Leagoo S9 Pro: lettore di impronte integrato sotto il display

3 gennaio 20183 commenti

Il produttore di smartphone emergente cinese Leagoo si sta dando da fare: non è ancora stato svelato ufficialmente Leagoo S9, clone del famoso iPhone X, che già arrivano i primi rumor su Leagoo S9 Pro.

LEAGOO S9 PRO: SIMILE AD IPHONE X MA CON QUALCOSA IN PIù

Il produttore di smartphone cinese Leagoo è conosciuto per offrire “alternative a prezzi abbordabili” dei device più famosi tra cui Kiicaa Mix, che ricorda molto Xiaomi Mi Mix e il misterioso Leagoo S9, che prende il nome dal prossimo top di gamma Samsung e il design di iPhone X.

leagoo s9 pro

Leagoo S9 non è stato ancora presentato ufficialmente, ma già spuntanto online i primi rumor riguardanti Leagoo S9 Pro. Il device in questione dovrebbe essere dotato di un display Amoled Samsung da 6.21 pollici con il caratteristico “notch” già visto su iPhone X. Il design ricorda infatti quello dell’ultimo arrivato in casa Apple, non risultando però stavolta una copia esatta.

leagoo s9 pro

Per quanto la parte anteriore possa sembrare identica (con qualche millimetro di cornice in più) ad iPhone X, le differenze si fanno più nette nella parte posteriore del device: la dual camera sarà infatti spostata al centro e, a differenza di Leagoo S9, non ci sarà un lettore di impronte digitali.

La mancanza del lettore di impronte nella parte posteriore è presto spiegata: tale sensore sarà posizionato sotto il display, anche se non è ancora chiaro che tipo di tecnologia sarà utilizzata.

Leggi anche Leagoo S9: arriva il clone di iPhone X

Leagoo S9 Pro dovrebbe montare un processore Mediatek P40, supportato da ben 8GB di memoria RAM e 256GB di memoria interna, il tutto alimentato da una batteria da 5000mAh.

Il device dovrebbe arrivare entro il 2018, mentre il prezzo di vendita è al momento sconosciuto. Se i rumor dovessero rivelarsi corretti, S9 Pro sarà un bel dispositivo almeno sulla carta: non ci resta che attendere ulteriori informazioni.

Loading...
  • eric

    ….l’ennesima “cafonata” cinese attira polli….

  • Dirk Diggler

    ….solo entro il 2018….notizia imminente direi ….

  • Tersicore1976

    I Cinesi hanno rotto le palle. Possono clonare tutto quello che vogliono, tanto se li devi portare a processo in Cina, non arrivi neppure davanti al giudice visto che fanno “muro” su tutto quello che non è loro. Per poter vendere un prodotto da loro ti sommergono di test, domande, controlli, ecc… tanto da “farti perdere la voglia”. Intanto il logo Chine Export è uguale a quello della Comunità Europea tanto da ingannare diverse persone. Adesso che sono padrodi di Milan e Inter non ce li toglieremo più dai piedi. Se devono vendere da noi che rispettino le nostre regole.