L’era Nexus è finita, i prossimi smartphone di Google si chiameranno Pixel

2 Settembre 201620 commenti

Google ha scelto di abbandonare la linea Nexus e i prossimi smartphone, fino ad ora individuati come Sailfish e Marlin, si chiameranno rispettivamente Pixel e Pixel XL, ecco i possibili motivi di questa scelta.

Le fonti sono numerose e se pur non ufficiali spingono tutte nella stessa direzione: i prossimi smartphone Google non si chiameranno più Nexus. In questi giorni tutti si sono chiesti quale sarebbe stato il nome sostitutivo e ora abbiamo la risposta: la prossima gamma di smartphone targata Google sarà chiamata Pixel. I due smartphone si chiameranno Pixel per la versione da 5 pollici, fino ad ora conosciuto come Sailfish e Pixel XL per la versione da 5,5 pollici che era stato indicato come Marlin.

render di Sailfish e Marlin

Il nome Pixel non ci è pero nuovo, infatti Google ha già utilizzato questo brand per il suo Chromebook di punta, appunto il Chromebook Pixel e il suo ultimo tablet Android presentato lo scorso anno, il Pixel C.Il marchio Pixel è stato quindi associato a prodotti realizzati da Google con un alto livello qualitativo.

Pixel-C

Questa potrebbe proprio essere una possibile spiegazione, infatti sembrerebbe che Google voglia presentare il Pixel e Pixel XL come i primi smartphone realizzati da Google. Tuttavia, come abbiamo riscontrato in questi mesi, i due dispositivi saranno realizzati da HTC, ma a quanto pare non avranno nessun brand dell’azienda produttrice. Questo potrebbe essere il primo passo verso una nuova linea di prodotti, compresi ora anche gli smartphone, chiamata appunto Pixel prodotta interamente da Google, sull’esempio di Apple. Resta da capire come verrà presta questa scelta dai produttori di smartphone, in primis HTC, che fino ad ora avevano collaborato con Google per realizzare la gamma Nexus.

Ci troviamo quindi di fronte ad uno scenario abbastanza complesso e anche di difficile interpretazione, ma di certo si prospetta all’orizzonte una nuova era per Google e forse anche per il mercato Android. Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate di questo cambio e, se volete, dateci la vostra interpretazione su questa scelta.

Loading...
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com