LG G6 presentato ufficialmente al MWC 2017

26 febbraio 201728 commenti

Dopo tanti rumors e vari render, ecco il nuovo LG G6 direttamente dal'evento ufficiale di Barcellona. Analizziamo insieme le caratteristiche tecniche e il design del nuovo top di gamma.

Partendo da quest’ultimo LG G6 presenta un corpo in alluminio con scocca e batteria non removibili. Sul retro abbiamo anche un vetro curvo al di sopra dell’alluminio. Abbandonato quindi il concetto di modularità proposto lo scorso anno dall’azienda con G5.
Frontalmente abbiamo un display che occupa ben 80% dell’intera superficie. Il pannello di LG G6 è un IPS QHD+ Full Vision da ben 5.7″ con rapporto 18:9.
LG ha dichiarato di puntare molto sul suddetto display e sul singolare rapporto, che forse sarebbe più semplice indicare come 2:1. Molto belli i bordi arrotondati del pannello.

LG G6 ve lo mostriamo in un render (quasi) ufficiale

Sulla parte posteriore abbiamo il tasto blocco/sblocco con lettore d’impronte integrato e la doppia fotocamera con flash led e messa a fuoco laser.
Lo speaker è posizionato al di sotto insieme al microfono e al connettore USB Type-C. A sinistra è presente il bilanciere del volume e a destra il carrellino SIM, mentre sopra abbiamo il jack da 3.5 e il secondo microfono.

SCHEDA TECNICA LG G6

 

  • Dimensioni: 148,9 x 71,9 x 7,9 mm
  • Peso: 163
  • S.O. : Android 7.0 Nougat
  • CPU: Qalcomm Snapdragon 821 Quad-Core
  • GPU: Adreno 530
  • RAM: 4GB
  • Memoria: 32/64 GB espandibile tramite Micro SD
  • Display: 5.7″ IPS QHD+ FullVision 1440 x 2880 pixel 18:9 con Dolby Vision
  • Fotocamere: Dual 16MP f/1.8 + 8MP anteriore
  • Batteria: 3300 mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Reti 4G LTE: Si
  • Impermeabilità: Certificato IP68

 

LG G6 ha un comparto hardware di tutto rispetto. Le indiscrezioni sul SoC erano fondate e non è presente un Qualcomm Snapdragon 835 bensì un dignitoso 821, che già conosciamo molto bene. Ci attendiamo perciò un’ottimizzazione senza precedenti.

Il display promette una resa cromatica ed una qualità d’immagine ai massimi livelli. LG G6 è il primo smartphone con supporto ai contenuti Dolby Vision e lo schermo Full Vision permette lo streaming di contenuti HDR 10.

La doppia fotocamera riprende il concetto espresso da G5 con un’ottica più grandangolare dell’altra, per adattarsi alle varie situazioni di scatto. La principale ha un angolo di 71° mentre la secondaria è da ben 125°.
Nuova modalità di scatto che permette di catturare foto in rapporto 1:1 specificatamente per Instagram.
L’ottica frontale ha un angolo di ben 100° per selfie panoramici con apertura f/2.2.

Durante l’evento i rappresentanti dell’azienda hanno sottolineato più volte il sensazionale rapporto schermo/dimensioni, aspetto cardine del nuovo LG G6. Le prime impressione sono davvero ottime e un 5.7″ con queste dimensioni è davvero soddisfacente da tenere in mano.
L’interfaccia si basa su Android in versione 7.0 Nougat e presenta importanti cambiamenti estetici che semplificano e ringiovaniscono il software.
Inoltre LG promette una maggior sicurezza del sistema.
La nuova UX integra anche Google Assistant ma inizialmente solo nei paesi anglofoni e in Germania.

LE NOSTRE PRIME IMPRESSIONI SU LG G6

Abbiamo avuto modo di mettere le mani sul nuovo LG G6 direttamente all’evento di Barcellona e vogliamo darvi le nostre impressioni a caldo.

Al di là dell’aspetto estetico che a noi ha colpito molto, il feeling ci è sembrato ottimo anche grazie al retro curvo che ne aumenta di molto il grip.
Ciò che più ci ha stupito è la leggerezza di LG G6 che aiuta moltissimo durante l’uso ad una mano.
Il tanto decantato display ci ha confermato l’ottima qualità dei pannelli LG.
Possiamo dirvi solo che il senso di immersività è totale e i contenuti video sono godibili al 100%. Per adesso ci sentiamo di promuovere le scelte di LG in ambito display anche se dobbiamo aspettare per poter esprimere un parere definitivo sullo strano aspect-ratio 18:9.

La fotocamera a primo impatto sembra migliorata rispetto a quella di G5, già tra le migliori del 2016

Insomma le impressioni sono ottime ed LG G6 ci sembra un unione tra l’ottimo G5 ed il V20.
Il nuovo top di gamma sarà disponibile nelle 3 colorazioni Ice Platinum, Mystic White e Astro Black. Non abbiamo ancora informazioni riguardo l’uscita in Italia. Attendiamo notizie da LG Italia.

AGGIORNAMENTO: Il prezzo ufficiale di LG G6 è €749

Non dimenticarti di seguirci su questi canali per rimanere aggiornati sulle novità del MWC 2017 targate Androidiani:

  • Pagina dell’evento: Tutti gli articoli e anteprime direttamente dall’mwc saran pubblicate qui.
  • Telegram: Iscrivetevi al nostro canale telegram, per aggiornamenti in tempo reale sui nostri spostamenti
  • Instagram: foto, video, e altre storie mediante il nostro profilo ufficiale!!
  • Facebook: Faremo qualche diretta che potete seguire dal vivo. Seguiteci tra i padiglioni del MWC e interagite con noi live. Seguiteci, dunque, sulla nostra pagina ufficiale!
  • Twitter:  Se amate i cinguettii da 140 caratteri, non potrete non apprezzare il nostro profilo twitter ;)
Loading...
  • gigichinese

    Ah ellegì hai toppato di brutto. Il design non è male, anche se il retro doveva riprendere le linee del g2, g3 e g4. Il display tanto risoluto te lo potevi risparmiare, cercare di migliorare un full hd sotto l aspetto della luminosità e resa cromatica avrebbe aiutato e non poco, invece così ciuccia solo energia. Il processore è “vecchio” non puoi pretendere di fare a gara con chi utilizzerà lo snap835, la gente non è stupida, non regala i soldi a nessuno. La ram va bene ma molti preferiranno 6gb di ram (si veda oneplus 3 e 3T). E poi la batteria che può avere tutti i Quick charge del mondo, ma se non la metti almeno da 4000mah non ha senso. Insomma una cagata di telefono anche quest’anno. Fino al G4 mi sei piaciuta molto 😥

    • Angelo Mongillo

      Sul processore concordo ma sulla batteria no… Hanno aumentato di 300mha la batteria rimanendo la stessa risoluzione del g4… Mi sembra che sia migliore…

      • Latttina

        Contano anche le dimensioni del display, non solo la risoluzione.

        • Francesco1989

          no….secondo lui il display non centra nulla ma solo la risoluzione….

    • markbass91

      Se parli di resa cromatica o luminosità sul display LG, mi sa che ti sei fermato al G3! Per non parlare del fatto che la resa cromatica è eccezionale già dal G2.

  • eric

    …certo che l’aspect-ratio 18:9 è quanto di “meno fotografico” possa esserci ….. forse adatto di più alla fruizione video multimediale ….

    • Federico Cinque

      A noi provandolo è sembrato davvero immersivo e figo.. Vedremo poi se sarà così nell’uso di tutti giorni

      • markbass91

        Ancora che date retta al peggior fanboy Samsung :D?

        • eric

          ….gli inutili non si smentiscono mai !!!
          sempre presenti a raccontare l’ultima i_d_i__o__zi__a che gli passa per l’unico neurone che hanno ;D
          sono così fan che uso un Pixel ud un XZ …..

        • markbass91

          Non ha nemmeno capito che lo tengo bloccato da mesi pur di non leggere le sue stronzate, mi risponde pure che tanto non leggo i suoi messaggi!

    • Frank92samsungg

      Ci sono persone che rimpiangono ancora il display 4:3 del note 1… Come fai intendere bisogna vedere che tipo di elementi si fruiscono sul device. Per ora non mi sbilancio e aspetto almeno qualche recensione più approfondita (ho visto la presentazione al mwc e la breve recensione anteprima del galeazzi) ma per ora a parte la dotazione hardware che ora tutti conosciamo ora bisogna approfondire altri fattori prima di potersi giustamente esprimere sul device .

      • eric

        …più che giusto…il mio era solo un “pensiero” riferito al lato foto …. in fondo i sensori sono 4:3 nella quasi totalità dei devices …. quindi la miglior “fruizione” a tutto schermo si ha su display in tale formato….negli altri formati si opera un “crop” digitale con conseguente perdita di “pixel”….cosa non importante lato video

  • Latttina

    Molto carini gli angoli curvi del display, però a pensarci bene non è che poi certi dettagli non vengono visualizzati perché manca una piccola parte nell’angolo? Specialmente con custom Roms tipo Lineage ….

    • markbass91

      Mi sa che nella visione di video in 16:9 appaiano due bande nere sui bordi laterali.

      • Latttina

        Mi riferivo agli angolini arrotondati dello schermo.

        • markbass91

          Ho capito, infatti penso che abbiano pensato a soluzioni per evitare ciò che hai descritto proprio come il far apparire due bande nere durante i video.

  • Luigiantonio Calò

    non si puo’ vedere che nel 2017 un top di gamma abbia una type-c con standard usb 2.0… i video 4k che faro’ li scarico sul pc in mezza giornata?

    • Pat

      Lo dicharerebbero compatibile con la 3.1

  • Jack Jackson

    Mah. La batteria mi sembra scarsa. Lettore impronte dietro anche no. Il vetro dietro? Fragile.

  • Uhm il design mi piace molto.
    Ho qualche perplessità sugli angoli curvi del display e le custom rom.
    Per il resto ci può stare, se non sparano un prezzo di lancio elevatissimo (650-700 tipo il G5) potrebbe essere interessante.

  • Valerio Vitello

    ‘che a noi a colpito molto’… qualcosa non torna in questa frase… 😐

    • Federico Cinque

      Oddio chiedo venia ;) … Oggi abbiamo lavorato ad ritmi altissimi

      • Valerio Vitello

        Ci credo! L’importante è correggere ;)

  • Alfatauro82 .

    Bellissimo. Gran bel prodotto! Ora si che ci siamo a design!

  • Flashblack

    ..”..ben 5.7″..” ..come dal Note TRE in poi.. ..ah, gia’.. ..”..padellone inutile..”, “..moda passeggera..”.. ..eh, gia’, gia’, gia’…..

    Read more http://www.androidiani.com/news/lg-g6-presentato-ufficialmente-al-mwc-2017-308300#more-308300

  • hardhu

    E’ vero che il DAC dedicato è riservato solo ai modelli commercializzati in Asia?