Leap Motion 3D: controllo gestures per Notebook ASUS. Successivamente su smartphone e tablet?

6 Gennaio 201329 commenti

Android è certamente ricco di interfacce in grado di offrire tantissime features differenti agli utenti e per questo ognuno sceglie la propria preferita, quella che offre di più. Alcune di queste includono tecnologie per il controllo tramite gesti, voce o motion-sensing. Un promettente progetto del 2012 è stato sviluppato da Leap Motion, il quale aveva realizzato un dispositivo di rilevamento 3D, chiamato The Leap, che presto potremo trovare sui futuri notebooks ed anche smartphone e tablet..

Leap Motion ha distribuito il proprio Leap agli sviluppatori interessati e le prime proposte di vendita parlano di un prezzo di 70$ per un dispositivo destinato all’utilizzo su dispositivi portatili.

Forse l’obiettivo di Leap Motion è stato raggiunto, dato che ASUS sembra voler portare il controllo di The Leap, la sua tecnologia motion-sensing, sui prossimi notebooks.

I rapporti dicono che ASUS includerà tale dispositivo di controllo nei suoi high-end notebooks e Premium All-in-One PC. Nonostante tutto, ciò che rende entusiasmante questa tecnologia è rappresentato dalla grande portabilità, perciò facilmente integrabile in dispositivi portatili più piccoli come smartphone e tablet.

Il CEO di Leap Motion, Michael Buckwald, dice che tutto ciò è possibile:

“The cameras are actually very small,” Buckwald said in an interview with CNet. “The actual sensors and software [can] fit in even the smallest form factors.”

The Leap è in grado di rilevare il movimento fino a centesimi di millimetro, o metà del diametro di un capello. La tecnologia può inoltre distinguere tra parti del corpo e altri oggetti, può rilevare attraverso uno spazio tridimensionale. Ecco gli ultimi aggiornamenti sul dispositivo:

  • Leap Motion is already working with device manufacturers to possibly include the technology in their portable devices. none have been announced at this point.
  • Given that pure hardware will not mean anything without software to work with it, Leap Motion has an app store in the works, which it expects to launch within the year.
  • Leap Motion is making “between hundreds of thousands and millions of Leaps,” having ramped up its production process.
  • The company has announced a series B financing of $30 million to finance its increased production. Leap has raised $45 million in all. The series B financing is led by Founders Fund and High Capital Partners.
  • Among Leap’s target industries include the medical field, gaming, architecture, design and engineering. However, some other fields of interest are emerging, including sign language translation. The possibilities should keep app developers busy. Developers are even hinting at interest in building apps that will drive cars and pilot aircraft through gestures. The technology can also come in useful for physical therapy and rehabilitation.

Secondo i dati raccolti da Leap Motion, gli sviluppatori vorrebbero implementare questa tecnologia su molti dispositivi, ecco le statistiche:

  • 14% of developers who availed themselves of the Alpha release are into gaming-related apps.
  • 12% plan to use the technology for multimedia like music and video.
  • 11% are into design.
  • 8% will use it for science and medicine.
  • 6% are into robotics.
  • 40,000 applications have been proposed.

Questo dispositivo sembra essere molto promettente in quanto potrebbe essere la tecnologia economica ricercata da moli utenti per il controllo dei dispositivi portatili. Chissà cosa ci riserva il futuro della tecnologia.

 

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com