LG G3, tecnologia 3A per una migliore gestione della batteria

29 maggio 2014227 commenti

Il nostro articolo degli scorsi giorni ha evidenziato le caratteristiche fondamentali di LG G3. Dopo la presentazione del nuovo flagship device della Casa coreana sono emersi tuttavia ulteriori e interessanti particolari tecnici: tra questi, le ottimizzazioni pensate per garantire una maggiore durata della batteria.

Come sappiamo, LG G3 è dotato di display da 5.5 pollici Quad HD, un componente piuttosto oneroso riguardo i consumi energetici. Tuttavia, l’insieme di accorgimenti dedicati alla gestione della batteria, denominato 3A, porterebbe, secondo il produttore, il device ad avere l’autonomia che avrebbe se fosse dotato di un “semplice” display 1080p.

Le 3A della dicitura indicano le tre funzionalità che costituiscono il sistema: la funzionalità Adaptive frame rate diminuisce la frequenza di refresh del display qualora si stessero visualizzando immagini fisse, diminuendo di conseguenza i consumi; le funzionalità Adaptive clocking e Adaptive timing control si occupano invece di ottimizzare la gestione delle risorse di sistema, limitando, quando possibile, al minimo indispensabile l’utilizzo della CPU.

Dai primi test emergono riscontri positivi riguardo i consumi di LG G3: non ci resta che  verificare che le promesse vengano mantenute anche nell’utilizzo quotidiano.

72€
LG G3
SU
A SOLI
Loading...
  • lallo29

    Puoi metterci tutti i sistemi che vuoi, ma un quad hd consuma inevitabilmente più di un full hd.

    • veritiero

      puoi dire quel che vuoi ma durerà sempre più di un iphone

      • lallo29

        Su quello non ci sono dubbi

      • Ruppolo

        Con la differenza che fra 3 anni l’iPhone avrà ancora l’ultima versione del sistema operativo, mentre l’LG sarà stato sostituito 2 volte.

        • Alessio

          Si ma con quali risultati? L’iPhone 4 della mia ragazza ha IOS7 ma è lentissimo

          • Ruppolo

            Non più lento della quasi totalità degli Android circolanti (dato che sono di fascia bassa), con la differenza che dopo 4 anni l’iPhone 4 monta l’attuale versione del sistema operativo, con tutti i vantaggi sulla compatibilità delle app (anche per i prossimi 2-3 anni) e sulla sicurezza.

          • LoSbronzo

            Gli android di fascia bassa arrivano a costare quasi 3 volte meno di un iPhone 4. Se ci si compra un buon android allo stesso prezzo basta avere il coraggio di mettere su una custom ROM e per qualche anno in più si hanno gli aggiornamenti… Che velocizzano il cellulare, non il contrario

          • Lorx

            Un Galaxy S1 è mediamente più veloce di iPhone 4 e non presenta crash di alcun tipo
            Gli Android circolanti girano quasi tutti meglio di iPhone 4 (tranne quelli sotto i 90 euro)

            C’è inoltre una sostanziale differenza: iPad 1 non è compatibile con un sacco di app perché “progettate per iOS6” o alcune addirittura per iOS7)… e cosa fai? nulla!
            Invece quasi tutte le app Android sono compatibili anche con il vecchio Gingerbread o con ICS… e si può sempre mettere una custom rom con Kitkat, cosa che con iPhone non si potrà mai fare

          • Ruppolo

            Il Galaxy S1 è un colabrodo di falle, alla completa mercé del malware. Ecco perché gli aggiornamenti sono MOLTO importanti.
            Vuoi parlare di custom ROM? Ah giusto, il primo passo verso la sicurezza sta nel riporre fiducia in perfetti sconosciuti!

          • italba

            Perché non rispondi, a proposito di sicurezza, sulla notizia che ti ho dato prima? Magari non è vera? Certo che un Android bloccato in remoto da un hacker non si è ancora visto, neanche l’S1…

          • Ruppolo

            “Perché non rispondi, ”

            Ma pensi che sono davanti il computer tutto il giorno?

            “a proposito di sicurezza, sulla notizia che ti ho dato prima? Magari non è vera?”

            Certo che è vera, e la sicurezza di iOS o di iCloud non ha nulla a che vedere.

            “Android bloccato in remoto da un hacker non si è ancora visto, neanche l’S1…”

            http://www.androidiani.com/forum/samsung-galaxy-s2-i9100/335320-s2-factory-reset-bloccato-da-controllo-remoto-samsung-account.html

            E pensa che non è nemmeno un hacker.

          • italba

            Ma cosa diavolo c’entra? Samsung ha messo nei suoi telefoni dei blocchi hardware che qui, evidentemente, non si è riusciti a superare. Una delle ragioni per cui NON compro Samsung! Invece il “problemino” di Apple è che un tizio, mai visto nè conosciuto, è stato in grado di bloccare da remoto il telefono di un’altro utente! Simpatico, vero?

            p.s. Repubblica non riporta più la notizia, Vittorio Zucconi è un noto “applista” e, soprattutto, i soldi della pubblicità valgono più dell’informazione. Basta cercare su Google “Apple riscatto”.

          • Ruppolo

            “Invece il “problemino” di Apple è che un tizio, mai visto nè conosciuto, è stato in grado di bloccare da remoto il telefono di un’altro utente! Simpatico, vero?”

            Non è ovviamente simpatico, ma non puoi certo incolpare una porta che si apre con la giusta chiave.

            Il mondo iOS prevede un sistema per bloccare il terminale in caso di furto o smarrimento. Ovviamente chi si presenta al sistema come proprietario avrà il diritto di bloccarlo. Se qualcuno ti ruba l’identità non è colpa di Apple né del terminale. In ogni caso basta una telefonata per chiarire il problema ed Apple provvede a sbloccare il terminale.

          • italba

            Ma certo, prima gli fai fare i danni poi, eventualmente correggi…

          • italba

            Ma ceeEeerto, l’ultima versione di iOS è sicuramente sicurissima! Peccato che ci siano in giro dei giornalisti cattivoni che inventano notizie di iPhone bloccati e con tutti i tuoi dati personali scaricati da hacker che poi chiedono il riscatto… Ma deve essere senz’altro falso! repubblica.it/tecnologia/2014/05/27/news/iphone_sotto_sequestro_software_da_un_hacker_riscatto_100_euro-87385860/

          • Ruppolo

            “Ma ceeEeerto, l’ultima versione di iOS è sicuramente sicurissima!”

            Certamente più sicura di quella di 4 anni fa di cui sono pubbliche le vulnerabilità.

            “Peccato che ci siano in giro dei giornalisti cattivoni che inventano notizie di iPhone bloccati e con tutti i tuoi dati personali scaricati da hacker che poi chiedono il riscatto… Ma deve essere senz’altro falso!”

            Non ha nulla a che fare con la sicurezza di iOS né di iCloud.

          • italba

            Ma certo certissimo! Un sistema operativo che ti consente di fare queste cose con la sicurezza non c’entra proprio nulla.

          • Ruppolo

            Esatto, non c’entra proprio nulla, nada de nada, zero assoluto.
            Cosa dovrebbe fare la tua porta di casa se mi presento con le chiavi, se non aprirsi?

          • italba

            Controllare se per esempio non sto cercando di aprire dall’Australia? Gmail mi chiede una verifica con un sms quando mi iscrivo, Apple ti fa bloccare il telefono senza neanche accertarsi chi sei? Ma complimenti!

          • Federica De Ronzo

            La versione attuale? Non farmi ridere, ti prego. Non dirmi che anche il 4 ha la funzione Airdrop…ah no quella è dal 5 in poi. Non puoi dire che il 4 sia ben fruibile con ios7, se già il 4s fa le bizze. Ti assicuro che iphone 4-4s sono più lenti di g2!

          • Ruppolo

            AirDrop ha bisogno del supporto hardware per funzionare, in particolare la funzione Wi-Fi dual band a 5GHz. Infatti la comunicazione p2p viene stabilità a quella frequenza, a 300 Mbit/sec.
            L’iPhone 4 con iOS 7 è perfettamente fruibile, ce l’ha un mio parente a cui ho dato aiuto per la configurazione.
            In ogni caso la sicurezza è l’aspetto più importante degli aggiornamenti, OGGI. E questo è un dato incontrovertibile.

          • cuoreimpavido76

            Infatti il governo russo ha trovato una falla all’interno nei tablet Apple, l’ipad per intenderci,(erano spiati dagli americani), e ha immediatamente sostituito tutti i tablet con i nuovi Samsung..ritenendo Android molto più sicuro per le caratteristiche a loro utili, e, hanno distrutto tutti gli ipad…Apple è al capolinea non a caso dopo l’antico splendore, ora, il mercato mondiale è per il 70% Android e il resto se lo dividono Apple e altri sistemi…guarda i dati in giro per il web e ti renderai conto delle fesserie a cui inneggi inutilmente…

          • Ruppolo

            “Infatti il governo russo”

            Il che è tutto dire…

            “ha trovato una falla all’interno nei tablet Apple, l’ipad per intenderci,(erano spiati dagli americani),”

            Probabilmente sono passati per mano di NSA che li ha modificati, come hanno fatto per i router Cisco, intercettati durante il trasporto.

            “e ha immediatamente sostituito tutti i tablet con i nuovi Samsung..ritenendo Android molto più sicuro per le caratteristiche a loro utili,”

            Android è un colabrodo, quindi avranno preso la variante con Knox.

            “Apple è al capolinea non a caso dopo l’antico splendore, ora, il mercato mondiale è per il 70% Android e il resto se lo dividono Apple e altri sistemi…guarda i dati in giro per il web e ti renderai conto delle fesserie a cui inneggi inutilmente…”

            Ti rendo noto che Apple è il secondo produttore mondiale di smartphone dietro Samsung, per cui prenditi le tue stupidaggini che hai scritto e riportatele a casa.
            E non dimenticare che meno del 10% dei terminali Android usa il web.

          • italba

            Ancora non questa menata che meno del 10% degli utenti Android usa il web? Ammesso che sia vero (fonti, please. Ed aggiornate!) quel 10% vale, in termini assoluti, più dell’ennemila per cento di Apple!

          • Ruppolo

            Le fonti le ho già postate svariate volte, si vede che eri molto distratto. Infatti è per questo che tengo sempre il testo pronto, da copiare e incollare:

            In base ai dati di Net Applications di Aprile 2014 gli utenti di Internet iOS sono il 53,29%, mentre gli utenti Android sono il 36,58%.

            Il rapporto tra i due (36,58 diviso 53,29) è pari a 0,686, ovvero per 100 utenti iOS che usano Internet ci sono 68,6 utenti Android che fanno altrettanto.

            I dati sulle vendite ci dicono che iOS ha il 17,6% del mercato, mentre Android ha il 78,1% (dati IDC, riportati il 13 Febbraio 2014 da androidiani.com http://www.androidiani.com/news/idc-android-saldamente-in-testa-ios-e-windows-phone-continuano-a-seguire-199163)

            Ammesso che i 17,6 utenti iOS su 100 vadano TUTTI su Internet, il 68,6% degli utenti Android rispetto gli utenti iOS è pari a 12,1 utenti (17,6 moltiplicato 0,686)

            12,1 utenti su 100 rispetto i 78,1 utenti totali Android rappresenta una percentuale del 9,45% (12,1 x 78,1 / 100).

            Riguardo i termini assoluti, mi spiace deluderti:

            http://marketshare.hitslink.com/operating-system-market-share.aspx?qprid=8&qpcustomd=1

          • italba

            Lo sapevo, per questo ho detto “dati aggiornati”! Il 53,29% di Apple contro il 36,58% sono i dati di MARZO. Ad Aprile la Apple è scesa al 51,11% mentre Android è salito al 37,75%!
            Se tieni il testo pronto, ricordati di aggiornare anche le cifre…
            Sempre su NetMarketshare.com, se vai su Operating systems/Mobile trend vedrai che la curva di Android è in costante crescita, quella di iOS in discesa vertiginosa. Manca poco all’incrocio!

          • cuoreimpavido76

            Ahahaha Grande Italba vedrai che presto grappolo ruppolo o come si chiama comprerà un S5 prime per evitare di sentirsi escluso dal mondo…

          • italba

            Chi ti dice che non ce l’ha già?

          • Ruppolo

            Sei così poco furbo da non accorgerti che più il dato sulle vendite di Android sale e più scende la percentuale di utilizzo!

          • italba

            Su netmarketshare ci sono i dati di utilizzo e Android è salito di due punti in un mese, 11 punti e mezzo in un anno. Gli smartphone Android sono passati dal 66% del 2012 al 78% del 2013, 12 punti in un anno. Ci sarebbero da calcolare anche i tablet ma sono una piccola percentuale sul totale, quindi lasciamo perdere. L’incremento, sia di vendite che di utilizzo, mi pare del tutto coerente. Perché continui a dire di no?

          • Ruppolo

            Perché io non parlo della coerenza degli incrementi, ma della coerenza del utilizzo rispetto il venduto, che non c’è.
            Semplice esempio: se si vendessero 75 milioni di Fiat e 25 milioni di Renault (solo queste due marche, nessun altra) un qualsiasi conteggio di vetture circolanti per strada darebbe un risultato pari al 75% di Fiat e 25% di Renault, se tutti usassero la loro vettura allo stesso modo. Ma se per strada i rilevamenti evidenziassero un 60% di Renault, significa che la maggior parte delle Fiat stanno ferme. Come mai stanno ferme?

          • italba

            Le risposte possono essere molteplici e tutte ugualmente valide:
            – Le Renault sono uscite prima delle Fiat.
            – Le Renault sono più diffuse in paesi dove si va più di frequente in autostrada (internet).
            – Le Renault ti COSTRINGONO ad andare in autostrada anche se ti devi spostare da un isolato all’altro.
            – Ci sono dei modelli Fiat economici, chi non ha esigenze particolari sceglie quelli.
            In ogni caso, le Fiat sono altrettanto adatte delle Renault per andare in autostrada, anzi di più. Sul mio schermo da 5″ navigo molto meglio di chi deve “sbirciare” dentro un 4″, il “motore” (processore) è altrettanto potente, l’autonomia (memoria e batteria) pure, gli strumenti (browser) sono gli stessi… Stai cercando di sostenere una tesi preconcetta (Android serve solo per telefonare) che non ha alcun valore, inutile che insisti. Alla fine dell’estate o, al più, a fine anno, gli utenti internet di Android avranno superato quelli di iOS, e continueranno a crescere anche quando l’incremento delle vendite di Android si stabilizzerà sul 99%!

          • Ruppolo

            Prima di tutto io non sto sostenendo alcuna tesi, nel senso che non sostengo alcun motivo per cui meno del 10% degli utenti Android naviga il Web, nessun terminale Android è presente nei primi 5 in classifica su Flickr, gli utenti Android Twitter sono inferiori, gli utenti Android che hanno fatto acquisti in giorni particolari sono inferiori, gli utenti Android negli aerei usano meno il loro terminale, eccetera. Posso solo fare ipotesi, come chiunque altro può farle.
            Su un punto però ti devo smentire: Safari su iPhone è anni luce avanti qualsiasi browser Android. Infatti Safari per iPhone sarebbe in grado di dare la stessa esperienza utente anche su un display da 2 pollici, perché, al contrario dei browser Android, è concepito, progettato, pensato, sviluppato per schermi piccoli, non importa quanto piccoli. Sarà questo il motivo? Certo è che finora non ho mai letto di un utente Android che preferisce navigare il web in casa col suo terminale se dispone di un classico PC fisso o portatile che sia. Io posso dire, al contrario, che col mio iPhone lo faccio spesso, come in questo momento.

          • italba

            Sono proprio curioso di sentire quello che dirai quando usciranno i nuovi iPhone a schermo grande! Il tempo del Wap è finito, ormai il telefono è un terminale completo. La risoluzione dello schermo del mio telefono è SUPERIORE a quella dello schermo del PC! Perché mai mi dovrei accontentare delle pagine “condensate” che si INVENTA il Safari, oppure vedere un pezzo per volta?

            p.s. Per come è concepito iOS la Apple OBBLIGA qualunque browser a usare lo stesso “motore” di Safari. Non siete neanche liberi di usare il browser che vi piace di più!

          • Ruppolo

            “Sono proprio curioso di sentire quello che dirai quando usciranno i nuovi iPhone a schermo grande!”

            Posso soddisfare subito la tua curiosità: dirò quello che ho sempre detto, ovvero che il formato giusto è il 3,5 pollici. E, bada bene, questo lo dico dopo 1 anno e mezzo di iPhone 5.

            “Il tempo del Wap è finito”

            Quello non è mai iniziato.

            “ormai il telefono è un terminale completo”

            Lo era già nel 2007, quando uscì l’iPhone.

            “La risoluzione dello schermo del mio telefono è SUPERIORE a quella dello schermo del PC!”

            Dire che non ha alcuna importanza rispetto l’utilità dello strumento. Ma è certamente una cosa gradita vedere con i dettagli di una carta stampata.

            “Perché mai mi dovrei accontentare delle pagine “condensate” che si INVENTA il Safari,”

            Perché Safari non si inventa nessuna pagina condensata. Se mai le pagine condensate sono quelle che vedi tu sul tuo smartphone, che per quanto grande sia è lillipuziano rispetto qualsiasi notebook anche di 10 anni fa.

            “oppure vedere un pezzo per volta?”

            Un pezzo per volta è il tipico modo di leggere un libro, un articolo, una pagina web qualsiasi, magari lunga 2 metri.

            “p.s. Per come è concepito iOS la Apple OBBLIGA qualunque browser a usare lo stesso “motore” di Safari.”

            A parte che è falso, dove starebbe il problema?

            “Non siete neanche liberi di usare il browser che vi piace di più!”

            Certo che siamo liberi di usare il browser che ci piace di più, ce ne sono molti, compresi quelli che modificano lo user agent spacciandosi per browser desktop, come questo:

            https://itunes.apple.com/it/app/mercury-web-browser/id331012646?l=en&mt=8

          • italba

            Le pagine web sono fatte di testo, immagini e impaginazione. Se lo guardi con uno strumento che non ti consente di vedere tutte e tre queste cose nel modo in cui sono state concepite, tu stai vedendo un’altra cosa. Pensa, ad esempio, di guardare un’immagine che accompagna un articolo senza leggere la didascalia che l’accompagna, o di vederla slegata dal testo dell’articolo. E, comunque, inutile che ti vanti tanto del “mobile mode” su Safari, esiste anche per tutti i browser Android. Riguardo al rapporto tra Apple e gli altri browser, guarda tomshw.it/cont/news/firefox-su-ios-rimane-una-chimera-per-le-restrizioni-di-apple/43784/1.html

            e ti potrai accorgere in che razza di gabbia ti sei ficcato.

          • Ruppolo

            “Le pagine web sono fatte di testo, immagini e impaginazione.”

            No, le pagine web sono fatte di testo e immagini. L’impaginazione è a cura del browser, che può impaginare in modi differenti a seconda se vuole seguire le pagine stile stabilite dal web designer o le pagine stile determinate dal browser e/o dall’utente. E naturalmente in entrambi i casi l’impaginazione dipende anche dalla dimensione dello schermo e relativo orientamento come anche dalla eventuale finestra.

            “Se lo guardi con uno strumento che non ti consente di vedere tutte e tre queste cose nel modo in cui sono state concepite, tu stai vedendo un’altra cosa.”

            Tutti vedremo una cosa diversa, invece. Infatti un tempo esisteva Flash proprio per forzare ad avere una visualizzazione identica indipendente dai browser e dalle piattaforme.

            Ma lo spirito del HTML non è questo, ma è quello di provvedere ad una impaginazione razionale in base al client e all’utente. Io ad esempio posso preferire del testo più grande, non inferiore ad un tot di punti. Quindi l’impaginazione cambierà.

            “Pensa, ad esempio, di guardare un’immagine che accompagna un articolo senza leggere la didascalia che l’accompagna,”

            Non esiste l’oggetto “didascalia” in HTML, quindi il problema non sussiste. Esiste il testo alternativo per le immagini, utile per i non vedenti.

            “o di vederla slegata dal testo dell’articolo”

            Questo è un problema che riguarda alcuni pessimi browser per Android, non certo Safari.

            ” E, comunque, inutile che ti vanti tanto del “mobile mode” su Safari,”

            Non esiste alcun “mobile mode” in Safari per iOS. Esiste nel Safari per OS X e Windows, ma come strumento di sviluppo per testare i siti.

            “Riguardo al rapporto tra Apple e gli altri browser, guarda”

            Questo è un vantaggio per l’utente, infatti chi sviluppa siti sa che deve svilupparli tenendo conto di Safari per iOS, dato che è la piattaforma mobile più utilizzata al mondo.

            “e ti potrai accorgere in che razza di gabbia ti sei ficcato.”

            Mi sono ficcato nell’ambiente mobile di riferimento che tutti cercano di imitare in ogni aspetto.

          • italba

            Ma secondo te il web designer che lo pagano a fare? L’impaginazione, qualunque grafico te lo può confermare, serve a trasmettere il messaggio allo stesso modo che il testo o le immagini! I css POSSONO essere ignorati nel caso ci sia una buona ragione per farlo, ad esempio per browser adatti per lettori braille o sintetizzatori vocali, o nel caso che il terminale sia troppo scarso per mostrare la pagina così come la voleva l’autore, ma comunque stai vedendo UN’ALTRA COSA! Ci sono ormai degli standard accettati universalmente per disegnare le pagine web, e non si risolve la cosa tagliando le pagine con l’accetta per farcele stare nei 3,5″ o 4″. Se poi continui a pensare che la tua bella gabbia sia un “vantaggio per l’utente”, ok, peggio per te! Guarda che Microsoft è stata condannata perché voleva imporre Explorer sui suoi sistemi, perché Apple non dovrebbe esserlo?

          • Ruppolo

            “Ma secondo te il web designer che lo pagano a fare? ”

            Potrei chiederti la stessa cosa sugli ingegneri che provvedono ad Android e relative estensioni di Samsung, LG, HTC, eccetera e che tu prendi e spazzi via per mettere, ad esempio, una CyanogenMod: che li pagano a fare?

            “L’impaginazione, qualunque grafico te lo può confermare, serve a trasmettere il messaggio allo stesso modo che il testo o le immagini!”

            Certamente, peccato che il WWW nasce come mezzo per comunicare i dati, non il formato, se non in minima misura. Infatti non a caso il file CSS, quando c’è, è separato dal HTML.

            “I css POSSONO essere ignorati nel caso ci sia una buona ragione per farlo,”

            Hai detto bene, ed una di queste ragioni è provvedere ad una migliore esperienza d’uso sugli schermi degli smartphone quando il pagato-web-designer non ha sviluppato la versione mobile del sito.

            “ma comunque stai vedendo UN’ALTRA COSA!”

            No, sto vedendo la stessa cosa, solo in modo MIGLIORE, perché Safari su iPhone lavora PER ME, non per il pagato-web-designer.

            “Ci sono ormai degli standard accettati universalmente per disegnare le pagine web,”

            Infatti Safari per iOS ottiene i migliori punteggi in merito alla adesione ai più recenti standard HTML 5.

            “e non si risolve la cosa tagliando le pagine con l’accetta per farcele stare nei 3,5″ o 4″.”

            Infatti nulla viene tagliato.

            “e poi continui a pensare che la tua bella gabbia sia un “vantaggio per l’utente”, ok, peggio per te!”

            MEGLIO PER ME, vorrai dire. Infatti io navigo benissimo, al punto che uso l’iPhone anche per navigare in casa.

            “Guarda che Microsoft è stata condannata perché voleva imporre Explorer sui suoi sistemi, perché Apple non dovrebbe esserlo?”

            Perché Apple vende un sistema completo, non va a impestare i computer degli altri produttori. Come anche Android fa.

          • italba

            E, come al solito, quando sei in difficoltà svicoli e cerchi di cambiare discorso. Che accidenti c’entra la CyanogenMod che nessuno ti obbliga ad installare? L’html, dovresti saperlo, nasce come mezzo di PRESENTAZIONE dei dati, e la forma ha sempre avuto la sua importanza. Tutte le opzioni che adesso si scrivono nel css nelle precedenti versioni di html si scrivevano direttamente nella pagina! Il concetto di avere una versione della pagina “per mobile”, e magari una per tablet, è roba vecchia che non ha più senso. L’esperienza utente deve essere la stessa per chi guarda un display da 5″ a 30 cm di distanza o schermo di un pc portatile a 50 cm oppure un grande schermo tv a 2 metri. Quante versioni della stessa pagina vorresti che realizzassero i poveri web designer? Se tu poi preferisci sorbirti le pagine omogeneizzate e predigerite da Safari e te la fai anche piacere, padronissimo. Contento e mazziato, in perfetto stile utente Apple. A proposito, Android è un sistema operativo open source ed ognuno è perfettamente libero di installarlo o no sul suo device. Ma quello della libertà è un concetto troppo complicato per voi…

          • Ruppolo

            “E, come al solito, quando sei in difficoltà svicoli e cerchi di cambiare discorso.”

            In difficoltà per queste inezie? Figuriamoci!

            Non ho cambiato discorso, ti ho fatto capire che a me non interessa il motivo per cui pagano il web designer, perché il suo lavoro lo rigiro come pare e piace a me. Esattamente, e qui sta l’analogia, per chi va a installare la CyanogenMod: per caso si fa degli scrupoli sul fatto che va a modificare il lavoro precedente, che è stato pagato?

            “L’html, dovresti saperlo, nasce come mezzo di PRESENTAZIONE dei dati,”

            Come tu dovresti sapere che è un linguaggio e che verrà interpretato e quindi presentato diversamente a seconda del browser.

            “e la forma ha sempre avuto la sua importanza”

            Al contrario, visto che l’HTML manco prevede il tipo e la dimensione del carattere precisi, ma solo “grande”, piccolo”, eccetera. Grande quanto? 30 punti? 300 punti?

            Leggi qualcosa che faccia pensare alla forma in HyperText Markup Language?

            “Tutte le opzioni che adesso si scrivono nel css nelle precedenti versioni di html si scrivevano direttamente nella pagina!”

            Ma nemmeno per idea, l’HTML non aveva alcun sistema di formattazione che troviamo nel CSS, a parte qualche tag proprietario.

            “Il concetto di avere una versione della pagina “per mobile”, e magari una per tablet, è roba vecchia che non ha più senso.”

            Al contrario, è attualissima e molto apprezzata. In fondo è come la questione delle app per smartphone, tablet e desktop: ogni tipologia ha bisogno delle sue app progettate specificatamente per ogni tipologia di dispositivo. Ciò che a voi manca, costringendovi a usare i tablet come smartphone giganti.

            Una pagina sviluppata per mobile ha una formattazione ideale per essere fruita con lo smartphone in verticale, che è la sua naturale posizione di utilizzo, senza necessità di zoom né di scroll orizzontale, con la giusta dimensione dei caratteri e soprattutto con una interfaccia di pulsanti e menù pensata per il touch, con elementi disposti e dimensionati correttamente.

            “L’esperienza utente deve essere la stessa per chi guarda un display da 5″ a 30 cm di distanza o schermo di un pc portatile a 50 cm oppure un grande schermo tv a 2 metri.”

            È proprio questo concetto che ti è alieno (e vi è alieno): Mantenere la stessa esperienza utente non significa vedere allo stesso modo, ma al contrario vedere in modo appropriato a seconda del dispositivo.

            “Quante versioni della stessa pagina vorresti che realizzassero i poveri web designer?”

            I poveri web designer guadagnano lavorando, non stando inattivi. Quante versioni della stessa pagina? Quante ne servono a seconda dei dispositivi che intendono supportare nel modo migliore. Quindi minimo 2: smartphone e desktop/tablet.

            “Se tu poi preferisci sorbirti le pagine omogeneizzate e predigerite da Safari e te la fai anche piacere, padronissimo.”

            Anche tu ti sorbisci le pagine predigerite dal tuo browser. Altrimenti sarebbero PDF, non pagine web.

            “Contento e mazziato, in perfetto stile utente Apple.”

            Solitamente queste frasi denotano mancanza di argomenti.

            “A proposito, Android è un sistema operativo open source ed ognuno è perfettamente libero di installarlo o no sul suo device.”

            E a cosa servirebbe la libertà di non installarlo? Un po’ come dire che ognuno e libero di mettere o meno il carburante nel serbatoio della propria autovettura.

            Comunque Android è open source solo per i produttori. Gli utenti non possono fruire alcunché di questa apertura, infatti sia i driver che le gapps non sono open source.

            Per fruire di questa libertà di devi chiamare, ad esempio, “Amazon”.

            “Ma quello della libertà è un concetto troppo complicato per voi…”

            Al contrario, noi sappiamo benissimo cos’è la libertà. Al contrario voi non lo sapete, per questo siete dipendenti da Google, una azienda che vi tratta da prodotti, non da utenti.

          • italba

            Marea di luoghi comuni e idee sbagliate.
            – Prima dici “puoi sempre installare CyanogenMode” e poi che sono obbligato ad installare Android. Deciditi!
            – Un linguaggio interpretato vuol dire che darà risultati diversi a seconda dell’utilizzatore (!!!!) Ma che, sei abituato a Visual Basic?
            – Html (caschi male, è il mio pane quotidiano) PREVEDE tantissimi modi per gestire la forma! Per il carattere possiamo iniziare con em, strong, dfn, dir, code, font, samp, var, h1…h6, big, basefont, pre, small e chissà quanti altri che ora non ricordo. Ovvio che molti non prevedano il dimensionamento in punti, visto quando è stato scritto! Per la formattazione dei paragrafi ti devo forse ricordare div, p, frame, frameset, iframe e le innumerevoli porcate che si facevano a base di table annidate all’inverosimile per poter definire il formato della pagina? Adesso si adopera il css, ma anche prima si formattavano le pagine html, e come!
            – Adesso Apple ti obbliga pure a tenere il telefono in verticale anziché in orizzontale!
            – Checché ne pensiate voi i device non vanno a salti, ce n’è di un’infinità di misure diverse. Le pagine html, se fatte bene, si dovrebbero adattare alle diverse possibilità dei device (ad esempio passando da una visualizzazione multicolonna ad una a colonna singola) ma DINAMICAMENTE, non secondo i modelli presenti nel listino Apple!

          • regster

            “Prima dici “puoi sempre installare CyanogenMode” e poi che sono obbligato ad installare Android. Deciditi!”

            Il forte di Ruppolo è la contraddizione!

            Considera la dimensione di 3,5″ la dimensione migliore per un cellulare ma poi si è comprato ip5s e dice che è troppo grande e per tenerselo (contraddirsi) al limite delle dimensioni.
            Considera padelloni telefoni con display da 4,7″ ma poi se lo fa Apple……..
            Per me quando uscirà ip6 sarà uno dei primi per averlo! Lì a fare file accampato con la tenda davanti l’Apple Store.

          • Ruppolo

            “- Prima dici “puoi sempre installare CyanogenMode” e poi che sono obbligato ad installare Android. Deciditi!”

            Vuoi lasciarlo senza sistema operativo? CyanogenMode non è Android?

            “Un linguaggio interpretato vuol dire che darà risultati diversi a seconda dell’utilizzatore (!!!!) Ma che, sei abituato a Visual Basic?”

            No, sono abituato ad un browser dove sia io che lui decidiamo insieme come visualizzare la pagina. Tu non sei libero di farlo?

            “Html (caschi male, è il mio pane quotidiano)”

            Pensa come caschi tu, visto che ho iniziato a programmare in HTML vent’anni fa.

            “Per il carattere possiamo iniziare con em, strong, dfn, dir, code, font, samp, var, h1…h6, big, basefont, pre, small e chissà quanti altri che ora non ricordo.”

            Direi che sei un pessimo programmatore, perché alcuni di quei tag sono proprietari e non standard del HTML. Ad esempio font. Che comunque non è in grado di imporre nulla a me né al browser, in quanto se quel font specificato non ce l’ho installato nel mio sistema la pagina avrà un aspetto diverso da quello previsto dal pagato-web-designer.

            Non a caso sono nati (e per fortuna morti) i siti in Flash (e ne ho sviluppato anche qualcuno di quelli, in passato).

            ” Ovvio che molti non prevedano il dimensionamento in punti, visto quando è stato scritto!”

            Appunto, quindi l’aspetto lo determina il browser e l’utente che controlla il browser in qualsiasi istante, anche oggi con i più moderni browser, perché se voglio ingrandire il testo e sconvolgere l’impaginazione lo faccio al volo in qualunque browser fisso o mobile.

            “Per la formattazione dei paragrafi ti devo forse ricordare div, p, frame, frameset, iframe e le innumerevoli porcate che si facevano a base di table annidate all’inverosimile per poter definire il formato della pagina?”

            Non me li devi ricordare, e penso non li devi ricordare a nessuno, chiunque abbia prodotto pagine web in passato si è rotto le corna sul muro con i tentativi di far apparire la pagina in un certo modo, e con le varie versioni dei browser, ognuno che interpreta a modo suo.

            “Adesso si adopera il css, ma anche prima si formattavano le pagine html, e come!”

            Prima si tentava di formattare, è diverso. E comunque anche oggi le cose non sono tutte lisce.

            “Adesso Apple ti obbliga pure a tenere il telefono in verticale anziché in orizzontale!”

            In verticale è la sua naturale posizione di utilizzo. Piuttosto è probabile che a te Android obblighi a navigare in orizzontale.

            “Checché ne pensiate voi i device non vanno a salti, ce n’è di un’infinità di misure diverse.”

            Ovvio, quando non si sa qual’è la misura giusta, se ne producono di tutte le misure, lasciando che sia l’utente a prendere le fregature.

            “Le pagine html, se fatte bene, si dovrebbero adattare alle diverse possibilità dei device (ad esempio passando da una visualizzazione multicolonna ad una a colonna singola) ma DINAMICAMENTE, non secondo i modelli presenti nel listino Apple!”

            “se fatte bene”? E tu vedi pagine che si comportano nel modo che hai appena detto?

            Prendiamo ad esempio androidiani.com, nel quale stiamo scrivendo: ti pare che si muova un solo elemento variando la misura della finestra? Non si muove nulla. Ma c’è la versione mobile che si attiva automaticamente quando navighi con un dispositivo mobile, la quale ti permette di navigare senza dover ruotare il terminale in orizzontale e senza dover ingrandire e ridurre. Ma se androidiani.com non avesse la versione mobile, tu saresti costretto a leggere il sito in modalità orizzontale e forse anche a zoomare, mentre io, con Safari, posso rimediare e continuare a leggere gli articoli in verticale, grazie ad una apposita funzione (che io attivo con un tap) che prende l’articolo e lo riformatta interamente. E anche se fossi costretto a zoomare, Safari rileva le colonne di testo in modo intelligente e con un semplice doppio tap sulla colonna di testo posiziona e ridimensiona la colonna stessa in modo perfetto affinché la possa leggere solo scorrendo verticalmente (e mentre scorro verticalmente lo scroll orizzontale viene bloccato, in modo che la colonna non esca dallo schermo). Questo, significa avere un browser progettato per schermi piccoli. Questo, è ciò che a voi manca. Per questo vi servono smartphone “padelloni”, per sopperire alle mancanze del software.

          • italba

            Certo che CyanogenMode è sempre Android, comunque tu prima lo segnalavi come esempio di libera scelta dell’utente! Comunque, non voglio infierire:
            – Tutti i browser hanno la possibilità di definire delle preferenze di visualizzazione (carattere minimo, background, animazioni, ecc. ecc.) ma solo Safari si arroga il diritto di scegliere LUI come farti vedere le pagine!
            – L’anno preciso in cui ho iniziato a programmare in html non lo ricordo, so di avere installato e usato per un certo tempo Mosaic e di aver assistito, a Milano, alla conferenza dove venivano presentati Java e Javascript! Vent’anni fa mi pare un po’ prestino, il CERN ha liberato le specifiche nel 1993…
            – Font è un’estensione proprietaria, ma l’equivalente in css è standard, e da parecchi anni. Se non è presente la specifica font ne viene comunque usata una simile, quindi non ti arrampicare sugli specchi.
            – C’è modo e modo di disegnare una pagina web, se definisci una vera e propria “gabbia” tipografica tramite table non c’è browser che tenga.
            – Io il telefono lo tengo in verticale solo per telefonare. Se tutti i monitor sono più larghi che lunghi ci sarà una ragione, no?
            – Io Androidiani (e tutti gli altri siti) lo leggo sempre in modalità desktop.
            – Prossimamente (hihi…) Apple tirerà fuori i nuovi telefoni con schermo da 5″ e da 5,5″. Che stia tirando a fregare i clienti? E perché il 4″ dovrebbe essere “giusto” e il 4,5″ no?
            – Ripeto per l’ennesima volta: Se tu guardi un sito rimaneggiato nell’impaginazione stai guardando una cosa diversa da quello che ti voleva comunicare l’autore. E comunque, lo zoom per colonna che hai descritto ce l’ha anche Opera.

          • Ruppolo

            “Certo che CyanogenMode è sempre Android, comunque tu prima lo segnalavi come esempio di libera scelta dell’utente! ”

            Infatti, libera scelta dell’utente a prescindere dal fatto che gli sviluppatori dell’Android fornito di serie siano stati pagati per il loro lavoro. Esattamente come per il mio browser, che mi rende libero di interpretare la pagina HTML a prescindere dal fatto che gli sviluppatori della pagina web siano stati pagati per mostrarmi la pagina come loro hanno deciso.

            Se per caso ti sei perso nel discorso, ti ricordo che il tutto è in risposta alla tua frase “Ma secondo te il web designer che lo pagano a fare?”.

            “Tutti i browser hanno la possibilità di definire delle preferenze di visualizzazione (carattere minimo, background, animazioni, ecc. ecc.) ma solo Safari si arroga il diritto di scegliere LUI come farti vedere le pagine!”

            A parte che a me va più che bene come Safari sceglie di farmi vedere le pagine (evidentemente è fatto con la testa e non con i piedi), dove sta il problema? Se non mi piace Safari, uso un altro browser.

            “- L’anno preciso in cui ho iniziato a programmare in html non lo ricordo, so di avere installato e usato per un certo tempo Mosaic e di aver assistito, a Milano, alla conferenza dove venivano presentati Java e Javascript! Vent’anni fa mi pare un po’ prestino, il CERN ha liberato le specifiche nel 1993…”

            Io seguo l’informatica dal 1980 e uso Internet dal 1995.

            “Font è un’estensione proprietaria, ma l’equivalente in css è standard, e da parecchi anni. Se non è presente la specifica font ne viene comunque usata una simile, quindi non ti arrampicare sugli specchi.”

            Sei tu che ti stai arrampicando sugli specchi, perché insisti col fatto che non sono il browser e l’utente che decidono come la pagina sarà visualizzata. E cadi pure in contraddizione dicendo che “Tutti i browser hanno la possibilità di definire delle preferenze di visualizzazione”.

            “C’è modo e modo di disegnare una pagina web, se definisci una vera e propria “gabbia” tipografica tramite table non c’è browser che tenga.”

            Questo lo credi tu, che usi sistemi vecchi. Ma se sei convinto del contrario, posta pure un link di una pagina web dove “non c’è browser che tenga”, poi vediamo.

            ” Io il telefono lo tengo in verticale solo per telefonare.”

            Quindi la springboard, ovvero le schermate principali con i widget e le icone delle app, le consulti in orizzontale? I messaggi, gli sms, i meteo, la calcolatrice, le impostazioni… tutto in orizzontale? Com’è allora che TUTTI gli smartphone sono fotografati in verticale e sempre senza la schermata della sezione telefono?

            Che arrampicate sugli specchi…

            “Se tutti i monitor sono più larghi che lunghi ci sarà una ragione, no?”

            Sicuro, come c’è anche una ragione che tutti gli smartphone sono progettati per funzionare principalmente in verticale, tanto che la maggior parte delle interfacce principali sono sviluppate solo con l’orientamento verticale.

            “Io Androidiani (e tutti gli altri siti) lo leggo sempre in modalità desktop.”

            A questo punto è perfetta la tua risposta: che li pagano a fare gli sviluppatori web che preparano la versione mobile del sito?

            “Prossimamente (hihi…) Apple tirerà fuori i nuovi telefoni con schermo da 5″ e da 5,5″. Che stia tirando a fregare i clienti?”

            Oppure manca lo Steve Jobs che se ne frega di quello che vuole gente, perché la gente non sa quello che vuole, la gente è influenzata dal marketing.

            “E perché il 4” dovrebbe essere “giusto” e il 4,5″ no?”

            Chi ha detto che il 4″ è o dovrebbe essere “giusto”?

            “Ripeto per l’ennesima volta: Se tu guardi un sito rimaneggiato nell’impaginazione stai guardando una cosa diversa da quello che ti voleva comunicare l’autore.”

            Al contrario, sto proprio ricevendo ciò che l’autore mi voleva comunicare, ma che non avrebbe potuto comunicarmi perché non aveva previsto le caratteristiche del mio dispositivo, ovvero lo schermo piccolo.

            “E comunque, lo zoom per colonna che hai descritto ce l’ha anche Opera.”

            Dimostralo con un link ad un filmato dove si evince questa cosa.

          • italba

            Ed eccolo che cerca disperatamente di rimescolare le carte!

            – Ripeto per l’ultima volta (spero): La comunicazione non è fatta solo di testo ed immagini, ma anche l’impaginazione ha la sua importanza. Se tu pretendi di guardare il LAVORO grafico di un’altro tramite uno schermettino che non è stato previsto all’origine, stai vedendo QUALCOS’ALTRO! e la tua pretesa di interpretare quello che l’autore avrebbe voluto dire è solo arroganza! Prenditi uno schermo decente che ti consenta di vedere le pagine VERE, piuttosto!
            – Se contiamo le prime esperienza con l’Acorn Atom prima ed il Commodore 64 poi, io ho iniziato anche prima del 1980. Altrimenti, l’esame di programmazione con corso di Fortran su Univac 1100 e schede perforate dovrebbe essere dell’82.
            – Se l’autore ha previsto un font Verdana ed io visualizzo un altro sans serif perché non sono su una macchina Windows sto modificando le intenzioni dell’autore, ma da qui a riscrivere completamente il layout ce ne corre.
            – Sei tu che insisti con i browser “che interpretano a modo loro”, ossia le vecchie versioni. Quelle nuove il css lo interpretano tutti correttamente.
            – Lo zoom di cui parlo si chiama “adaptive zoom”, cercatelo un po’ da solo. Io ce l’avevo su Opera mini sul Sony Z770i

          • Ruppolo

            ” Ripeto per l’ultima volta (spero): La comunicazione non è fatta solo di testo ed immagini, ma anche l’impaginazione ha la sua importanza”

            Per questo si sviluppano le versioni mobile dei siti, in modo che la visualizzazione e l’impaginazione siano più fedeli a quanto il webmaster decida.

            “Se tu pretendi di guardare il LAVORO grafico di un’altro tramite uno schermettino che non è stato previsto all’origine, stai vedendo QUALCOS’ALTRO!”

            Ovvio, esattamente come accade a te. Ma io posso rimediare con un tocco, tu no.

            “Se contiamo le prime esperienza con l’Acorn Atom prima ed il Commodore 64 poi, io ho iniziato anche prima del 1980.”

            L’Acorn Atom risale al 1980 e il Commodore 64 al 1982.

            Io nel 1982 ero impiegato presso una SpA come sviluppatore in ambiente CP/M-80, tu dove stavi? Nella tua cameretta a giocare col C64?

            “Altrimenti, l’esame di programmazione con corso di Fortran su Univac 1100 e schede perforate dovrebbe essere dell’82.”

            Schede perforate? Ma stai vaneggiando?

            “Se l’autore ha previsto un font Verdana ed io visualizzo un altro sans serif perché non sono su una macchina Windows sto modificando le intenzioni dell’autore, ma da qui a riscrivere completamente il layout ce ne corre.”

            Basta che modifichi il corpo del carattere e poi vedi l’impaginazione come va a farsi friggere. In ogni caso le differenze di dimensioni schermo tra uno smartphone e un desktop sono enormi, quindi se la pagina non è progettata per mobile hai il tuo bel da fare per consultarla. Io invece mi avvalgo una tecnologia messa a disposizione da Safari, che mi permette di usufruire in modo eccelso della pagina, con testo di dimensione adeguata, immagini e tabelle riformattate per essere agevolmente fruite.

            “- Sei tu che insisti con i browser “che interpretano a modo loro”, ossia le vecchie versioni. Quelle nuove il css lo interpretano tutti correttamente.”

            Vecchie versioni? Il mio browser è lo stato dell’arte dei browser, sia come motore che come interfaccia. Te lo sogni un browser come Safari.

            “- Lo zoom di cui parlo si chiama “adaptive zoom”, cercatelo un po’ da solo. Io ce l’avevo su Opera mini sul Sony Z770i”

            Lo zoom di cui parlo io non esiste in nessun browser per Android, mai visto finora.

          • italba

            Ma perché diavolo il web per mobile dovrebbe essere diverso da quello sul desktop? Perchè il tuo giocattolino con lo schermo del secolo scorso non ce la fa? Io, ed evidentemente tantissimi come me, preferisco vedere le cose VERE, tu accontentati pure degli omogeneizzati e convinciti che sono meglio dell’originale. Per il resto le schede dell’Univac ce l’ho ancora, ho fatto l’esame di programmazione a Roma nell’82, fortran (tanto) e pascal (poco), nell’85 ero a Milano per un corso di computer grafica e nell’86 già lavoravo come programmatore in C. Vero che col Commodore più che altro ci giocavo, ma con l’Atom ho imparato tantissime cose. Nella sua limitatezza era una macchina fantastica!

          • Ruppolo

            “Ma perché diavolo il web per mobile dovrebbe essere diverso da quello sul desktop?”

            Se non ci arrivi non è colpa mia, prenditela con “madre natura”.

            “Perchè il tuo giocattolino con lo schermo del secolo scorso non ce la fa?”

            Non ce la fa a fare cosa? A mostrare una miniatura di una pagina web? Quello sono tutti capaci di farlo, anche il tuo androide da due lire.

            O pensi che 1 pollice di differenza faccia la differenza? VENTISETTE pollici, fanno la differenza.

            “Io, ed evidentemente tantissimi come me, preferisco vedere le cose VERE,”

            Tu e tantissimi come te non avete alba di cosa significa vedere. Infatti le statistiche parlano chiaro: il 90% di voi preferisce non vedere, che vedere una schifezza.

            “tu accontentati pure degli omogeneizzati e convinciti che sono meglio dell’originale.”

            Ovvio che è meglio dell’originale: l’originale è stato progettato per avere la dimensione di una scatola da scarpe, non di un pacchetto di sigarette. Ah, aspetta, non vorrei che ti andasse in corto circuito il cervello: le pagine web sono progettate per un monitor da 15 pollici, non per uno da 4.

            “Per il resto le schede dell’Univac ce l’ho ancora, ho fatto l’esame di programmazione a Roma nell’82, fortran (tanto) e pascal (poco), nell’85 ero a Milano per un corso di computer grafica e nell’86 già lavoravo come programmatore in C.”

            Tutto questa sbrodolata per dire cosa, che te ne intendi di computer? Saprai programmare, ma di interfacce non capisci un tubo e l’ergonomia è una parola che devi ancora cercare nel dizionario.

          • italba

            La “miniatura” la vedi TU col tuo giocattolino dotato di uno schermo ormai RIDICOLIZZATO anche dai telefoni da 99€! Io posso vedere L’INTERA pagina de “la Repubblica” in VERTICALE con tutti i testi PERFETTAMENTE LEGGIBILI! Se poi preferisco vederla in orizzontale è solo per mia comodità. Le pagine web, caro ignorantello, sono sviluppate per una RISOLUZIONE minima di 1024×768, non ha nessuna importanza se le vedi su un 7″, un 9,7″, un 15″, un 24″, un 27″ o un 5″. Certo che un 4″ o un 3,5″ risultano un attimino troppo piccoli, ma questi sono affari tuoi. A proposito, ho trovato la versione di Opera Mini che aveva la “feature” zoom adattivo che a te piace tanto. Era la versione 5, sviluppata per telefoni che non erano ancora smartphone, con schermi in media da 2,4″ 320X240! E tu adoperi ancora questa modalità fossile vantandola come il massimo dell’ergonomia!!!

            p.s. Il corso di computer grafica comprendeva anche lezioni di grafica editoriale, ed ho collaborato per alcuni anni con una casa editrice. Cosa sia l’ergonomia e come si disegnano le interfacce lo so meglio di te.

          • Ruppolo

            “La “miniatura” la vedi TU col tuo giocattolino dotato di uno schermo ormai RIDICOLIZZATO anche dai telefoni da 99€!”

            Lo schermo ridicolo ce l’avete voi, non a caso i vostri smartphone vengono definiti “padelle” e “padelloni”.

            Quanto a vedere miniature, coi tuoi 5 pollici vedi la stessa miniatura che vedo io.

            “Io posso vedere L’INTERA pagina de “la Repubblica” in VERTICALE con tutti i testi PERFETTAMENTE LEGGIBILI!”

            BWHUAAHAHAHAHAHAHAHHA!!!!!

            Fatto altamente ridere.

            “Se poi preferisco vederla in orizzontale è solo per mia comodità.”

            Balle, TI TOCCA vederla in orizzontale!

            “Le pagine web, caro ignorantello, sono sviluppate per una RISOLUZIONE minima di 1024×768, non ha nessuna importanza se le vedi su un 7″, un 9,7″, un 15″, un 24″, un 27″ o un 5″.”

            Ora ti dimostro che l’ignorantello… anzi, l’ignorantone sei tu:

            La risoluzione 1024×768 presuppone un monitor intorno ai 13 pollici, questa è la densità presunta, e su tale densità si dimensionano testi e immagini. Tra l’altro il rapporto è 4:3, quindi su un monitor da 16:9 o 16:10 la pagina sarà ancora più piccola di quanto ci si possa aspettare.

            Su un 5 pollici la dimensione è RIDICOLA, gli oggetti sono grandi un quarto di quello che il pagato-web-designer aveva inteso tu vedessi, sai quella “VERA” visualizzazione con cui ti riempi la bocca!

            “Certo che un 4″ o un 3,5″ risultano un attimino troppo piccoli, ma questi sono affari tuoi.”

            Un attimo piccoli? Sono lo stesso “attimino” piccoli del 5 pollici e anche del 6 pollici.

            “A proposito, ho trovato la versione di Opera Mini che aveva la “feature” zoom adattivo che a te piace tanto.”

            Opera mini? Direi che non ha nulla a che spartire, comunque linka pure un filmato che guardiamo.

            “Era la versione 5, sviluppata per telefoni che non erano ancora smartphone, con schermi in media da 2,4″ 320X240!”

            Era una boiata inutile, ecco cos’era.

            ” E tu adoperi ancora questa modalità fossile vantandola come il massimo dell’ergonomia!!!”

            Diciamo che non hai alba.

            “p.s. Il corso di computer grafica comprendeva anche lezioni di grafica editoriale, ed ho collaborato per alcuni anni con una casa editrice. Cosa sia l’ergonomia e come si disegnano le interfacce lo so meglio di te.”

            Tu non sai un pene di segugio di cosa siano le interfacce e l’ergonomia. Il sottoscritto sviluppa interfacce da decenni, giusto per cronaca.

          • italba

            – Non me ne può fregare di meno se qualche ignorante invidioso li chiama “padelloni”, i 5″ fullHd sono il minimo per usare decentemente uno smartphone, e se n’è accorta pure Apple.
            – Riguardo alla tua risata isterica, guarda qui https://flic.kr/p/nyz1JY e piangi. Forse è meglio se ti sposti sul pc, però…

            – La risoluzione è una cosa, la dimensione dello schermo un’altra. Dalla risoluzione non puoi “presupporre” proprio niente.

            – C’è più differenza di dimensioni tra un tablet da 8″ ed uno schermo da 24″ di quanta ce ne sia tra il mio 5″ ed un tablet.

            – La stessa boiata di zoom adattivo che adoperava Opera Mini cinque anni fa la adoperi tu oggi e ti sembra pure una grande cosa.
            – Se per “interfacce” intendi Filemaker, allora sei tu che non hai la più pallida idea di cosa siano. Io attualmente sviluppo Web Application, l’ultima viene attualmente usata in una ventina di cantieri dell’Expo.

          • regster

            “Posso soddisfare subito la tua curiosità: dirò quello che ho sempre detto, ovvero che il formato giusto è il 3,5 pollici”

            Quindi non passerai ad iPhone 6, non vorrai mica andare in giro con un padellone!??

          • Ruppolo

            Infatti non passerò ad iPhone 6 se sarà più grande del 5. Aspetterò che passi la moda insulsa dei padelloni.

          • regster

            Avrò molta pazienza nell’attesa di quando te lo comprerai e poi ne riparliamo ;)

          • Ruppolo

            Sono certo che la pazienza non ti manca, da buon utente Android ;-)

            Che il formato giusto è il 3,5″ l’ho capito quando ho comprato l’iPhone 5.
            Del resto gli smartphone si possono fare di qualsiasi misura, la tecnologia non pone alcun ostacolo. Quindi si tratta di una scelta dettata da questioni di ergonomia e razionalità, se non intervengono questioni di marketing e di concorrenza (cose di nessun interesse per gli utenti).

          • regster

            “Sono certo che la pazienza non ti manca, da buon utente Android ;-)”
            Posso dire la stessa cosa di te. B-)

            “Che il formato giusto è il 3,5″ l’ho capito quando ho comprato l’iPhone 5. ”
            Quindi una volta capito potevi tornare a quella da te dichiarata dimensione” giusta”.

          • Ruppolo

            Tu non puoi proprio dire la stessa cosa di me, perché io non devo attendere gli aggiornamenti, né devo attendere un top di gamma senza il problema degli aggiornamenti, nè devo attendere un sistema più veloce e più stabile, né devo attendere che la tal software house o il tal servizio o il tal accessorio arrivi per la mia piattaforma, perché ogni cosa arriva prima a me, e poi a te (se mai arriva).

            Riguardo l’iPhone 5, io non sono abituato a sprecare i soldi, quindi l’iPhone 5 ho comprato e l’iPhone 5 mi tengo. Non ho “paparino” che mi compra il telefono. E non sono nemmeno talmente esigente che non posso tollerare mezzo pollice in più. Ma oltre questa misura non andrò e se Apple non produrrà più smartphone di questa misura, una volta che gli iPhone da 4 pollici non saranno più utilizzabili farò a meno dello smartphone.

          • regster

            Ancora con la storia degli aggiornamenti, sei logorroico argomento trattato e ri-trattato anche con Italba!
            Riguardo la grandezza del ip5, te ne sei accorto tardi dopo averlo comprato che era meglio uno da 3,5″!

            Neanche io ho paparino che mi compra il cell!

          • Ruppolo

            “Ancora con la storia degli aggiornamenti, sei logorroico argomento trattato e ri-trattato anche con Italba!”

            E lo tirerò fuori ogni qualvolta tirerai fuori la questione della pazienza, cercando di attribuire ad altri le vostre deficienze.

            “Riguardo la grandezza del ip5, te ne sei accorto tardi dopo averlo comprato che era meglio uno da 3,5″!”

            Come potevo saperlo prima di provare?

          • regster

            Ma non ti preoccupare tira fuori quelli che tu pare e restano convinto, io aspetto solo che ti compri il “padellone” Iphone 6 perché la contraddizione è il tuo forte.

            “Come potevo saperlo prima di provare?”

            Facile, vai in un qualsiasi negozio e lo provi lo prendi in mano e vedi l’effettiva dimensione, non ci vogliono giorni per valutare la grandezza di un dispositivo!

          • Ruppolo

            “Ma non ti preoccupare tira fuori quello che ti pare e restane convinto, io aspetto solo che ti compri il “padellone” Iphone 6 perché la contraddizione è il tuo forte.”

            Aspetta & Spera, che è ciò che hai imparato a fare bene con Android.

            “Facile, vai in un qualsiasi negozio e lo provi lo prendi in mano e vedi l’effettiva dimensione, non ci vogliono giorni per valutare la grandezza di un dispositivo!”

            Ci vogliono settimane, non giorni. Si devono verificare una serie di condizioni di utilizzo, alcune impraticabili in negozio, altre imprevedibili.

            “aspetto solo che ti compri Iphone 6 perché la contraddizione è il tuo forte. (te lo ripeto che altrimenti non capisci)”

            Ecco bravo, ripetilo spesso, chissà che non diventi vero.

          • regster

            “Ecco bravo, ripetilo spesso, chissà che non diventi vero.”

            Dai non contraddirti! (il tempo darà la risposta se sarai coerente o no ma conoscendoti….)

            Quando è uscito il note 1 sono andato a vederlo e ci ho messo pochi minuti a capire che era troppo grande per i miei gusti!
            Non ci vogliono mica settimane per capire se un cell è troppo grande ma tu forse hai qualche ritardo nella comprensione.

          • Ruppolo

            Sei tu che sei presuntuoso, ed ora te lo dimostro: quanti centimetri è lungo il tuo smartphone?

          • regster

            Bravo cambia discorso che è meglio….. :-D

            Hai vinto tu, il tuo è lungo e stretto proprio la “miglior dimensione” lo pensa anche Apple! Anzi lo pensava visto che da come si vocifera ip6 diventa ancora più grande di ip5s.

            Ora nella confezione troverete anche il pollice estensivo per poter dire :il tuo pollice va da qui a qui.

            Apple si contraddice come lo fanno i suoi seguaci.
            Apple = setta non azienda!

          • Ruppolo

            “Bravo cambia discorso che è meglio….. :-D”

            Ho cambiato discorso? La lunghezza dello smartphone non ha a che fare con le sue dimensioni?

            Attendo le misure del tuo smartphone, sempre se non vuoi cambiare discorso…

          • regster

            Cosa ti importa? Rimani focalizzato sul fatto che Apple ha sempre sostenuto che la dimensione perfetta è quella da lei usata attualmente perché il dito va da li a quì, ora invece si vocifera che ip6 sarà più grande!

            Contraddittori come te che dici che sono padelloni oltre i 4″ ma presto quando uscirà lo comprerai subito e dirai che lo dovevi provare.

          • Ruppolo

            Guarda guarda, ora scopro che sei codardo…

            Comunque io non sono responsabile delle contraddizioni altrui, nemmeno di quelle eventualmente proferite da Apple. Per me il formato migliore resta e resterà il 3,5″.

          • regster

            “Guarda guarda, ora scopro che sei codardo”

            Tipico comportamento infantile di chi vuole confrontarsi su chi lo ha più lungo….

            Ed io resto qui a guardare le tue contraddizioni quando comprerai ip6 quel padellone come lo chiami tu

          • Ruppolo

            “Tipico comportamento infantile di chi vuole confrontarsi su chi lo ha più lungo….”

            Considerando che io sono propenso al display da 3,5″ direi che ti sei tirato la zappa sui piedi.

            “Ed io resto qui a guardare le tue contraddizioni quando comprerai ip6 quel padellone come lo chiami tu”

            Mentre nel frattempo dimostri la tua codardia nel non voler rivelare la dimensione del tu smartphone. Perché SAI MOLTO BENE qual’è il suo difetto. E scommetterei che l’hai scoperto con l’uso, e non nel negozio tenendolo in mano… mi sbaglio?

          • regster

            Considerando che non ho niente in contrario con i 3,5″ ma ho molto contro le persone che discriminano i 4,6″ ad esempio ma poi quando lo fa Apple tutti a rimangiarsi le parole e tu sarai uno di quelli.
            Quindi la zappa te la lascio a te.

            Difetto? Quale? La sua dimensione non è un difetto per i miei gusti e visto che stiamo parlando delle dimensioni penso ti riferisca a questo.

            Nel frattempo resto qui a guardare le tue contraddizioni quando comprerai ip6 quel padellone come lo chiami tu perché molto probabilmente lo farai….. Ma che fai compri un padellone per provarlo?

          • Ruppolo

            Nel frattempo continui a non rispondere alla domanda “quanti centimetri è lungo il tuo smartphone”. Poi, in base alla risposta, ti dirò se ha un difetto o meno, e nel caso abbia tale difetto ti dirò qual’è, a mio parere, questo difetto.

            “Ma che fai compri un padellone per provarlo?”

            Non ne ho bisogno, ho già stabilito che 4 pollici sono oltre la misura giusta.

          • regster

            Cm di cosa display o tel totale? Senti fai una cosa reperiti info tu e lo vedrai da solo. Sai già che telefono ho ma te lo ricordo visto la ti a memoria. S3

            Ma è meglio 3,5″ Da come dici, quindi i nuovi padelloni della Apple non li compri! :-D

          • Ruppolo

            Hai difficoltà a comprendere “quanti centimetri è lungo il tuo smartphone”? Ho parlato di display?

            Prendi righello e misura IL TELEFONO.

            Non mi interessa che modello è, e poi Samsung fa più modelli con la stessa sigla, quindi dimmi semplicemente quanti centimetri è lungo.

            “Ma è meglio 3,5″ Da come dici, quindi i nuovi padelloni della Apple non li compri! :-D”

            Ancora non avevi capito che non comprerò eventuali padelloni Apple? E si che l’ho ripetuto decine di volte…

          • regster

            Nessuna difficoltà ma ora non posso farlo…… Ma se hai questa curiosità lo puoi vedere tu stesso cercando le dimensioni che vuoi su internet il modello esatto è GT-I9300….. Vai!

            Grande! Apple fa dei padelloni!!!
            :-D
            XD
            XD
            E poi comunque starò a vedere se, quando uscirà, ti contraddirai…… ;-)

          • Ruppolo

            13,66 centimetri.
            Ora dimmi se riesci ad usarlo in posizione completamente sdraiata (ad esempio a letto) con una sola mano, tenendolo in verticale.
            Io con l’iPhone 5, 12,38 cm riesco a usare solo la metà superiore del display o al massimo i tre quarti superiori, e mi stanco la mano perché è al massimo dell’apertura.
            Mentre con l’iPhone 4, lungo 11,52 cm, nessun problema né di affaticamento né di utilizzo.

          • regster

            Nessun problema altrimenti avrei cambiato già da tempo!
            Sono abbastanza alto e riesco a tenere ad esempio un pallone da basket rivolto in giù, con una sola mano. Forse sono io che ho le mani/dita lunghe?
            Diciamo che le nuove generazioni, parlando delle persone in generale, sono alte ci sono ragazzi di soli 15 anni alti 1,70mt!
            Essendo alti si anno delle mani rapportate al corpo quindi dita lunghe.
            Ma questo può essere anche soggettivo visto che mia moglie è più bassa di me e non ha problemi ad usare il tel con una mano!

            Non solo riesco ad usarlo sdraiato con una sola mano ma riesco anche a scrivere più veloce di te, usando le gesture o swipe SENZA IL BISOGNO DI PICCHETTARE LO SCHERMO CON IL POLLICE più volte per scrivere una parola, MA STRUSCIARE IL Dito semplicemente per scrivere parole RIDUCENDO DRASTICAMENTE LE VOLTE CHE ALZO IL DITO DELLO STESSO. Vatti a vedere se vuoi i video della tastiera SwiftKey, la tastiera Apple a confronto è un carro per buoi

          • Ruppolo

            Quindi come lo tieni?

          • regster

            Ma se alla tua domanda :
            “Ora dimmi se riesci ad usarlo in posizione completamente sdraiata”

            Uno risponde :
            “Nessun problema altrimenti avrei cambiato già da tempo”

            Cosa capisci?

            Questo commento lo sto scrivendo da sdraiato con una sola mano, e sai che non mento!

          • Ruppolo

            Ma hai qualche difficoltà cognitiva? Prima ti chiedo di misurare lo smartphone e mi chiedi se intendo il display, ora ti chiedo come lo tieni e mi rispondi che stai scrivendo da sdraiato…

            OOOOH OOOOOO!!!!! Ci SEEEIIII???
            Riesci a spiegare come lo tieni o è troppo difficile?

          • regster

            No aspetta un attimo e rileggi bene.
            Cosa significa questa frase? :

            “Questo commento lo sto scrivendo da sdraiato con una sola mano, e sai che non mento!”

            Ora su questa frase ti chiedo, COME STA TENENDO IL CELLULARE il soggetto? Sai in orizzontale con una mano è un pochino scomodo di solito quando uno lo tiene con una mano si trova in verticale se intendi questo, come lo tieni si può interpretare in più modi (con una mano o verticale/orizzontale etc….) quindi spiegati meglio tu! I problemi di cognizione mi sa li hai tu.

            Questo messaggio sempre scritto da sdraiato….
            Pensa che se voglio stacco la tastiera dalla parte inferiore per portarla nella parte alta dello schermo o sulla metà, oppure ingrandirla o ridurla a piacere. Guarda lascia stare questo argomento che è meglio.

          • Ruppolo

            “Ora su questa frase ti chiedo, COME STA TENENDO IL CELLULARE il soggetto?”

            Lui solo lo sa.

            “Sai in orizzontale con una mano è un pochino scomodo di solito quando uno lo tiene con una mano si trova in verticale se intendi questo, come lo tieni si può interpretare in più modi (con una mano o verticale/orizzontale etc….) quindi spiegati meglio tu! I problemi di cognizione mi sa li hai tu.”

            Un cellulare lo si può tenere in decine di modi diversi.

            Ora ti spiego come lo tengo io: pollice sulla cornice inferiore, medio sulla cornice superiore, indice per tappare/scrollare.

            Ora vediamo se finalmente riesci a descrivere come lo tieni tu.

            “Guarda lascia stare questo argomento che è meglio.”

            Ti piacerebbe, eh?

          • regster

            “Lui solo lo sa.”
            NON sai proprio più cosa dire.. (^_-)

            “Un cellulare lo si può tenere in decine di modi diversi.

            Ora ti spiego come lo tengo io: pollice sulla cornice inferiore, medio sulla cornice superiore, indice per tappare/scrollare.

            Ora vediamo se finalmente riesci a descrivere come lo tieni tu.”

            Ma scusami tanto, MI INDICHI DOVE TI HO CHIESTO di descrivermi come tieni il cellulare? Ho soltanto risposto alla tua domanda se riuscivo a tenere il cell con una mano e ti ho risposto.

            Ormai stai delirando, arrancando ovunque! Prima mi chiedi se ci riesco e adesso mi chiedi con quale posizione……. Ma tu stai fuori più di un citofono! Voi un video?

            “Ti piacerebbe, eh?”

            Deviata con giro al rovescio e doppio salto…. B-)

          • Ruppolo

            “NON sai proprio più cosa dire.. (^_-)”

            Ovvio, sto attendendo la risposta che tarda ad arrivare. Forse Android ti ha contagiato e viaggi pure tu in ritardo?

            “Ma scusami tanto, MI INDICHI DOVE TI HO CHIESTO di descrivermi come tieni il cellulare?”

            Sono io che l’ho chiesto a te, ma siccome non arrivi a comprendere delle semplici domande, allora ti ho fatto l’esempio di come lo tengo io, con la speranza che tale esempio ti possa aiutare a rispondere.

          • regster

            No aspetta che ti rimetto tutto il contesto :

            “”Ora su questa frase ti chiedo, COME STA TENENDO IL CELLULARE il soggetto?”

            Lui solo lo sa.”
            MA CHE VORDÌ. Povero non capisce.

            Booo continui a vaneggiare. Continua pure…. Vuoi sapere come tengo il cellulare con una mano? Semplice usando le sole 5 dita! Mignolo sotto la cornice angolato al lato sx, indice dietro vicino la fotocamera e Pollice per swippare sulla tastiera. Altro dito in più per togliere il caccolone che mi da fastidio, il tutto mentre scrivo. Ma vuoi anche il video se non ci credi? Ti serve sapere altro per le tue teorie contorte?
            Certo che adesso che lo sai (come tengo il cell con una mano) dormirai meglio….. Ma sono più matto io che rispondo ad un demente.

          • Ruppolo

            “Booo continui a vaneggiare”

            Hai problemi con la grammatica?

            “Vuoi sapere come tengo il cellulare con una mano?”

            Ah allora non hai problemi con la grammatica, la domanda l’hai capita…

            “Semplice usando le sole 5 dita! Mignolo sotto la cornice angolato al lato sx, indice dietro vicino la fotocamera e Pollice per swippare sulla tastiera.”

            Quindi il pollice sta sempre sullo schermo? Altrimenti non capisco cosa impedisce al telefono di caderti sulla faccia quando togli il pollice.

            “Ma vuoi anche il video se non ci credi?”

            Mi basta che rispondi sulla questione del pollice.

            “Ti serve sapere altro per le tue teorie contorte?”

            Quali teorie contorte? Io per il momento resto dell’idea che tu in quel modo non riesca a usarlo.

            “Certo che adesso che lo sai (come tengo il cell con una mano)”

            Per ora i conti non tornano.

            “Ma sono più matto io che rispondo ad un demente.”

            Solitamente quando si inizia ad offendere significa che gli argomenti sono finiti.

          • regster

            “Quindi il pollice sta sempre sullo schermo?”
            Ovviamente! Il pollice si alterna tra la cornice dx e il display.

            ” Io per il momento resto dell’idea che tu in quel modo non riesca a usarlo.”

            Resta pure convinto si quello che vuoi, mi sono offerto anche di farti un video per farti vedere che to sbagli ma hai detto che non serve perché evidentemente ti fidi poi dici che resti dell’idea che in quel modo non riesco ad usarlo….. Sai che ti dico?

            FACCE PACE CON QUER CERVELLO!

          • Ruppolo

            “Ovviamente! Il pollice si alterna tra la cornice dx e il display.”
            Senza mai staccarlo? E come fa il terminale a sapere dove tappi se stai perennemente col dito sullo schermo?

          • regster

            Ho gia detto, ma non leggi bene evidentemente, che il pollice swippa sulla tastiera staccandolo da una parola all’altra e ti ho detto di andarti a vedere come funziona SwiftKey su android così capisci.
            A la facciamo finita.

            Se tolgo il polli e dallo schermo, quando finisco di scrivere ad esempio, lo poggio sulla cornice dx (leggi che l’ho scritto) il telefono non casca stai sicuro.

          • Ruppolo

            “Ho gia detto, ma non leggi bene evidentemente, che il pollice swippa sulla tastiera staccandolo da una parola all’altra e ti ho detto di andarti a vedere come funziona SwiftKey su android così capisci. A la facciamo finita.”

            E quando non devi scrivere, che corrisponde al 99,999% dei casi, come fai col pollice a tappare?

            “Se tolgo il polli e dallo schermo, quando finisco di scrivere ad esempio, lo poggio sulla cornice dx (leggi che l’ho scritto) il telefono non casca stai sicuro.”

            Non casca? E cosa lo sorregge? Il mignolo sull’angolo?
            Ma soprattutto, come fai col pollice a tappare un pulsante sul lato destro?

          • regster

            Quanto ci scommetti che si arrende se alzo il pollice? Vuoi un video?

            Vuoi continuare a fare brutte figure?

            Si arregge tra medio e anulare sulla cornice sx e “palmo” diciamo parte del palmo quello appena sotto il pollice sulla dx e pollice sulla cornice dx (quando alzo il pollice per tappare non cade perché rimane il palmo sulla dx)

            Ma faccio prima a farti un video se non ci credi se vuoi almeno la finiamo di fare ridere la gente che legge!

          • Ruppolo

            Fai pure il video. E voglio vedere come tappi col pollice la parte in basso a destra dello schermo e quella in alto a sinistra.

          • regster

            Ok dammi tempo però che non sono a casa e da oggi che ti scrivo col cell, mamma quanto traffico dati che mi fai usare!

          • regster

            Allora ho fatto il video in macchina (ovviamente non guidavo io) non ho avuto problemi a spostarmi col pollice su tutto lo schermo senza riposizionamento della mano! L’unica difficoltà che ho avuto era tenere in mano l’altro cellulare, quello che riprendeva, e comandare il mio cell attraverso lo schermo dell’altro cellulare che avevo nella mano sx.
            Come dicevo nessun problema anche quando alzato il pollice dallo schermo, anche mettendo il cell a faccia i giù col pollice che non toccava nulla, il cell non cade…. Non mi vorrai far fare un video sdraiato! Andiamo sul patetico…… Altrimenti ti faccio un video dove sono in verticale o a candela oppure mentre messaggio e pattino, mentre dormo etc…..

            Spero ti basti e se non ti basta resta della tua idea…. Mia nonna diceva :non c’è più cieco di chi non voglia vedere.

            Ecco il video:
            http://youtu.be/wFaeDDpUBjE

          • Ruppolo

            A questo punto ci sono solo due possibilità: o sei tonto o sei finto tonto. Propendo per la seconda, finto tonto, ovvero Troll (con la T maiuscola).
            Come lo tieni tu il telefono lo tiene chiunque. Anche più grande, senza problemi. I problemi nascono quando sei sdraiato su un letto o su un prato o su una spiaggia o su un divano o dove ti pare, ma SDRAIATO. E quando sei SDRAIATO lo smartphone sta a faccia in giù, quindi non c’è il palmo delle mani che lo regge, perché il palmo si trova sopra lo smartphone, non sotto. E il pollice si trova sotto lo smartphone, non sopra. E tutte le altre dita stanno SOPRA lo smartphone, non sotto. Sotto non ci puoi mettere nulla, perché c’è il display. Quindi devi AFFERRARE SALDAMENTE lo smartphone, ed al tempo stesso lasciare un dito libero per lo schermo. Ora farai un altro ben filmato da DISTESO, dove per sfondo non c’è il cruscotto della tua auto ma il lampadario del tuo soffitto. Oppure puoi risparmiarti il filmato e ammettere che non lo puoi usare da sdraiato. A te la scelta. Ah, dimenticavo la terza opzione: ammettere di essere tonto.

          • regster

            Ecco il video ….godi : https://www.youtube.com/watch?v=WKaV9d0LAmE&feature=youtu.be

            “A questo punto ci sono solo due possibilità”

            Sicuro solo 2? Non insinuare cose che potrebbero verificarsi possibili, prima di parlare ascolta e cerca qualche volta di credere un pò di più agli altri…NON SIAMO MICA TUTTI COME TE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

            E il Tonto Dattelo da solo!

            “I problemi nascono quando sei sdraiato”

            Come hai potuto vedere NESSUN PROBLEMA!!!!

            Adesso visto che parli e che col tuo i-coso è più maneggevole, FAMMI TU UN VIDEO e dimostrami come riesci a fare le azioni che faccio io nel video DA SDRAIATO senza cuscino portando il cell all’altezza del viso alzando anche il gomito e poi …

            1 Accendi il display

            2 sblocca il il blocco tasti

            3 fai vedere come arrivi col pollice anche nella parte alta più lontana

            4 Apri il Browser

            5 Rispondi con la tua “SUPER” ridicola tastiera ad una disqus con una frase compiuta e sensata io ti ho risposto noterai l’orario del cell e quello di quando ti è arrivata sulle tue notifiche mi riferisco a questa (scritta col cell si vede dal video):

            ————————————————

            ” regster Ruppolo • un’ora fa

            Ciao tardo ora ci credi che uso il telefono anche da sdraiato e con una sola mano?”

            ————————————————

            Ora la cosa che non capisco è questa, quanti usano una sola mano da sdraiato? e poi perché se Dio ce ne ha fatte 2 dobbiamo necessariamente usarne una sola?…………….

            Lo scoprirete su Discovery Channel non perdete l’episodio. ;)

            Sai penso che lo fai (sdraiato in rapporto alla popolazione) solo tu che poltroni tutto il giorno!

            Perché la stra maggioranza delle persone lavorano e usano il cell in piedi, seduti, sulla scrivania,ma anche in autobus in taxi in aeroporto,treno, sia con una o due mani (con 2 se trovano posto, mi riferisco al treno/autobus te lo specifico altrimenti con le tue limitazioni non capisci).

            Purtroppo in macchina e in motorino USANDO SOLO UNA MANO e come dici tu, anche da sdraiati ma di solito con 2 mani e non una.

            In questo ultimo caso, l’utilizzo in questa posizione è per brevi periodi o addirittura pochi minuti A MENO che non ti vuoi “amputare gli arti”.

            Quando alzi qualsiasi arto al di sopra del livello del cuore il sangue fa fatica ad arrivare bene in tutti i punti, specialmente se si è sdraiati visto che i battiti e pressione si abbassano, e di conseguenza dopo un pò ti si atrofizza iniziando ad indebolirti le braccia per poi formicolare, o forse tu sei un super eroe Ruppolo con il braccio inparalizzabile?

            Aspetto con ansia il tuo video………..

          • Ruppolo

            “Come hai potuto vedere NESSUN PROBLEMA!!!!”

            Al contrario, ho visto molti problemi.

            Prima di tutto non sei riuscito a tappare in basso a destra, perché ovviamente il pollice non può piegarsi fino ad arrivarci, quindi i pulsanti in basso nella metà destra dello schermo ti sono preclusi.

            Secondo, hai variato più volte l’impugnatura, perché con un’unica presa non puoi raggiungere sia la parte in alto a sinistra che la parte bassa: il pollice è il dito più corto e quindi il meno adatto a girare per tutto lo schermo.

            Ora rispondiamo alle trollatine, che scaturiscono dal fatto che hai capito anche tu che non è agevole usare lo smartphone in quel modo.

            “Ora la cosa che non capisco è questa, quanti usano una sola mano da sdraiato? e poi perché se Dio ce ne ha fatte 2 dobbiamo necessariamente usarne una sola?”

            Poteri approfittare del tuo discorso sugli arti sopra il cuore e il sangue che fa fatica ad arrivare, rispondendoti che ovviamente una mano in alto è meglio di due mani in alto.

            Ma non voglio approfittare del fianco che presti, per cui ti dirò semplicemente che in inverno tenere il braccio fuori dal letto ti si raffredda e quindi alternare il braccio che sta fuori aiuta a non “congelarsi”.

            “Perché la stra maggioranza delle persone lavorano e usano il cell in piedi, seduti, sulla scrivania,ma anche in autobus in taxi in aeroporto,treno,”

            BAL BLA BLA… è ormai risaputo che molti, probabilmente la maggior parte, inizia a usare lo smartphone appena svegli e termina di usare lo smartphone prima di addormentarsi, un po come chi legge un libro prima di addormentarsi: basta una mano per tenerlo.

            Direi che come trollatine possiamo fermarci qui, il concetto è chiaro.
            Il filmato su come lo tengo io non è necessario, perché puoi provare da te con un cellulare più piccolo, in qualsiasi momento, anche senza essere sdraiati.
            Io l’iPhone lo tengo esattamente come tu hai preso il tuo smartphone con la mano sinistra per sistemarlo meglio, al ventesimo secondo del tuo filmato. Con pollice e medio, lasciando all’indice il compito di gestire lo schermo. Le altre due dita non vengono utilizzate. Ovvio che in questo modo più corto è lo smartphone e meglio è.
            Anche me viene difficile raggiungere gli angoli estremi, ma nella maggior parte dei casi non ho bisogno, come te, di variare la presa. Di scrivere in quel modo non ci penso nemmeno, e ho visto che anche tu hai avuto difficoltà nello scrivere. Per me è sufficiente poter navigare una pagina, leggere il contenuto, tappare i link e raggiungere un unico pulsante per i bookmark.

          • regster

            “Prima di tutto non sei riuscito a tappare in basso a destra, perché ovviamente il pollice non può piegarsi fino ad arrivarci, quindi i pulsanti in basso nella metà destra dello schermo ti sono preclusi.”

            Ora non mi dire che vuoi un video che ti mostro come tappo su quel lato! La pazienza ha un limite.

            “Secondo, hai variato più volte l’impugnatura,”

            Sarei molto curioso di vederti con il video che non vuoi caricare per OVVIA CODARDIA altrimenti caricalo e ne parliamo.

            “Ora rispondiamo alle trollatine, che scaturiscono dal fatto che hai capito anche tu che non è agevole usare lo smartphone in quel modo.”

            Ecco perché di solito si usano 2 mani!!

            Ti ho appena dimostrato il contrario ma tu invece vedi sempre quello che vuoi.

            “Poteri approfittare del tuo discorso sugli arti sopra il cuore e il sangue che fa fatica ad arrivare, rispondendoti che ovviamente una mano in alto è meglio di due mani in alto.”

            A certo! Invece di 5 minuti diventano 10 è cambiato tantissimo il tempo in rapporto all’utilizzo che si fa in altre posizioni!!

            “è ormai risaputo che molti, probabilmente la maggior parte, inizia a usare lo smartphone appena svegli e termina di usare lo smartphone prima di addormentarsi, un po come chi legge un libro prima di addormentarsi: basta una mano per tenerlo.”

            Si ma per un tempo minore rispetto all’uso TOTALE DELLA GIORNATA, TRANNE TE che poltroni.

            “Direi che come trollatine possiamo fermarci qui, il concetto è chiaro.”

            Infatti vai a trollare da un’altra parte ;)

            “Il filmato su come lo tengo io non è necessario, perché puoi provare da te”

            NO Me lo devi provare Tu e non io per Te

            e ancora

            “Anche me viene difficile raggiungere gli angoli estremi, ma nella maggior parte dei casi non ho bisogno, come te, di variare la presa.”

            Lo voglio vedere, io ti ho fatto 2 video e hai avuto da ridire su tutti e 2 adesso fammi vedere come lo fai Tu!

            Che fai hai paura di farlo…..che codardo……altrimenti dimostra al pubblico come ho fatto io che tu effettui quelle semplici operazioni in un modo migliore del mio!!

            Dai che non ci vuoi nulla!

            Quando mi posterai il video Andremo avanti con la conversazione, ogni qual volta mi rispondi con qualsiasi altra menata delle tue, ti richiederò il famoso video.

            Vai trollino tardo vai pure in upload

          • Ruppolo

            “Ora non mi dire che vuoi un video che ti mostro come tappo su quel lato! La pazienza ha un limite.”

            Non occorre che fai il video, è palese che non puoi tappare quella zona.

            “Sarei molto curioso di vederti con il video che non vuoi caricare per OVVIA CODARDIA altrimenti caricalo e ne parliamo.”

            Codardia? E rispetto a cosa? Cosa dovrei dimostrare?

            “Ecco perché di solito si usano 2 mani!!”

            Si, nel tuo mondo androide siete COSTRETTI ad usare 2 mani, perché i vostri smartphone sono troppo grandi.

            “Ti ho appena dimostrato il contrario ma tu invece vedi sempre quello che vuoi.”

            Hai dimostrato che sei costretto a variare continuamente l’impugnatura. Devo evidenziarti tutti i punti in cui l’hai fatto nel filmato?

            “A certo! Invece di 5 minuti diventano 10 è cambiato tantissimo il tempo in rapporto all’utilizzo che si fa in altre posizioni!!”

            Il tempo che uno ha quando è in relax, disteso, ad esempio a letto, è generalmente superiore al tempo in cui è in attività.

            “NO Me lo devi provare Tu e non io per Te”

            E cosa TI dovrei provare, esattamente?

            “Lo voglio vedere, io ti ho fatto 2 video e hai avuto da ridire su tutti e 2 adesso fammi vedere come lo fai Tu!”

            Hai fatto 2 video? Il primo non è un video, è un presa per i fondelli.

            Il video che hai fatto dopo dimostra quello che ho detto, che non riesci a usarlo con un sola mano. Infatti eri molto impacciato e hai dovuto cambiare spesso la presa, come anche non sei riuscito a tappare nella zona dove io ho detto che non saresti riuscito a tappare, la zona in basso a destra.

            “Che fai hai paura di farlo…..che codardo……altrimenti dimostra al pubblico come ho fatto io che tu effettui quelle semplici operazioni in un modo migliore del mio!!”

            Va bene, lo farò.

            “Quando mi posterai il video Andremo avanti con la conversazione, ogni qual volta mi rispondi con qualsiasi altra menata delle tue, ti richiederò il famoso video.”

            Vedo che hai fretta di fare una pessima figura, quindi cercherò di accontentarti.

          • regster

            E quindi siamo arrivati al capo linea! Dopo tutto questo discorso abbiamo:

            Da parte mia 2 video che dimostrano quello che tu volevi far credere impossibile ma adesso hai cambiato “impossibile” con Difficile”!

            Da parte tua:

            Parole Solo Parole!

            IL VIDEO MI SERVE perché non credo a quello che dici Il tuo indice non arriva ovunque ed è scomodo stare in quella posizione anche con ip5s!!

            “Il filmato su come lo tengo io non è necessario, perché puoi provare da te con un cellulare più piccolo, in qualsiasi momento, anche senza essere sdraiati.”

            Quindi mi devo comprare un iphone oppure me lo devo far prestare….parole solo parole!

            Ma dove è il video che ti ho chiesto di fare in questo modo (che poi sarebbe quello che ho fatto io?

            ” FAMMI TU UN VIDEO (Perché mi sta venendo il dubbio che tu non riesca a farlo ecco perché insisti, per me è normale) e dimostrami come riesci a fare le azioni che faccio io nel video DA SDRAIATO senza cuscino portando il cell all’altezza del viso alzando anche il gomito e poi …

            1 Accendi il display

            2 sblocca il il blocco tasti

            3 fai vedere come arrivi col pollice anche nella parte alta più lontana

            4 Apri il Browser

            5 Rispondi con la tua “SUPER” ridicola tastiera ad una disqus con una frase compiuta e sensata io ti ho risposto noterai l’orario del cell e quello di quando ti è arrivata sulle tue notifiche mi riferisco a questa (scritta col cell si vede dal video):

            ” regster Ruppolo • un’ora fa

            Ciao tardo ora ci credi che uso il telefono anche da sdraiato e con una sola mano?

            Ah!!! dimenticavo nel video mostra anche come vai sulla parte bassa dello schermo vicino il palmo e subito dopo nel lato alto opposto.Ovvero se sei dx, parte bassa dx e poi parte alta sx.”
            Se sei mancino, parte bassa sx e poi parte alta dx.

            ———————————————-

            Quindi vorresti far credere che la posizione sdraiata con un braccio alzato col rischio di una paresi temporanea è comoda e nei periodi di freddo alternare il braccio piu spesso per evitarla (chissà quali altre situazioni con il microclima diverso , o differenze di pressione, al mare o in montagna……..PATETICI RAGIONAMENTI), mentre magari, nella stessa posizione con un bel cuscino sul petto dove poter poggiare gomiti e braccia o anche un solo bracio (cosi non stai col braccio alzato nel vuoto) è peggio! Perché stare col braccio alzato quando si puo stare più comodi?

            In quella posizione si è più comodi e addirittura si può poggiare la parte inferiore del cell sul cuscino e manovrare con l’altra mano qualsiasi cosa tu voglia (ma perché ti serve la mano libera?-…….ATTENZIONE però!!!)

            ED ADESSO………………………VIDEO PREGO!!

          • Ruppolo

            Avrai il tuo video, ma devi pazientare, perché questa settimana mi sposo, quindi ho un po’ di cose da fare :-)
            A presto!

          • regster

            “anche non sei riuscito a tappare nella zona dove io ho detto che non saresti riuscito a tappare, la zona in basso a destra.”

            Ma purché tu ci arrivi?

          • Ruppolo

            Si, Stefano carissimo, a fatica ma arrivo anche negli angoli :-)

            Salutami la moglie D. :-)

          • regster

            Strano carissimo Ruppolo dei miei stivali!

            Perché tu stesso hai detto 24h fà circa, sempre rispondendo a me queste parole…. :

            “Io con l’iPhone 5, 12,38 cm riesco a usare solo la metà superiore del display o al massimo i tre quarti superiori, e mi stanco la mano perché è al massimo dell’apertura.
            Mentre con l’iPhone 4, lungo 11,52 cm, nessun problema né di affaticamento né di utilizzo.”

            Quindi la metà o al massimo un quarto inferiore non riesci ad arrivarci! Ed in più dici che è faticoso quindi scomodo!

            Vedi signor Ruppolo, o ti è cresciuto il dito questa notte oppure dici un sacco di bugie.

            Io opterei per la seconda, ma non sei cristiano? È forse un atteggiamento cristiano quello di dire bugie?

            Guarda risparmiati pure il video che tanto abbiamo capito tutti chi sei e di brutte figure MA QUESTA PROPRIO Brutta, le fai tu!

            Salutami a soreta.

            Le bugie anno le gambe corte come si dice….. Ora come ti arrampichi? Mica vorrai rimangiati le parole uscite dalla tua bocca!

          • Ruppolo

            Non ho detto bugie, il mio attuale iPhone è il 5, che ha il display da 4″, e su questo non arrivo proprio nella parte bassa. Mentre gli iPhone precedenti avevano il display da 3,5″, quindi più corti, e su quelli riuscivo ad arrivare ovunque nello schermo, anche se in un paio di angoli con difficoltà (nel senso che dovevo forzare il movimento).

            Chi è “soreta”?

          • regster

            Questo te l’ho chiesto io:

            “la zona in basso a destra.”

            Ma perché tu ci arrivi?”

            Tu hai risposto :
            “Si, Stefano carissimo, a fatica ma arrivo anche negli angoli :-)”

            Quindi fai credere che arrivi in tutti gli angoli compreso in basso a destra.!
            E stiamo parlando di ip5s

            Ma ieri hai detto riferito sempre al ip5:

            “”Io con l’iPhone 5, 12,38 cm riesco a usare solo la metà superiore del display o al massimo i tre quarti superiori, e mi stanco la mano perché è al massimo dell’apertura.”

            Bugia!

            E adesso continui dicendo:

            “Non ho detto bugie, il mio attuale iPhone è il 5, che ha il display da 4″, e su questo non arrivo proprio nella parte bassa. ”

            Ma tu mi hai già risposto qui:

            ” la zona in basso a destra.” (riferita al tuo attuale tel)

            Ma perché tu ci arrivi?”

            Tu hai risposto :
            “Si, Stefano carissimo, ”

            DOPPIAMENTE BUGIARDO.

            Sei satana/diavolo di Android!

            Oppositore con ogni mezzo illecito (buggie=bugiardo)

            Fermati sennò dovrai andare a farti benedire

          • Ruppolo

            Cosa ho sempre detto io riguardo il formato ideale? Te lo ricordi? Ecco, quel formato è per me ideale perché mi permette di usarlo con una sola mano in ogni posizione, compresa l’essere sdraiati. L’iPhone 5 non me lo permette più come prima, nel senso che riesco ancora ad afferrarlo, ma oltre a non permettermi di operare nella metà inferiore dello schermo, mi affatica la mano. Se fosse più grande ancora dovrei rinunciare del tutto ad usarlo sdraiato, anche perché tenerlo come lo tieni tu è estremamente stancante.

          • regster

            Quando farai il video ………….. E poi non ho tutta questa voglia di parlare con i bugiardi!

          • regster

            Ok adesso mi sembri più sincero, ma mentire solo per un marchio è veramente triste.

            Tu preferisci un formato di 3,5″per usarlo anche con una mano e il 4″che hai ora è al limite perché non ti permette l’uso totale ad una mano (ma parliamo di sdraiato perchè in piedi no problem) quindi non comprerai ip6 perché non vuoi perdere l’uso da sdraiato con una mano e preferisci fermarti con questa tecnologia. A meno che apple torna sui suoi passi con display e telefono piccoli.

            Io preferisco i 4,7 o max 5″ perché con una mano in piedi e seduto non ho nessun problema sdraiato con una mano non lo uso mai ma sempre con 2 ma con un cuscino sul petto dove poggio le braccia per evitare l’atrofia degli arti, anche così però duro poco perché ho problemi di cervicale e un quelle posizioni (cuscino) dopo un pò mi fanno male le braccia.

            E anche perché con un display più grande si possono apprezzare di più foto, video, navigazione, giochi…. Calcola nel caso dei giochi con un display piccolo ci metti anche i pollici sopra e rimane la metà della superficie, sto parlando del mio utilizzo ovviamente non tutti giocano, io ogni tanto ci gioco quando sono in fila o quando ne ho voglia.

            Comunque rispetto le idee degli altri se te preferisci i 3,5″ nulla in contrario. ;)

            Buon matrimonio

          • italba

            Scusate se intervengo… Mi è venuta una curiosità. Ma se adoperi il tuo iCoso da sdraiato e con una mano sola, cosa fai con l’altra mano? E tutta questa attenzione alle dimensioni tra 11 e 13 cm, poi…

          • regster

            Niente ti ha ignorato!

            Non è da Ruppolo non rispondere…. Chissà come mai…… (^o^)

          • italba

            Secondo me ogni volta che vede un Apple ha una mano sempre occupata…

          • regster

            Aspetta anche qui capisci fischi per fiaschi!

            Leggi tutto il contesto :

            Questo sei tu che dici :”Ora ti spiego come lo tengo io: pollice sulla cornice inferiore, medio sulla cornice superiore, indice per tappare/scrollare.
            Qui ti rispondo io: (ma ci te lo ha chiesto!!) ecco perchè ti ho detto…. :

            “Ma scusami tanto, MI INDICHI DOVE TI Ho CHIESTO di descrivermi come tieni il cellulare? Ho soltanto risposto alla tua domanda se riuscivo a tenere il cell con una mano e ti ho risposto.”

            Mamma che casino che sei!

          • Ruppolo

            Secondo me hai perso di vista il discorso principale: per me la misura perfetta è quella dell’iPhone 4 perché riesco a usarlo stando sdraiato, ad esempio a letto.
            Ora tu mi vieni a dire che lo tieni con TRE dita:
            1) Mignolo nell’angolo sinistro
            2) Indice dietro la fotocamera
            3) Pollice per “swippare”

            Quindi a meno che tu non abbia messo un po’ di colla sull’indice, il telefono ti cadrà sulla faccia non appena stacchi il pollice.

          • regster

            “Ora tu mi vieni a dire che lo tieni con TRE dita:
            1) Mignolo nell’angolo sinistro
            2) Indice dietro la fotocamera
            3) Pollice per “swippare””

            Ma tu ci fai o ci sei?
            Pensi che le altre 3 dita rimangono alzate dal telefono non toccando in nessun angolo come quando si beve da un calice col mignolo alzato? Cavolo che ridere! :-D

            Mia moglie vedendomi (te lo prometto non dico bugie) mi ha detto: Ma con chi stai parlando che guardi il telefono è ridi? (^o^)

            Le altre tre dita restano dietro il telefono le punte compresa l’unghia di ogniuno toccano la cornice sx… Ma era scontato…..

            Ancora rido da solo come un matto!

            Non ho perso per niente il discorso principale non ti preoccupare

          • Ruppolo

            “Ma tu ci fai o ci sei? Pensi che le altre 3 dita rimangono alzate dal telefono non toccando in nessun angolo come quando si beve da un calice col mignolo alzato? Cavolo che ridere! :-D”

            Anch’io rido, perché non mi avevi detto di avere 6 dita :-D

            “Mia moglie vedendomi (te lo prometto non dico bugie) mi ha detto: Ma con chi stai parlando che guardi il telefono è ridi? (^o^)”

            Salutamela :-)

            “Le altre tre dita restano dietro il telefono le punte compresa l’unghia di ogniuno toccano la cornice sx… Ma era scontato…..”

            Ricapitolando:

            1) Mignolo nell’angolo sinistro
            2) Indice dietro la fotocamera
            3) Pollice per “swippare””

            Le altre 3 dita (per un totale di 6 dita) sono dietro, con le punte che toccano la cornice sinistra.

            Quindi abbiamo 4 dita dietro, 1 dito nell’angolo sinistro e il pollice sul lato anteriore.

            Praticamente le leggi della fisica si sono rovesciate, il terminale sta sospeso per aria da solo. Oppure hai le ventose sulle 4 dita dietro il telefono?

          • regster

            Cavolo a forza di ridere mi sono confuso….
            Aspetta che adesso te lo dico bene così dormi sonni tranquilli

            Ricapitolando:

            1) Mignolo nell’angolo sinistro basso
            2) Indice dietro la fotocamera
            3) Pollice per “swippare””
            4)medio anulare dietro il telefono con i polpastrelli sulla cornice sx

            Ci siamo?
            Impossibile?
            Video o foto?
            Ci siamo?
            Finito?
            Vuoi sapere anche dove poggia il palmo e quale lato tocca?

            Se tolgo il pollice e dallo schermo, quando finisco di scrivere ad esempio, lo poggio sulla cornice dx (leggi che l’ho scritto) il telefono non casca stai sicuro.

          • Ruppolo

            In quel modo il tuo pollice raggiunge si e no un terzo dello schermo ed è escluso l’intero quadrante in basso a destra e in alto a sinistra. Inoltre non capisco lo scopo del dito indice dietro il telefono.

          • regster

            Io invece non capisco la tua incredulità, mi sono offerto di farti un video nel dimostrare che il tel non cade ma continui imperterrito errante contro i mulini a vento.

          • regster

            Ma a questo non rispondi?

            Aspetta anche qui capisci fischi per fiaschi!

            Leggi tutto il contesto :

            Questo sei tu che dici :”Ora ti spiego come lo tengo io: pollice sulla cornice inferiore, medio sulla cornice superiore, indice per tappare/scrollare.
            Qui ti rispondo io: (ma ci te lo ha chiesto!!) ecco perchè ti ho detto…. :

            “Ma scusami tanto, MI INDICHI DOVE TI Ho CHIESTO di descrivermi come tieni il cellulare? Ho soltanto risposto alla tua domanda se riuscivo a tenere il cell con una mano e ti ho risposto.”

            Mamma che casino che sei!

            Brutta figura vero? Meglio che stai zitto che capisci cose per altre e rispondi con altre ancora

          • Ruppolo

            “Ma a questo non rispondi?”

            Non ho mancato una risposta.

          • regster

            Rispondi sempre ma non a quello che ti ho chiesto

          • Ruppolo

            Ho risposto a tutti i post, nessuno escluso.

          • regster

            Il problema non è che non rispondi ma leggi bene questo ultimo che neanche questo hai letto!

            “Rispondi sempre ma non a quello che ti ho chiesto”

            La domanda era questa. :

            Aspetta anche qui capisci fischi per fiaschi!

            Leggi tutto il contesto :

            Questo sei tu che dici :”Ora ti spiego come lo tengo io: pollice sulla cornice inferiore, medio sulla cornice superiore, indice per tappare/scrollare.
            Qui ti rispondo io: (ma ci te lo ha chiesto!!) ecco perchè ti ho detto…. :

            “Ma scusami tanto, MI INDICHI DOVE TI Ho CHIESTO di descrivermi come tieni il cellulare? Ho soltanto risposto alla tua domanda se riuscivo a tenere il cell con una mano e ti ho risposto.”

            Mamma che casino che sei!

            Brutta figura vero? Meglio che stai zitto che capisci cose per altre e rispondi con altre ancora

            DIFFICILE DIRE MI SONO SBAGLIATO HO CAPITO Male? E pure per un uomo di fede come te dovrebbe essere all’ordine del giorno

          • Ruppolo

            Ok, rispondo alla domanda (all’unica domanda, quella col punto interrogativo):

            La brutta figura la stai per fare tu.

            Va bene la risposta?

            O la domanda era un’altra?

          • regster

            Si ti rimane difficile dire mi sono sbagliato, grande arroganza.

            Si estrapola dalla frase solo alcune lettere o alcune frasi e facci quello che vuoi! La figura la stai facendo tu (^_-)

          • regster

            Ma come mai, visto che rispondi SEMPRE A TUTTI, non rispondi ad Italba?

            “Scusate se intervengo… Mi è venuta una curiosità. Ma se adoperi il tuo iCoso da sdraiato e con una mano sola, cosa fai con l’altra mano? E tutta questa attenzione alle dimensioni tra 11 e 13 cm, poi…”

          • Ruppolo

            Sei la sua mamma? Allora, signora mamma, ho risposto al suo figliolo con il silenzio, che è la miglior risposta per dar risalto alla sua cultura.

          • regster

            “che è la miglior risposta per dar risalto alla sua cultura.”
            Quindi sapendo che lui ha questa cultura perchè continui a rispondergli in altri post, quando tu stesso dici: Che rispondere con il silenzio è la miglior risposta per dar risalto alla sua cultura.

            Si dinne un’altra a questa non ci credo visto che rispondi a tutto tranne quando vuoi deviare il confronto, come in questo caso.

          • Ruppolo

            “Si dinne un’altra a questa non ci credo visto che rispondi a tutto tranne quando vuoi deviare il confronto, come in questo caso.”

            Dovrei fare il confronto sulla lunghezza del pene? La tua curiosità mi pare eccessiva…

          • regster

            Io mi riferisco a questo messaggi : Italba a Ruppolo :
            Scusate se intervengo… Mi è venuta una curiosità. Ma se adoperi il tuo iCoso da sdraiato e con una mano sola, cosa fai con l’altra mano? E tutta questa attenzione alle dimensioni tra 11 e 13 cm, poi…”

            E poi si capisce bene che usa del sarcasmo nel messaggio a cui ti riferisci tu ;)

          • italba

            E si, a letto le dimensioni contano! Ma 13,66 cm non sono già un po’ pochini? Vuoi ancora di meno? Comunque, attento a non stancarti troppo la mano…

          • regster
          • regster

            Ti prego vatti a vedere il modo di come sviscera come un’anguilla alla mia risposta con video :usare una sola mano da sdraiato…..

            Anche me viene difficile raggiungere gli angoli estremi, ma nella maggior parte dei casi non ho bisogno, come te, di variare la presa.

            Se vuoi commenta pure non mi disturbi affatto. ;)

            il link alla disqus : http://www.androidiani.com/news/lg-g3-tecnologia-3a-per-una-migliore-gestione-della-batteria-208894#comment-1418759200

          • italba

            Ho paura che ce lo siamo perso! Ogni tanto, quando non sa più che inventarsi, “evapora” e non lo si vede più per una settimana o due. Poco male, Ruppolo va preso a piccole dosi…

          • regster

            No guarda ha risposto! Forse il link che ti ho passato non è aggiornato. Prova a cercarla nel tuo disqus home e vedi le sue ultime risposte…… Ne leggerai delle belle :-D

          • italba

            Purtroppo è completamente inutile mandare filmati, screenshot o link a Ruppolo. Per lui la realtà esiste solo se si accorda con le sue idee, altrimenti la ignora.

          • regster

            Ciao tardo ora ci credi che uso il telefono anche da sdraiato e con una sola mano?

          • cuoreimpavido76

            Hai detto bene…IL SECONDO PRODUTTORE È APPLE…a leggere te sembra tutto il contrario….e se invece di blaterale andresti a cercare sul web (se il tuo iphogn te lo permette) leggeresti insieme agli articoli che ti ha citato Italba che il tuo caro sistemino della Apple è stato bucato e che gli Ipad dati ai russi non sono stati contraffatti dalla nascita ma sono stati perforati on line dagli americani tramite un Virus ad Hoc….poi se tu sei talmente piu intelligente degli esperti informatici russi che al contrario non si sono resi conto di nulla complimenti “sognare si può’…. ma quando poi ti svegli e sei tutto sudato, torni qui in mezzo a noi cioè nella dura realtà dei fatti Apple è andata..e tra poco verrà sorpassata anche da Lg…oltretutto visto che sono possessore anche di un’ipad regalatomi, ti dico che troppe volte s’ impalla e mi tocca riavviare i programmi ma solo dopo averli cancellati dalla memoria altrimenti si riaprono bloccati…io mi domando come mai invece di blaterale qui non ti confronti coi tuoi simili…o forse apple non se la caga più nessuno e ti senti solo o quasi??? ;-)

          • Ruppolo

            “Hai detto bene…IL SECONDO PRODUTTORE È APPLE…a leggere te sembra tutto il contrario….”

            Si vede che capisci fischi per fiaschi.

            “e se invece di blaterale andresti a cercare sul web (se il tuo iphogn te lo permette)”

            Si scrive “andassi”, hai scaldato la sedia, nelle ore di italiano?

            “leggeresti insieme agli articoli che ti ha citato Italba che il tuo caro sistemino della Apple è stato bucato”

            “leggeresti insieme agli articoli che ti ha citato Italba che il tuo caro sistemino della Apple è stato bucato e che gli Ipad dati ai russi non sono stati contraffatti dalla nascita ma sono stati perforati on line dagli americani tramite un Virus ad Hoc….”

            “Hoc” è una regione del nord dove vive “Virus”?

            Non so dove tu abbia letto queste scemenze, ma magari potresti postare un link…

            “poi se tu sei talmente piu intelligente degli esperti informatici russi che al contrario non si sono resi conto di nulla complimenti “sognare si può'”

            Parla quello che usa un sistema operativo per cui esiste in commercio un tool di nome Dendroid, disponibile a chiunque, per confezionare malware a piacere AHAHHAHAH!!

            http://www.tomsguide.com/us/dendroid-trojanizer-apps-malware,news-18423.html

            “ma quando poi ti svegli e sei tutto sudato, torni qui in mezzo a noi cioè nella dura realtà dei fatti”

            Questa realtà?

            http://www.spider-mac.com/2014/02/28/google-ammette-android-non-e-stato-progettato-per-essere-sicuro/

            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/se-lantivirus-per-android-sul-google-play-e-un-virus-che-si-fa/

            http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terrorizza-il-mondo-android/

            http://www.spider-mac.com/2014/04/09/google-play-lapp-a-pagamento-piu-scaricata-e-in-realta-una-truffa/

            http://www.spider-mac.com/2014/04/05/su-google-play-scoperta-nuova-generazione-di-malware-che-puo-causare-la-rottura-del-dispositivo/

            Non ti garba la fonte di queste notizie? Nessun problema:

            http://www.androidiani.com/applicazioni/il-97-del-malware-mobile-e-su-android-ma-su-play-store-si-e-al-sicuro-201037

            E giusto per confutare il precedente articolo in merito al titolo “…ma su Play Store si è al sicuro”:

            http://www.androidiani.com/applicazioni/malware-per-minare-bitcoin-scoperto-sul-google-play-store-205674

            “e mi tocca riavviare i programmi ma solo dopo averli cancellati dalla memoria altrimenti si riaprono bloccati…”

            Questa frase dice molto sulla tua competenza…

            “io mi domando come mai invece di blaterale qui non ti confronti coi tuoi simili…o forse apple non se la caga più nessuno e ti senti solo o quasi??? ;-)”

            Sono qui per ricambiare la cortesia.

          • cuoreimpavido76

            Ruppolo continui ad arrampicarti sugli specchi…per educazione non posto nulla perché le notizie e le mie fonti provengono da altri siti e per rispetto di Androidiani non pubblicizzo qui sopra ma se cerchi trovi tutto cio’ che ti ho scritto..inutile continuare una discussione ormai divenuta sterile..tanto prima o poi capirai anche te…a presto..;-)

          • Ruppolo

            Tu parli di educazione? Tu non sai nemmeno cosa sia, l’educazione! Ma su una cosa hai ragione: è inutile continuare la discussione.

          • cuoreimpavido76

            Quando non sai più cosa dire fai discorsi senza senso…è un tuo classico…ma siamo tutti abituati alle tue boiate…;-)

        • veritiero

          l’ ultima versione?quale quella uguale alla prima?
          non sono un patito dell’ aggiornamento..oggigiorno non servono
          tra launcher app tool root ,non è un numerino in più al S.O, a cambiarti il cell

          • Ruppolo

            Gli aggiornamenti servono a tappare le falle, ad esempio.

        • alex

          Il mio lg dual ha android 4.4.2 e non ha perso velocità -.-
          Inoltre un g3 che esce oggi avrà aggiornamenti per almeno 3anni.
          E lg non penalizza il root per la garanzia!

          • Ruppolo

            “Il mio lg dual ha android 4.4.2 e non ha perso velocità -.-”

            Buon per te.

            “Inoltre un g3 che esce oggi avrà aggiornamenti per almeno 3anni.”

            Te l’ha detto la fatina?

            “E lg non penalizza il root per la garanzia!”

            Il root? Ah, si, per essere più sicuri…

          • alex

            Guarda che con “3anni di aggiornamenti” mi riferivo proprio a community e modding.
            E nel caso in cui dicessi “il root invalida la garanzia” ti avevo già risposto “con lg se ottieni i permessi di root (o monti una custom rom) no la invalidi”.

        • DvxMeaLvx

          Se si parla però di un top di gamma lg, quale g2 per esempio, non vedo differenze con l’iphone. Puoi tenerli entrambi 3 anni, anche se lg molto probabilmente non aggiornerà più. Ma se funziona bene a cosa mai serviranno ulteriori aggiornamenti?

          • Ruppolo

            Ti serviranno per la sicurezza, perché si continuano a trovare e tappare falle: se non le tappi sei a rischio, perché le falle vengono rese pubbliche.

          • DvxMeaLvx

            Questa è l’unica cosa a cui si può pensare ad un continuo aggiornamento. In ogni caso, kitkat è già abbastanza sicuro, ovviamente in futuro (dipende di quanto tempo si parla), potrebbe non essere più sufficiente.

  • LoSbronzo

    Be sembrerebbe interessante, anche se dovevano metterci un FHD… E non è un opinione, è un fatto.

  • Edovolpe

    In ogni caso resta inutile uno schermo con 538 ppi, a meno che si guardi il telefono con il microscopio

    • Alessandro

      è l’unica cosa che mi delude…un terminale con queste caratteristiche e un normale fullhd sarebbe campioncino di durata…secondo me invece inutile e consuma troppo

  • cuoreimpavido76

    Se funziona tutto a dovere è veramente un’ottimo phablet….resta da testare pero’ la durata della batteria..

    • Ste

      Eggiá! Ormai la batteria è diventato un vero problema! Gli smartphone stanno diventando tutti uguali ormai, tutti nella stessa direzione. Le cose che sono da migliorare sono batteria e grandezza del telefono. Tutto il resto è uguale su qualsiasi terminale oggigiorno.

  • Riccardo Cavezzini

    Stronca tutta la concorrenza, Grande terminale, grande, dopo il G2, faccio nuovamente i complimenti ad LG, li meritano.

    • pirata_1985

      non meritano 1 euro sti ladri

    • maximonet

      Concordo, perfetto in tutto ed anche bellissimo.
      LG è l’unica che almeno rinnova il design ad ogni uscita e con diverse innovazioni. Samsung ad esempio è statica da anni al confronto.

  • io sono nappo

    hanno lett9 i commenti, obiettivi, delle persone ed ora cercano di pararsi il ciulo… comlimenti lg, n’altro flop.

  • momentarybliss

    mi piace parecchio questo g3 tranne che per le dimensioni, in media mezzo cm di larghezza e lunghezza in più rispetto al g2, non sono pochi, anche se il lavoro svolto da lg per mantenere un display da 5,5 pollici entro una scocca utilizzabile anche da una persona che non abbia le mani di magic johnson è encomiabile

  • veritiero

    chi ha provato lg G2 sà che quando cambierà cell ha solo un opzione;g3

    • Alessio

      Secondo me meglio saltare sempre una generazione

      • veritiero

        concordo..ma se dovesse cambiare adesso non ci sarebbero alternative

        • skelektron

          A meno che non si cerchi ad ogni costo l’ultimo top di gamma, quello più appetibile a prescindere dal prezzo, l’acquisto più sensato che possa fare chiunque ora è G2 o Note 3 (in base alle esigenze anche dimensionali o al gusto personale), che per caratteristiche hanno poco o nulla da invidiare alla nuova (?) generazione e costano sensibilmente meno… Ergo, un utente G2 che per un qualunque motivo si ritrovi senza G2, dovrebbe acquistare un G2 (o un Note 3)…
          E lo ripeto, io ho forti dubbi che con la medesima GPU le prestazioni grafiche del G3 possano essere superiori a quelle di un G2, vista la risoluzione del display…

          • veritiero

            ma concordo…….ovvio che il mio discorso era solo riferito alle caratteristiche tecniche ,e in quanto possessore
            di lg g2 ne sono rimasto estasiato…..
            ho avuto anche vari samsung ma il form factor e qualita del display non mi ha soddisfatto come il g2
            il note mi piace molto ma non so perchè i samsung non mi attirano più, l’ amoled mi ha deluso tantissimo

          • Emanuele Cannone

            Posso capire tutto ma criticare la qualità dei display Samsung…

          • Pippo

            a criticare samsung si fa sempre bella figura!
            XD

            Comunque con l’affermazione del fatto che con questa presunta nuova tecnologia nonostante il QHD mantengono la stessa autonomia si dimostrano proprio degli stupidi, perchè la gente VUOLE UNA BATTERIA CHE DURI, se montavano il classico FHD avrebbe solo assecondato le VERE richieste degli utenti! Pagliacci…

          • Emanuele Cannone

            Ci credi che è stata la stessa cosa che ho pensato io? LG “abbiamo una nuova tecnologia per le batterie, ora durano molto di più. Ok ora possiamo pompare sui numeri mentendo l’autonomia del precedente modello” XD

          • skelektron

            Non dò ragione o torto a nessuno a prescindere, preferisco parlare a ragion veduta, quindi finchè non vedo prove effettive della durata della batteria non voglio più esprimermi, nè in positivo, nè in negativo… In particolare non voglio affermare a priori che la batteria durerà meno perchè una delle A dell’articolo, l’Adaptive Frame Rate, altro non è che la GraphicRAM del G2, e visto che questa ottimizzazione ha giovato non poco sull’autonomia del mio terminale (ci ho fatto fino a 7 ore e mezza di schermo acceso, oltre 27 di autonomia totale, con uso medio-intenso) non posso dire che quelle nuove non lavorino ancora meglio per l’autonomia di questo G3, e a mio parere non può dirlo nessun altro…

          • Emanuele Cannone

            Si ok ma non ha capito quello che vogliamo dire :) se effettivamente dura quanto o di più di un g2 nonostante lo schermo QHD significa che è ben ottimizzato ecc. Ma non avrebbe avuto più senso mettere un “semplice full HD” ed usare questo nuovo tipo di ottimizzazione per i consumi? Così invece di farti (esempio) un giorno e mezzo con il QHD ne avrebbe fatto 2,2½ con un full HD

          • Pippo

            esatto….concordo in pieno….e uno può dire quello che vuole ma “carta canta” se la batteria del g3 ha la stessa durata del g2 tanto di cappello ad lg, ma potevano far meglio evitando il QHD…stop

          • Alessandro

            bisognerebbe iniziare a convincere i bimbiminkia che leggono “più pollici, più dpi, più core, più cpu, ecc” che anche “più autonomia” è ficosuperultra e allora i produttori inizieranno ad usare le nuove tecnologie per far durare di più e non per far durare lo stesso (cioè non abbastanza) ma con tutto il resto più pompato

          • Emanuele Cannone

            Aspé, a me piacciono gli schermi grandi, fino ad 6″ lo potrei usare XD ma per tutto il resto sono d’accordo con te

          • veritiero

            Non critico per moda. Non so neanch’io come spiegarlo ma venendo da s4 vedo la differenza…

          • veritiero

            Almeno sotto il sole almeno fino a s4. Non si vedeva na cippa

          • Emanuele Cannone

            Molti di voi siete esagerati, si vedono (ho un s3, sono della Sicilia, in pieno sole riesco ad usarlo benissimo) certo prima gli amoled erano meno luminosi degli IPS ma erano sempre più luminosi degli schermi dei nokia ecc ecc (prima di android e windows phone) e se si riusciva ad usare quelli sotto il sole non vedo perche non un amoled dovrebbe riuscirci

          • veritiero

            Non so tu…. Ma io avevo s4 e non parlo tanto per parlare come fanno molti. E io non ci vedevo una cippa

          • Pippo

            Se sei cieco mica è colpa di samsung…io ho un s4 ed al sole ci vedo senza grossi problemi….non credo che da te il sole sia diverso che da me…

      • icaro

        Alessio io ho ancora S2 e meno male che esistono le Custom ROM, altrimenti si era impallato con JB, comunque se devo cambiarlo non saprei cosa prendere visti gli innumerevoli device che vengono sfornati come brioche

        • Emanuele Cannone

          Perche non metti ICS o ginger?

          • icaro

            Emanuele, ho messo KK e mi trovo bene, sia come consumo della batteria, per flidità non lagga e per velocità nell’aprire qualsiasi app

          • Emanuele Cannone

            E come ti trovi con la fotocamera e l’audio? Perche anche io sul mio s3 ho messo la cm11 ma la qualità fotografica, video ed audio non sfiora nemmeno i livelli della stock D: infatti sto aspettando il port stabile dal note 2…

          • icaro

            Ciao Emanuele mi trovo bene con entrambe, utilizzando la omnirom che non aveva la radio, ho installato spiritfm, e adesso va che è un piacere

          • Emanuele Cannone

            Buon per te :D

          • icaro

            Emanuele, considera che omnirom ha fatto diversi aggiornamenti, hai guardato se ci sono aggiornamenti per la CM11?

          • Emanuele Cannone

            Io aggiorno ogni 3 giorni XD cmq il problema della qualità della fotocamera e dell’audio sta nel fatto che mancano le librerie…

          • icaro

            Direi proprio di no, se guardi bene nella fotocamera hai la possibilità di gestire sia le scene che l’esposizione

          • Emanuele Cannone

            Si ma per esempio cambiando l’esposizione non cambia assolutamente niente…

          • icaro

            Ma hai messo la ROM giusta????? Se non metti la ROM giusta non ti funziona tutto

          • Emanuele Cannone

            Cm11 ufficiale, non si può sbagliare in questo XD vabbe posso sopravvivere XD

  • Luca Savoja

    Io ho un g2 e devo dire che è davvero una bomba di telefono!
    Grande LG :D

  • Dijima

    da iPhone 4 user lg3 e lg2 sono i terminali che veramente comprerei insieme a Z2 , ma quello che apprezzo da Apple sarà sempre il sistema operativo pure non essendo brillante in velocità considerando che ha 4 anni dalla uscita(iphone4) continua ad essere aggiornato e quello che trovo pro sono le app che trovo, se LG continua ad aggiornare i device come fa Apple si potrà optare tranquillamente per android. Un grande in bocca al lupo ad LG e Sony che stanno producendo capolavori!

    • Lorx

      Se il produttore non aggiorna, puoi mettere una custom rom: il telefono si velocizza, si aggiorna e passa la paura!

      • andrea

        non tutti sono in grado di mettere custom rom, anzi la maggior parte delle persone non sa neanche di poterlo fare… mentre su iphone il jailbreak è molto piu semplice… in ogni caso si parla di telefoni originali non sbloccati, e bisogna dare atto ad apple che dopo 4 anni aggiorna ancora…. io comnque non aggiornerei un iphone 4 dopo anni…c’è il rischio che l’hw datato non sia il massimo con un SO nuovo e maari piu pesante da far girare…

        • Lorx

          Purtroppo se non aggiorni non puoi avere le app “progettate per iOS7 o iOS6”

      • Dijima

        il roottare un device é un altra cosa. io l’ho faccio perche mi piace ma non é una cosa normale che per velocizzare bisogna roottare e mettere le rom, se come me oltre che per divertimento ci lavori vuoi che tutto funzioni alla perfezione, non é un caso che se cambi ROm la stessa fotocamera funzionerà peggio!

  • Dijima

    da iPhone 4 user lg3 e lg2 sono i terminali che veramente comprerei insieme a Z2 , ma quello che apprezzo da Apple sarà sempre il sistema operativo pure non essendo brillante in velocità considerando che ha 4 anni dalla uscita(iphone4) continua ad essere aggiornato e quello che trovo pro sono le app che trovo, se LG continua ad aggiornare i device come fa Apple si potrà optare tranquillamente per android. Un grande in bocca al lupo ad LG e Sony che stanno producendo capolavori!

  • pirata_1985

    samsung e altro ladri anche quelli

    • maximonet

      Detto da uno ladro di identità poi….

      • pirata_1985

        quello che sono io non cambia i fatti

        • icaro

          Ciao Pirata, visto che metti tutti i device nello scaffale ed anche questo non ti soddisfa, vorrei sapere se esiste un device che potrebbe andarti bene, scusa la mia curiosità

          • italba

            Questo è il pirata falso, ha messo nello scaffale pure il cervello.

          • icaro

            E chi sarebbe il vero pirata italba?

          • italba

            Guarda il numero delle risposte, questo è il clone. Il pirata vero (non che sia molto meglio. ma accontentiamoci) ha chiesto in questo stesso thread della possibilità di root.

          • icaro

            Grazie

          • Siriand

            lui ha tutti nello scaffale, è un collezionista…

          • Alessandro

            non è il pirata degli scaffali…è il pirata clone SULLO scaffale…inutile dargli a parlare…

          • pirata_1985

            nokia 3310

          • icaro

            quel cellulare ha fatto la storia e rimarrà un icona per tutti

          • Nicola Motroni

            Oddio.. Ad oggi non esiste un singolo device in commercio che vorrei… Nemmeno regalato…
            Il suggerimento del 3310 non è male, ma ho bisogno come minimo di 3G e tethering (anche bluetooth se proprio non c’è di meglio)

  • sebytzr

    SAMSUNG GALAXY NOTE 3 REGNA !!!!

  • sebytzr

    SAMSUNG GALAXY NOTE 3 REGNA !!!!

  • celapossofa .

    esiste il g2 mini di quelle dimensioni ;)

    • Pippo

      il g2 mini è anche mini nelle prestazioni

      • celapossofa .

        si vero.. rispondo anche a reneses sotto.. credo che l’unico mini con caratteristiche da “big”.. sia il sony z1.. ma quanto costa zio caro!!!

        • Pippo

          beh costa come un top gamma, d’latronde lo è al 100% anche se è un 4.5″ grande come un s4 praticamente ma va beh, colpa di sony….comunque lo si trova a 370….un buon prezzo per quello che offre

  • andrea

    infatti la storia degli aggiornamenti è una favoletta x me… questa storia vale il primo anno di vita del telefono, un anno e mezzo al massimo… dopo l’hw comincia a diventare troppo datato x far girare bene i nuovi aggiornamenti… e i produttori lo sanno…infatti il supporto non dura mai piu di un anno – 1 anno e mezzo…

    • Federica De Ronzo

      ma infatti Apple aggiorna anche i vecchi device per renderli INUTILIZZABILI, causa hardware troppo vecchio, per convinverti a fare l’upgrade. Gran bella azienda che ti coccola! Ah e poi non puoi tornare a un firmware precedente…si si proprio ben spesi sti 700 euro se poi co sto coso non ci posso fare quello che mi pare!

  • pirata_1985

    Come stiamo messi a root ? È facile da eseguire?

  • Siriand

    2014 = G3 o top di gamma 2013, stop.

  • Niklaus

    Per quanto LG con g2 abbia fatto un gran lavoro aveva un gravissimo problema a mio avviso cioè il segnale era forse a mia memoria il terminale più scarso che abbia avuto, dove a stento prendeva con altri terminali avevo la 3g a palla spero con questo g3 abbiamo capito che il cellulare serve anche e soprattutto per essere sempre raggiungibile

  • dave

    Lg è un gran telefono. Io ho un nexus 5 e sono contento

  • dave

    Comprerò lg. Da sempre ottimi telefoni

  • italba

    Ma perché credi che i produttori di telefoni paghino gli uffici marketing? Tranquillo che i desideri degli utenti vengono tutti valutati e pesati quando si tratta di sviluppare un nuovo telefono, e se tutti quanti decidono di sviluppare i 5,5″ piuttosto che i 4,7″ è evidente che considerano che i 5,5″ saranno più richiesti! O pensi che debbano farti il telefono su misura?

  • Emanuele Cannone

    A me piacciono sia gli IPS sia gli amoled ma se dovessi scegliere prenderei quest’ultimi per i contrasti ed i neri, tanto oramai per fedeltà di colori e per luminosità ci sono arrivati :D