontali e il display ad alta risoluzione da 7 pollici HD, 1280×800 con oltre 1 milione di pixel, rendono la fruizione di ogni tipo di contenuto un’esperienza coinvolgente. Attraverso Skype e la videocamera frontale 720p HD, Kobo Arc è perfetto anche per le chat video.

Kobo sostiene la filosofia aperta che incoraggia a leggere in qualsiasi momento, ovunque e sul dispositivo di loro scelta. La piattaforma di eReading sincronizza automaticamente sia le librerie attraverso tutti i dispositivi Kobo (dal Kobo Arc agli eReader Kobo Touch, Kobo Glo e Kobo Mini), sia le applicazioni gratuite per qualsiasi desktop, tablet, eReader o smartphone. Con oltre 10 milioni di utenti nel mondo, Kobo offre una scelta estremamente ampia che include la nuova famiglia di eReader, un catalogo in continua crescita con più di 3 milioni di eBook e contenuti in 60 lingue.

Per maggiori informazioni sulla prenotazione e sulla disponibilità dei prodotti: www.inMondadori.it

  • Alessandro Pisano

    i prezzi del nexus 7 con un hardware appena inferiore…alla fine non è sbagliata come cosa, ma basterebbero 20 euro in meno per renderlo più invitante

    • repsol777

      col nexus 7 al prezzo che lo fa asus… imho tablet del genere non han molto senso… proprio ora che è uscito il 32gb e il 32gb + 3g…

    • dario

      dove sta la parte non sbagliata scusa?!? l’hw (cpu e gpu) non è appena inferiore, è sensibilmente inferiore, non ha gps ed nfc, non c’è la google experience e kobo non è asus… ma che sono scemi a metterlo al prezzo del nexus 7?!? non lo compreranno manco i dipendenti kobo!!! :D

      • http://www.facebook.com/matteo.guazzoni.58 Matteo Guazzoni

        Ma non è certo a potenziali clienti Nexus a cui è indirizzato… Non è che tutti i 7″ devono essere messi a paragone con con il prodotto di Nexus, e se sono inferiori come hardware non valgono nulla e non servono a nessuno… Arriverà il momento in cui la leadership di Nexus 7 inizierà a scricchiolare (già da Mazro se non prima).
        Questa è l’evoluzione di Kono “attuale” che altri non è che un lettore di eBook e basta… penso usi pure la tecnologia dei monitor vecchia di anni… Probabilmente hanno “capito” che poche persone comprerebbero Kobo, come semplice lettore, quando prendendo un qualsiasi 7″ (anche Cinese da 100€) fai molto di più… Deve essere visto in questa ottica, e il prezzo dipende anche dal numero di prodotti che produci, e questo è proporzionale al possibile venduto… Kobo non credo che abbia venduto chissà che…

        • Dario

          Hai ragione ma scusa, un tablet android 7″ con schermo identico e quindi non paragonabile a epaper a cosa lo dovrei paragonare, a una scarpiera?!? Se a marzo il n7 sarà superato figurati questo che non gli si avvicina neanche lontanamente… Ripeto, acquisto insensato per chiunque sappia cosa c’è sul mercato a quel costo.

        • elegos

          Pensando che il Nexus 7 è stato ideato per scalzare il Kindle Fire… direi che i dispositivi 7″ da prezzi simili _devono_ essere confrontati con il Nexus 7 e gli altri concorrenti!

          Ed in ogni caso se uno deve scegliere tra “Kobo Arc” e “Nexus 7″ quale sceglierebbe, dato che l’applicazione “Kobo” è presente sul Google Play Store?

    • sc

      Scusa e tu per risparmiare 20 euro ti andresti a comprare questo coso invece del nexus??

    • dex

      State facendo dei paragoni totalmente sbagliati. Kobo è un e-reader, il nexus 7 è uno smartphone. È inutile paragonarli. Sarebbe comenparagonare una torta ad un piatto di pasta. Tanto di cappello per le specifiche, ma il prezzo è troppo alto

      • dario

        non sono d’accordo. gli e-reader sono dispositivi con schermo ad alta leggibilità e basso affaticamento della vista atti a leggere ebook. il fatto che un tablet sia prodotto da kobo o da kindle non toglie il fatto che si tratti di un comunissimo tablet, che fa esattamente quello che fa qualunque altro tablet, e come tale deve essere giudicato. sia il kindle fire che il kobo arc sono normalissimi tablet, il primo con una personalizzazione dell’os molto spinta ma android al 100%, il secondo con una personalizzazione ancora inferiore… sono tablet android al 100% e come tali vanno giudicati, se poi vengono venduti da amazon o da mondadori poco cambia, un tablet è e resterà un tablet, un ereader un ereader, e il kobo arc non è un ebook reader neanche con un po’ di fantasia.
        e mentre il kindle ha elementi di competitività interessanti rispetto al nexus 7, questo kobo decisamente no, per cui non vedo perché qualcuno dovrebbe acquistarlo, con un minimo di buonsenso. ovviamente, mondadori cerca di spennare sprovveduti anziani appassionti di lettura con un tablet decisamente sovracosto, e l’intenzione è resa ancora più evidente dalle riviste proposte in promozione, attraenti per un under 60 come un crocefisso per il demonio.

  • Lupus

    Donna moderna, grazia, sale e pepe? XD ma se avessero messo riviste come focus avrebbero attirato la fascia di persone che vuole un tab del genere. Imsomma ti danno un servizio che rasenta l inutilità: conosco persone che leggono quelle riviste, e non comprerebbero mai un tablet. Per il resto, a 199 euro compro un nexus 7 con la stessa memoria e un hw decisamente superiore, che é anche un nexus. Non critico il prodotto in sè e per sè, ma i servizi inutili che aggiunge, e che sono inclusi ma gia pagati dall acquirente.

    • elegos

      Alla fine basta scaricarsi Zinio e Kobo sul N7 :)

  • apple

    siete i copioni dell ifon

  • http://www.facebook.com/aries64 Francesco Russotto

    ci mancava il coglionazzo Apple a commentare. Guarda che qui si parla di android. La sezione cessi è su macity….

    • Giuseppe

      Da come hai risposto tu invece sembri una persona dotta che capisce la vita e come gira il mondo, vero? Ma dovresti vergognarti. Ma se avete problemi a relazionarvi con altre persone che la pensano diversamente evitate di frequentare certi posti e rinchiudetevi in una stanza col il vistro nexus perechè oltre non andate.

      • dario

        forse poteva evitare di rispondergli o rispondergli in modo più moderato, ma il commento di apple non era particolarmente illuminato e costruttivo, nè in topic, nè amichevole. insomma, era una trollata buttata là senza grossa convinzione. e questo blog ormai ha più troll che utenti, bisogna fare qualcosa, esasperano la vita del sito. va benissimo l’utente apple che viene qui a leggere e commentare, ma lo facesse attenendosi ai contenuti degli articoli e citasse apple solo quando è strettamente necessario alle argomentazioni e attinente agli argomenti. il gioco del troll è portare caos e malumore in un sito con l’intenzione di esasperare gli animi al punto di evitare di andarci e farlo chiudere. ci riescono in molte occasioni, spero che con androidiani non sarà così, perché è una bella community piena di appassionati competenti e spesso molto simpatici, che non meriterebbe una fine del genere per attacchi di crociati poco rispettosi e molto cretini, che si sentono tanto divertenti e intelligenti nel trollare, quando non hanno capito che i troll sono solo persone estremamente tristi che a me fanno una gran pena.

  • Pingback: Kobo Arc arriva in Italia a Dicembre: pre-ordini da 199€ | Notizie, guide e news quotidiane!()

  • Apgeo

    Ma a che serve un tab senza modulo 3G e GPS?

  • Lorenman

    Però voi la vedete dal punto di vista di chi deve usarlo come tablet completo. La vera domanda è se questo tablet è ottimizzato per la lettura o se come in qualunque altro caso è meglio un ereader. Qualcuno sà rispondere?

    • dario

      nessun riferimento ad accorgimenti particolari sullo schermo, suppongo sia un normalissimo ips lcd, magari di buona fattura ma neanche lontanamente paragonabile per la lettura all’e-paper. kindle fire, paro paro.

    • elegos

      Ha uno schermo in tutto e per tutto simile a quello del N7 (niente e-ink o tecnologie simili) e l’applicazione-fulcro del dispositivo è disponibile sul Google Play Store. La durata del N7 è più di un giorno (io lo uso con Kindle per Android e per prendere appunti all’università per svariate ore al massimo della luminosità e WiFi attivo). Quindi non so dove questo Kobo Arc possa essere migliore come ebook reader rispetto al (più performante) Nexus 7.

  • sc

    che pacco…con il nexus a 199 chi se lo compra sto coso…solo qualche vecchietto ci può cascare

  • Pingback: Kobo Arc arriva in Italia a Dicembre: pre-ordini da 199€ | geek italia | Scoop.it()

  • daniele

    Tralasciare un punto fondamentale.. verrà venduto in 60 librerie in italia…il vantagio rispetto alla concorrenza è proprio questo…. Chi non sà di tablet, ed è un lettore, entra in libreria e troverà kobo non il n7.

    • dario

      sì ma infatti questo è indubbio ed è quello che sostengo: venderà molto tra gli sprovveduti (senza offesa per chi lo acquisterà, non tutti sono tenuti a conoscere il mercato android, anzi!), infatti più che altro critico il prezzo a cui viene lanciato. il nexus 7 dimostra che per 199 euro si può avere ben altro hw, ladrare i vecchietti non mi sembra molto bello.