LG G3, tecnologia 3A per una migliore gestione della batteria

29 maggio 2014227 commenti

Il nostro articolo degli scorsi giorni ha evidenziato le caratteristiche fondamentali di LG G3. Dopo la presentazione del nuovo flagship device della Casa coreana sono emersi tuttavia ulteriori e interessanti particolari tecnici: tra questi, le ottimizzazioni pensate per garantire una maggiore durata della batteria.

Come sappiamo, LG G3 è dotato di display da 5.5 pollici Quad HD, un componente piuttosto oneroso riguardo i consumi energetici. Tuttavia, l’insieme di accorgimenti dedicati alla gestione della batteria, denominato 3A, porterebbe, secondo il produttore, il device ad avere l’autonomia che avrebbe se fosse dotato di un “semplice” display 1080p.

Le 3A della dicitura indicano le tre funzionalità che costituiscono il sistema: la funzionalità Adaptive frame rate diminuisce la frequenza di refresh del display qualora si stessero visualizzando immagini fisse, diminuendo di conseguenza i consumi; le funzionalità Adaptive clocking e Adaptive timing control si occupano invece di ottimizzare la gestione delle risorse di sistema, limitando, quando possibile, al minimo indispensabile l’utilizzo della CPU.

Dai primi test emergono riscontri positivi riguardo i consumi di LG G3: non ci resta che  verificare che le promesse vengano mantenute anche nell’utilizzo quotidiano.

167€
LG G3
SU
A SOLI
Loading...