LG Display vs Samsung: accuse per violazione di brevetti relativi ai display OLED

27 settembre 201284 commenti

Un anno molto difficile per Samsung a causa dei molti brevetti e delle presunte violazioni. Dopo la lunga ed infinita guerra legale contro Apple anche il sud-coreano LG, precisamente la sezione Display del produttore, ha accusato il cugino Samsung per presunte violazioni di brevetti relativi ai celebri display OLED. I brevetti violati sarebbero ben 7 ed i dispositivi chiamati in causa i seguenti: Galaxy S III, S II, S II HD, Galaxy Note e Galaxy Tab 7.7.

Anche LG contro Samsung, ma stavolta i brevetti riguardano i famosi display OLED utilizzati da quest’ultimo nei propri dispositivi Android.

LG chiede un risarcimento di circa 6,26 milioni di dollari dichiarando quanto segue:

“This lawsuit has been filed both to enforce LG Display’s intellectual property rights and promote fair competition. Samsung Electronics and Samsung Display must stop using the patents without permission.”

LG vuole rafforzare la propria proprietà intellettuale su questa tipologia di display e consiglia a Samsung Electronics e Samsung Display di non utilizzare più brevetti senza richiedere precedentemente permesso.

Rispondendo immediatamente Samsung ha voluto sottolineare quanto successo durante gli scorsi mesi; precisamente lo scorso Luglio sei dipendenti LG sono stati accusati di aver rubato delle tecnologie relative ai display OLED di Samsung.

Ancora non è stata presa alcuna decisione ma sicuramente ne parleremo presto.

 

Loading...