Larry Page va in Corea: display Samsung, Nexus 5 e i progetti futuristici di LG

2 maggio 201323 commenti

Il CEO di Google Larry Page è sbarcato la scorsa settimana in Corea del Sud, ed ovviamente non ha visitato il Paese orientale per ammirare le bellezze di Seoul: l'agenda di Page ha previsto infatti incontri sia con Samsung che con LG, incontri che, sullo sfondo, lasciano intravedere i progetti futuri di Google. Vediamo quali.

Dai colloqui avuti da Page con i dirigenti Samsung ed LG, sembra proprio che Google sia intenzionata a rilanciare sul settore TV. Il vice-Presidente Samsung, Lee Jay-yong, ha infatti ammesso l’interesse di Page nei confronti dei display OLED prodotti dalla sua azienda, anche se non è chiaro a quale tipo di prodotto sia effettivamente direzionato tale interesse.

Più sostanziose le indiscrezioni sull’incontro avuto con i vertici LG. Fonti locali affermano infatti che, oltre alle idee dell’azienda per il prossimo Nexus 5, il vice-Presidente Koo stia cercando di estendere la partnership con Google proprio al settore televisivo. E se l’interesse fosse reciproco da parte di Page, ecco che troverebbe spiegazione anche l’interesse nei display Samsung.

Ma non basta, perchè lo stesso Korea Times riferisce che si sia parlato anche di “progetti futuristici” riguardo “l’ultima moda nell’industria IT”: potrebbe trattarsi di uno smartwatch o anche di una perfierica simile a Google Glass, visto che su entrambi i progetti la casa coreana è al lavoro.

Al momento abbiamo a che fare con rumors privi di riscontri ufficiali: saranno i prossimi mesi a svelare cosa abbia realmente in mente Big G.

Loading...