LG G7: potrebbe avere a bordo uno scanner dell’iride innovativo

11 dicembre 20172 commenti

In rete sono trapelate delle immagini che svelano come LG stia sviluppando uno scanner dell'iride che sia molto più sicuro di quelli attualmente utilizzati.

Come sappiamo a Gennaio si terrà il CES 2018 a Las Vegas dove molto probabilmente sarà presentato il nuovo LG G7. Come già accennato il nuove device LG potrebbe montare uno scanner dell’iride e fin qui non c’è alcuna novità, se non fosse per il fatto che il suo funzionamento non è ‘convenzionale’. Ma come funziona realmente questo nuovo sensore? Sembrerebbe che lo scanner esegua una verifica dell’iride in diverse condizioni di illuminazione così da essere molto più preciso degli attuali in circolazione.

L’occhio viene sottoposto ad un cambiamento di schermata, in cui ne viene mostrata prima una bianca e poi una nera cosicché il sensore riesca a studiare l’adattamento dell’iride a questo stimolo. In questo modo il device riuscirà a constatare la reale presenza fisica del proprietario e non sarà più possibile aggirare lo sblocco del dispositivo in alcun modo, come ad esempio attraverso l’uso di stampe di immagini fotografiche. Altra scelta fatta da LG riguarda la fotocamera che essendo in grado di passare da modalità infrarossi a modalità normale permette di evitare l’uso di un sensore specifico per lo sblocco, riuscendo così a risparmiare spazio e ridurre i bordi. Attualmente non sappiamo quando e in quale device questa nuova soluzione verrà adottata, ma se non sarà implementata nel nuovo G7 molto probabilmente lo sarà nel prossimo LG V40.

Loading...
  • Tersicore1976

    Non mi è chiara la piegazione. Se io guardo uno schermo nero, ma sono all’aperto in piena estate la pupilla è dilatata. Se guardo uno schermo bianco è dilatata lo stesso. Non credo si diltati di più o di meno in base a che colore guardo, ma alla luce ambientale. E questa variazione non può essere “simulata” a meno che non mi mi butti addosso una illuminazione flash led. Ma il tempo risposta è comuqnue più lungo nell’attesa che la pupilla cambi dimensione… oltre al fatto che al buio rimango accecato. Deve esserci qualche altro “trucco”.

  • sanio

    dovrebbero mettere la possibilita di mettere i dislike chi scrive articoli