Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014

27 febbraio 201434 commenti
Durante il Mobile World Congress 2014 , Huawei svela una nuova serie di dispositivi 4G LTE e il primo dispositivo indossabile della casa cinese, lo Huawei TalkBand B1.

Huawei MediaPad X1

DSCF1312

Specifiche tecniche

Sistema Operativo Android KitKat 4.2 + Emotion UI 2.0
Display 7″ LTPS
Risoluzione 1200 x 1920 px
CPU HiSilicon Kirin 910, Quad-Core 1.6Ghz
RAM 2GB
Memoria interna 16/32 GB
Fotocamera posteriore 13MP con flash Led
Fotocamera anteriore 5 MP
Bluetooth 4.0
Batteria 5000 mAh
Peso 239 g

Huawei ha unito in questo dispositivo le funzionalità di uno smartphone a quelle di un tablet, infatti il dispositivo è in grado non solo di connettersi alla rete dati ma anche di effettuare telefonate. L’azienda ha puntato molto sull’esperienza utente portando il rapporto screen-to-body all’80%. Il dispositivo è inoltre dotato di batteria da 5000mAh, la quale garantisce fino a 21 giorni di autonomia in stand-by.

Huawei MediaPad M1

DSCF1249

Specifiche Tecniche

Sistema Operativo Android KitKat 4.2 + Emotion UI 2.0
Display 8″ IPS
Risoluzione 800 x 1280 px
CPU HiSilicon Kirin 910, Quad-Core 1.6Ghz
RAM 1GB
Memoria interna 8/16 GB
Fotocamera posteriore 13MP con flash Led
Fotocamera anteriore 5 MP
Supporto rete LTE
Bluetooth 4.0
Batteria 4800 mAh
Peso 239 g

Il MediaPad M1 è un dispositivo soprattutto dedicato all’intrattenimento ed è infatti dotato di doppi speaker frontali, i quali dovrebbero garantire un’elevata qualità audio. Il dispositivo è inoltre dotato di doppia fotocamera, con quella anteriore da ben 5MP e quella posteriore da 13MP. La batteria da 480mAh dovrebbe garantire sino ad 8 ore di riproduzione video.

Huawei ascend g6 4g

DSCF1254

specifiche tecniche

Sistema Operativo Android KitKat 4.2 + Emotion UI
Display 4.5″ qHD IPS
Risoluzione 960 x 540 px
CPU Qualcomm MSM8926 Quad-Core 1.2Ghz
RAM 1GB
Memoria interna 8 GB
Fotocamera posteriore 8MP con flash Led
Fotocamera anteriore 5 MP
Bluetooth 4.0
Batteria 2000 mAh
Peso 140 g

Ascend G6 4G si posiziona tra i dispositivi di fascia media ma possiede caratteristiche leggermente superiori a partire dal processore Quad-Core di Qualcomm a 1.2Ghz e il display che, nonostante la risoluzione relativamente bassa, ha colori molto brillanti. Punto forte è sicuramente la connettività, dato che il dispositivo supporta le reti 4G/LTE e permette di trasferire grandi quantità di dati in pochi secondi.

Huawei TalkBand B1

DSCF1259

TalkBand B1 è il primo dispositivo indossabile della casa cinese e nonostante questo si sa difendere dai concorrendi, proponendo funzioni assolutamente utili. Il dispositivo infatti, oltre ad essere un bracciale BlueTooth è anche un’auricolare compatta e la conversione può essere effettuata velocemente agendo su un apposito tasto che blocca il dispositivo all’interno del bracciale in silicone.

Sicuramente una novità interessante, che non si limita a proporre un oggetto di moda ma che punta ad essere un oggetto realmente utile nella vita di tutti i giorni. Il dispositivo possiede anche un piccolo display OLED per la visualizzazione delle informazioni essenziali e Huawei garantisce la compatibilità di TalkBand B1 sia con dispositivi Android aventi versione superiore alla 2.3, che con dispositivi iOS con versione superiore alla 5.0

 

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 | News Novità Notizie Trita Web

  • Gianmarco Passiatore

    21 giorni di autonomia in standby: questa é innovazione!

    • lademenza

      Ma solo 1/10 di Giorno (2,4ore) con schermo acceso

      • paolo

        Con lo schermo ancceso arriva a 4 o 5 giorni… informati prima di sparare numeri a caso

        • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

          scusa ma qual’è la fonte?

          • paolo

            La fonte sono tutte le recrnsioni che trovi in Internet:
            MediaPad X1′s 5000 mAh battery is claimed to provide 21 days of standby time, over five full days of continuous use.
            Poi basta aver avuto un tablet nella vita per capire che 2.5 ore sono una semplice fesseria. Attualmente i migliori tablet hanno una autonomia in stand by di 70-80 ore e arrivano a circa 14 ore in uso (11 in full video), dunque se davvero ha 21 giorni di stand by, 4-5 giorni acceso (wireless off) è del tutto plausibile. 2.5 ore…NO

          • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

            riguardo mediapad x1 forse… il mio mediapad 7″ dopo quasi tre anni non supera le tre ore di uso intenso.

    • alex

      Prova a non usare i tuoi dispositivi, vedi a quanto arrivano…

      • Francesco Pozzobon

        si infatti, non mi sembra male come valore anche se poco utile come informazione per l’uso quotidiano

        • alex

          Lui credo lo diceva in senso positivo..
          Io no.
          Non so cosa intendono per standby, ma CREDO standby in aereo.
          Il mio tel (lg dual) in standby aereo la notte (da mezzanotte alle 8) consuma 0%-1%.
          Con 1500mha.
          Ma speriamo almeno indichi 21gg standby ma con ricezione chiamate e sms.. Altrimenti è un valore che non vale nulla!

          • Francesco Pozzobon

            Secondo me era in senso ironico…XD

            comunque stand-by non so che intendono…ma se fosse la modalità “aereo” non mi pare granchè

  • A A

    Mmm…quel mediapad mini non vi ricorda niente?XD

    • Gabriele Bonomo

      è fratellastro del Htc one max .

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 - WikiFeed

  • viba

    Vorrei sapere una cosa. Dunque, ogni volta che esce un prodotto della Huawei, si rimane sempre sorpresi dalle novità che essa monta dui propri device. Una cosa interessantissima ad esempio,sono i MP della fotocamera anteriore.. perchè la Huawei mette 5 MP mentre marchi stile Samsung e compagnia bella si limitano a metterne una di due?

    • Daniele Sunetta

      Secondo me perchè se devi fare ina videochiamata (scopo principale delle cam anteriori) e hai una fotocamera da mille megapixel devi aver come minimo 7g come connessikne perche non sia scattosa…

    • Fa

      Si poi però mettono uno schermo ridicolo 960 x 540

  • ceeccio

    Mamma come copia huawei…il primo un note, il secondo un one…maaamma tra cinesi e coreani…i peggio

    • Francesco Pozzobon

      Non ci vedo nulla di male…anzi….se la “copia” del one gigante non ha un prezzo eccessivo ci faccio un pensierino…è proprio bello
      :P

    • Gabriele Bonomo

      il primo non è assolutamente una copia, il secondo invece è una copia e pure costosa.

    • giampiero diso

      Forse avrai pure ragione ma non hai calcolato la batteria “strepitosa” e la fotocamera “secondaria” che monta è a dir poco superiore a “tutti” i suoi simili…..sopratutto a quel prezzo!!!

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 | Crazyworlds

  • claudio77

    sono prodotti validi, ma del supporto lte che c’è ne facciamo che i gestori telefonici continuano a fare promozioni ridicole?

    • lordchaotic

      lo teniamo da parte sino a che non ne fanno di migliori xd

  • Emiliano Giuseppe Pratici

    Copiare copieranno. Non ci fossero aziende come questa (e molte altre) pagheremmo una pseudo “innovazione” cifre folli, indifferentemente dalla stoltaggine “dell’acquirente medio”.

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 | Notizie, guide e news quotidiane!

  • Golfirio Masturloni (ex Tizio)

    Francesco, nel paragrafo esplicativo del “M1” ti è scappato uno zero, e 4800mAh è diventato 480mAh (tra l’altro nella scheda è correttamente riportato).

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 | Alcoolico

  • Pingback: Le novità Huawei al Mobile World Congress 2014 - HostingPost.itHostingPost.it

  • momentarybliss

    il talkband sarebbe interessante, ma la batteria è ridicola, la standista nel video parla di 1 ora di autonomia in chiamata, visto che fa anche la funzione di auricolare bluetooth direi che è proprio da scaffale. anche il cinturino è davvero un obbrobrio, nonostante riconosca la finezza dell’estremità per la ricarica usb

  • aleccs

    android kitkat 4.2? credevo si chiamasse jellybean :D
    e lo avete scritto ben tre volte! che ci sia la mano di inuso?

  • Fa

    E questa dovrebbe essere l’azienda i chi dispositivi vanno in concorrenza con samsung?!? Ma come schermi e hw sono indietrissimo o.O

  • gio

    Huawei sta lavorando molto bene. A natale ho comprato un g 700 e dire che sono soddisfatto è poco. Molto più veloce di smartphone più costosi e blasonati, batteria che arrivo a sera senza nessun problema. Altre volte con cifre maggiori ho avuto terminali usati ma con prestazioni minori. Ciao

  • fabio

    Ho sempre disprezzato huawey , il mio ascend p6lo sempre tenuto dentro un ccassetto , due giorni fa’ un aggiornamento mi aveva installato solo la lingua cinese , ma dopo aver resettato tutto , ho riscoperto un device fantastico , sicuramente andava male per via del software ,sicuramente alcuni di voi avevano ragione io torto !!