LG G3 Screen, vendite disastrose per colpa del chipset Nuclun

3 Dicembre 201450 commenti

Ricordate il SoC fatto in casa di LG, a lungo chiamato Odin, e arrivato sul mercato con il nome di Nuclun qualche tempo fa? Sembra che il primo smartphone a farne uso, LG G3 Screen, non abbia riscosso il successo sperato, e la colpa sarebbe proprio delle scarse performance del chipset.

Secondo insiders citati da Business Korea, infatti, le prestazioni di Nuclun sarebbero talmente scadenti che i chipset entry-level di fabbricazione cinese sarebbero addirittura una generazione avanti rispetto al componente LG.

A quanto pare il problema principale sarebbe la drastica riduzione della frequenza operativa che Nuclun effettua in condizioni di temperatura elevata, cosa che porta inevitabilmente a performance tutt’altro che soddisfacenti.

Il risultato è che il prezzo di LG G3 Screen continua a precipitare e il device è ora acquistabile in Corea all’equivalente di circa 150 Euro. Al momento, non è chiaro se LG abbia intenzione di continuare a investire e migliorare il suo SoC o se il progetto verrà definitivamente abbandonato.

Loading...
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com